Riconoscimento della cittadinanza italiana "iure sanguinis"

Stampa la pagina

Riconoscimento della cittadinanza italiana "iure sanguinis"

È possibile che i discendenti di cittadini italiani di antica emigrazione siano, per discendenza paterna, e, dopo l'1 gennaio 1948 anche materna, cittadini italiani. Tali soggetti hanno il diritto di vedersi riconosciuto il loro originario status civitatis. Trattasi, quindi, di un riconoscimento di cittadinanza italiana iure sanguinis e non di una sua acquisizione.

Requisiti del richiedente

Requisiti, documentazione richiesta e modalità

ll riconoscimento del possesso dello status civitatis italiano è subordinato al possesso di determinati requisiti.

Il richiedente dovrà presentare tutta la documentazione prevista dalla Circolare del Ministero dell’Interno K.28.1/1991 previo appuntamento presso l’Ufficio Stato Civile. Si precisa che viene fissato un appuntamento a settimana, il mercoledì mattina (un appuntamento per persona richiedente, anche se appartenenti allo stesso nucleo familiare).

La documentazione da presentare è la seguente:

- CERTIFICATO DI NON NATURALIZZAZIONE: rilasciato dalle competenti Autorità dello Stato estero di emigrazione, munito di traduzione ufficiale in lingua italiana e legalizzazione, attestante che l’avo italiano a suo tempo emigrato dall’Italia non ha mai perso la cittadinanza italiana e non ha mai acquistato la cittadinanza dello Stato estero di emigrazione anteriormente alla nascita dell’ascendente dell’interessato;

- ESTRATTO DELL’ATTO DI NASCITA dell’avo italiano emigrato all’estero, rilasciato dal Comune italiano ove lo stesso nacque;

- ATTO DI MATRIMONIO in originale dell’avo italiano emigrato all’estero che, se contratto all’estero, deve essere munito di traduzione ufficiale in lingua italiana e legalizzazione;

- se presente, ATTO DI MORTE in originale dell’avo italiano emigrato all’estero che, se avvenuta all’estero, deve essere munito di traduzione ufficiale in lingua italiana e legalizzazione;

- ATTI DI NASCITA, DI MATRIMONIO e, se presenti, DI MORTE di tutti i discendenti in linea retta dall’avo italiano emigrato all’estero fino al genitore del richiedente, in originale e muniti di traduzione ufficiale in lingua italiana e legalizzazione;

- ATTO DI NASCITA ed eventualmente DI MATRIMONIO del richiedente e ATTI DI NASCITA di suoi eventuali figli minori, in originale e muniti di traduzione ufficiale in lingua italiana e legalizzazione.

Decorsi 15 gg. dalla consegna dei documenti sopra indicati all’Ufficio Stato Civile previo appuntamento (vedi infra), verrà rilasciata attestazione da presentare per la richiesta di residenza presso il Comune di Capannori (con appuntamento presso lo Sportello al Cittadino tel. 0583/4281). Contestualmente alla domanda di residenza, sarà possibile presentare l'istanza di riconoscimento della cittadinanza iure sanguinis, unitamente alla documentazione sopra indicata, in originale, restituita dall’Ufficio Stato Civile.

Come fare

Quando

Cosa occorre

Dove rivolgersi

Gli appuntamenti presso l’Ufficio di Stato Civile per le istanze di riconoscimento della cittadinanza italiana iure sanguinis vengono fissati per la giornata del mercoledì mattina telefonando ai seguenti recapiti: 0583/428226-428228-428301 oppure tramite e-mail: stato.civile@comune.capannori.lu.it

Si precisa che viene fissato un appuntamento a settimana (un appuntamento per ogni richiedente, anche se appartenenti allo stesso nucleo familiare).

    ORARI

    TEMPI

    I tempi di conclusione del procedimento sono di 180 gg. (art. 2, comma 4 della Legge n. 241/1990; Delibera di G.C. n. 112 del 18/04/2019) dalla data di presentazione dell’istanza, fatte salve eventuali sospensioni per la richiesta di documentazione da parte delle Autorità competenti.

    Costi e modalità del pagamento

    L'istanza di riconoscimento della cittadinanza deve essere corredata di marca da bollo da 16 euro.

    Normativa di riferimento

    Note

    I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 27 maggio 2020, ore 14:06

    mobile_ico
    Centralino: 0583 4281
    Emergenze: 348 38 51251
    Polizia Municipale: 0583 429060
    Comune Amico: 0583 428370
    logo-comune_ico
    Piazza Aldo Moro 1
    Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
    P.IVA 00170780464

    Servizi Online

    Servizi

    ico_comune
    ico_comune