Tutela dati personali

Stampa la pagina

Informazioni

Il 25 maggio 2016 è entrato definitivamente in vigore il Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (o GDPR - General Data Protection Regulation), che stabilisce le nuove norme in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché le norme relative alla libera circolazione di tali dati. Il Regolamento (UE) 2016/679 definisce un quadro comune in materia di tutela dei dati personali per tutti gli Stati membri dell'UE e prevede novità importanti quali il diritto all'oblio, il diritto alla portabilità dei dati, il principio di responsabilità (accountability), la Privacy by Design e by Default, una maggiore sicurezza del trattamento, l'obbligo di notificazione in caso di violazione (Personal Data Breach), la valutazione d'impatto sulla protezione dei dati (Data Protection Impact Assesment). Introduce per la Pubblica Amministrazione l’obbligo di redigere il “Registro delle attività di trattamento” e l’obbligo di nominare il “Responsabile della Protezione dei Dati – R.P.D.” (o Data Protection Officer – D.P.O.).

Il Comune di Capannori ha intrapreso un percorso di adeguamento alla nuova normativa in materia di tutela della protezione dati, che non si limita all'adozione delle misure idonee alla protezione dei dati personali in piena aderenza al Regolamento UE 2016/679, nell'ottica di garantire i principi di rispetto dei diritti fondamentali e delle libertà dell'individuo; si ritiene di realizzare un “modello organizzativo” da implementare in base ad una preliminare analisi dei rischi e una valutazione finalizzata all’adozione delle migliori strategie volte a presidiare i trattamenti di dati effettuati, abbandonando l’approccio meramente formale del D.Lgs. 196/2003, circoscritto alla mera adozione di una lista “minima” di misure di sicurezza, e realizzando, piuttosto, un sistema organizzativo caratterizzato da un’attenzione multidisciplinare alle specificità della struttura e della tipologia di trattamento, sia dal punto di vista della sicurezza informatica e in conformità agli obblighi legali, sia in considerazione del modello di archiviazione e gestione dei dati trattati.

novità correlate
23 gennaio 2020
Alle ore 21 nella sala riunioni del Comune di Capannori in piazza Aldo Moro è in programma un'assemblea pubblica per illustrare una bozza del piano di telefonia mobile e le sue linee fondamentali. Partecipano l’assessore all’ambiente, Giordano Del Chiaro, e un tecnico.
21 gennaio 2020
Fare luce sul piano di uccisione delle persone con disabilità portato avanti dalla Germania nazista e promuovere l’inclusione e la solidarietà. È questo lo scopo della mostra “Ricordiamo. Perché non accada mai più” che questa mattina (martedì) al liceo Majorana di Capannori, davanti agli studenti, è stata inaugurata nell’ambito delle iniziative della rassegna "Come tu mi vedi - Aktion T4" promossa dal Comune di Capannori in occasione del “Giorno della Memoria 2020”. Erano presenti l’assessore alla cultura, Francesco Cecchetti, il dirigente scolastico del liceo Majorana, Luigi Lippi, il direttore di Anffas Lucca, Manuel Graziani e i docenti Lorenzo Cesana e Orazio Trinchera. La mostra, curata dell'associazione regionale Anffas Onlus Emilia Romagna e dell'associazione Amici dell'Anffas, parla del programma di eutanasia dei disabili, nome in codice Aktion T4, portato avanti da Hitler. Fu lo sterminio di 300.000 bambini e adulti innocenti in nome...
20 gennaio 2020
L’amministrazione Menesini sta lavorando al nuovo piano di telefonia mobile, lo strumento che permette di tutelare i cittadini e il territorio dalla libertà che la normativa nazionale lascia agli operatori del settore. Per questo motivo giovedì 23 gennaio alle ore 21 nella sala riunioni in piazza Aldo Moro (accanto alla farmacia) si svolgerà un’assemblea pubblica per illustrare una bozza del piano e le sue linee fondamentali. Parteciperanno l’assessore all’ambiente, Giordano Del Chiaro, e un tecnico. Entro il 31 ottobre di ogni anno le compagnie telefoniche presentano i loro piani di sviluppo e il Comune può approvare il piano telefonia entro pochi mesi per orientare le collocazioni dei nuovi impianti, confermando le richieste dei gestori o individuando un’area alternativa nelle vicinanze. Nel nuovo piano l’amministrazione comunale confermerà la volontà di prevedere l’eventuale installazione di nuovi impianti preferibilmente lontano dai centri...
20 gennaio 2020
    Riprendono le serate divulgative e di osservazione  all’osservatorio astronomico-ambientometrico di Vorno situato in località 'Gallonzora'  diretto da Matteo Santangelo, presidente dell'Istituto Ricerche Fotometriche (I.R.F.). Un’iniziativa di divulgazione  da sempre  molto apprezzata. Le prime tre serate del 2020, ad ingresso libero, sono in programma domenica 26 gennaio, sabato 1 e domenica 2 febbraio con inizio alle ore 21.00, ma ne seguiranno altre.  “E' con soddisfazione che annunciamo la ripresa delle serate di osservazione astronomica all'osservatorio di Vorno che hanno sempre destato grande interesse e  fatto registrare un'alta partecipazione – afferma l'assessore al turismo, Lucia Micheli –. Grazie agli strumenti di cui è dotato l'osservatorio, questa iniziativa dà infatti la possibilità di osservare il cielo guidati da esperti. L'osservatorio, inoltre, svolge  un'importante funzione didattica promuovendo iniziative di divulgazione...
20 gennaio 2020
Una multa alla settimana per abbandono di rifiuti sul territorio. E' questa la media delle  contravvenzioni elevate nel 2019 dalla Polizia Municipale di Capannori per sanzionare gli incivili che gettano rifiuti sul territorio invece di rispettare l'ordinanza  sulla raccolta porta a porta dei rifiuti. Lo scorso anno, grazie all'azione delle telecamere e delle fototrappole posizionate sul territorio e delle segnalazioni dei cittadini  le multe per abbandono rifiuti sono state infatti  complessivamente 55, la maggior parte delle quali di un importo di 300  euro e solo alcune, quelle cioè relative all'abbandono di rifiuti ingombranti, di  importo pari a 500 euro. Di queste 38 sono state elevate grazie al servizio 'Acchiapparifiuti' che nel 2019 ha fatto registrare 1.448 segnalazioni da parte dei cittadini. A tutte è stata data risposta.    “La lotta agli incivili che abbandonano i rifiuti sta dando i suoi frutti  – commenta l’assessore...
18 gennaio 2020
Nella riqualificata piazza Aldo Moro nascerà un nuovo spazio pubblico il 'Laboratorio città', ospitato in una struttura  prefabbricata  che sarà realizzata nella parte nord, nella zona pavimentata antistante la fontana.  Un ufficio esterno del Comune che avrà la funzione di favorire l'informazione e la partecipazione attiva della cittadinanza alle scelte strategiche dell’amministrazione Menesini, in particolare per quanto riguarda l'importante attività di programmazione, progettazione e pianificazione che interessa il territorio.  Presso il 'Laboratorio città' i cittadini potranno, in particolare, ricevere informazioni, visionare  cartografie e rendering dei Progetti 'Piu', i progetti di  innovazione urbana per la riqualificazione del centro di Capannori, per i quali l'amministrazione comunale ha ricevuto  4,4  milioni di euro dalla Regione Toscana e che stanno entrando nella fase operativa. Sarà inoltre possibile prendere parte...
18 gennaio 2020
Martedì 21 gennaio nel corso di una iniziativa in programma  alle ore 17.30  nella sala Tobino di Palazzo Ducale prenderà il via l'attività dell'Agorà del cibo e del Consiglio del cibo, gli organismi di partecipazione della 'Piana del Cibo' costituita per affrontare in maniera condivisa, fra enti locali e comunità, le tematiche legate all’alimentazione.  L'evento è  promosso dai Comuni di Capannori, Lucca, Altopascio, Porcari e Villa Basilica,  che, dopo l'approvazione del 'Piano intercomunale del Cibo', una sorta di 'carta costituzionale' delle Food Policies,  hanno dato vita ad una gestione associata e all'idea di un unico organismo di partecipazione, il Consiglio del Cibo, appunto. In programma l'elezione del presidente dell'Agorà del Cibo che presiederà anche il Consiglio del Cibo,  per il quale sono ancora aperte le candidature che possono essere inviate con una semplice email all'indirizzo pianadelcibo@gmail.com. I rappresentanti dei...
18 gennaio 2020
Prosegue al teatro Artè la stagione artistica 2019-2020 promossa dal Comune e gestita da "Battista Ceragioli Management". Mercoledì 22 gennaio alle ore 21.15 è in programma lo spettacolo 'Platero y yo' di Juan Ramón Jiménez con Ugo Dighero (voce narrante) e Christian Lavernier (chitarra), musiche di Mario Castelnuovo-Tedesco. Lo spettacolo è ispirato al libro del Premio Nobel Juan Ramon Ramirez che unisce musica e teatro e narra di un asinello per le strade di Moguer, tra realtà e fantasia. La calda Andalusia, con paesaggi agresti, fa da sfondo ad uno dei racconti di amicizia più celebri della letteratura mondiale. Dighero è la voce narrante , mentre i 28 capitoli musicati da Mario Castelnuovo-Tedesco sono suonati dal solista Lavernier. Lo spettacolo è una selezione di 17 capitoli-storie. Si tratta di una fiaba filosofica che parla 'anche' ai bambini, dove le grandi doti espressive di Ugo Dighero, ex componente dei Broncoviz, interprete di...
17 gennaio 2020
L'Amministrazione comunale deve procedere all'aggiornamento annuale del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (P.T.P.C.T) dell'Ente, secondo quanto previsto dalla norme in materia di anticorruzione e trasparenza. Per assicurare il massimo coinvolgimento nell'aggiornamento di questo piano si dà avvio ad una procedura partecipativa finalizzata a raccogliere osservazioni o proposte da parte dei vari stakeholders (cittadini, organizzazioni portatrici di interessi collettivi)  sia interni che esterni all'ente. Si invitano tutti i soggetti interessati a far pervenire al responsabile dell'anticorruzione e della trasparenza dell'ente, il Segretario Generale dott. Roberto Gerardi eventuali proposte ed osservazioni entro le ore 11 del giorno 27 gennaio 2020 secondo una delle seguenti modalità: a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo: anticorruzione@comune.capannori.lu.it a mezzo posta elettronica certificata...
17 gennaio 2020
Nuova proroga dell'ordinanza per la salvaguardia della qualità dell'aria.  Visto il verificarsi di altri superamenti del livello di criticità della qualità dell'aria e le previsioni di  ulteriori sforamenti dei valori consentiti di polveri sottili dovuti anche alle condizioni meteo favorevoli all'accumulo degli inquinanti nell'atmosfera, i Comuni di Capannori, Altopascio e Porcari a tutela della salute dei cittadini, hanno stabilito di prorogare l'ordinanza relativa ai divieti e alle limitazioni in tema di riscaldamento domestico e di traffico veicolare fino a martedì 21 gennaio compreso. Per ulteriori quattro giorni consecutivi, 24 ore su 24, non si potranno accendere gli impianti domestici di riscaldamento alimentati a legna, come i caminetti, salvo che rappresentino l'unica fonte di riscaldamento dell'abitazione  Il divieto non riguarda le stufe a pellet e gli impianti ad alto rendimento termico. Il divieto non si applica nemmeno se la casa è...

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 20 gennaio 2020, ore 14:19

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune