Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche ed assimilate fuori dalla pubblica fognatura

Stampa la pagina

Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche ed assimilate fuori dalla pubblica fognatura

Per esercitare lo scarico di reflui di natura domestica ed assimilata non in pubblica fognatura è necessario il rilascio di una apposita autorizzazione comunale ai sensi della L.R. 20/2006 e del D.P.G.R. n. 46/R del 08/09/2006.

 

Requisiti del richiedente

La domanda è presentata dal proprietario del fabbricato di civile abitazione da cui si origina lo scarico o da altro soggetto che eserciti lo scarico.

L'Amministrazione Comunale è competente anche al rilascio di autorizzazione allo scarico di reflui domestici ed assimilati provenienti da immobili ad uso diverso da civile abitazione purché al suo interno non si svolgano attività soggette al rilascio dell'A.U.A. di cui al DPR n. 59/13 per le quali deve essere presentata domanda presso lo SUAP del Comune di Capannori

Come fare

Per presentare la domanda di autorizzazione allo scarico dei reflui di natura domestica od assimilata di competenza comunale è necessario scaricare il modello di richiesta, compilarlo in ogni sua parte e presentarlo al protocollo comunale allegando la documentazione richiesta.

Quando

La domanda di autorizzazione allo scarico dei reflui di natura domestica ed assimilata deve essere presentata a seguito della realizzazione degli impianti di trattamento e prima dell'attivazione dello scarico.

Cosa occorre

Per la presentazione è necessaria una marca da bollo da € 16,00 ed il pagamento dei diritti di istruttoria pari ad € 40,00 per il rilascio di nuova autorizzazione ed € 30,00 per istanza di voltura di autorizzazione rilscaita.

Per il ritiro dell'autorizzazione allo scarico rilasciata è necessaria una marca da bollo da € 16,00.

 

Dove rivolgersi

Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi presso l'ufficio comunale competente alle politiche ambientali

  • Nome ufficio Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori

ORARI

Tabella orari

Lun Mar Mer Gio Ven Sab
9-13 9-13 9-13 9-13 9-13 9-13
  15-17:30   15-17:30    

TEMPI

Il termine di istruttoria procedimentale per le domande di Autorizzazione è fissato in giorni 60 (sessanta)
decorrenti dalla data di acquisizione della domanda da parte dell’Ufficio Comunale Competente.

Costi e modalità del pagamento

Ricevuta di versamento di € 40,00 (Euro Quaranta/00 Centesimi) per nuove richieste e di € 30,00 (Euro Trenta/00 Centesimi) per Voltura dell’Autorizzazione allo Scarico, inerenti le spese di istruttoria ai sensi dell'art. 5 del D.P.G.R. 08.09.2008 n. 46/R da effettuarsi sul c.c. postale n. 124552 intestato alla Tesoreria del Comune di Capannori indicando la causale, oppure tramite versamento diretto alla Tesoreria del Comune di Capannori (presso tutte le filiali della Cassa di Risparmio di Lucca S.p.a.), o a mezzo bonifico bancario a favore Comune di Capannori Tesoreria Comunale

Coordinate Bancarie IT33-V-05034-24723-000000000191.

Note

Contatti

Fabrizio Monsagrati
0583428309
ecologia@comune.capannori.lu.it
SETTORE

Servizi alla Città

Dirigente

Stefano Modena
0583 428331
s.modena@comune.capannori.lu.it

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 04 gennaio 2019, ore 11:52

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune