Luoghi di comunità

Stampa la pagina

L’amministrazione comunale nel 2019 ha attivato un progetto per valorizzare i luoghi di comunità con l’obiettivo di rivitalizzare specifiche aree e luoghi del territorio, potenziare presidi culturali e sociali e favorire l’aggregazione giovanile e sociale. A tale scopo ha erogato contributi mediante un bando che ha messo a disposizione dei soggetti del “privato sociale” (come associazioni, gruppi, organizzazioni, soggetti del terzo settore, comitati) un totale di 380 mila euro suddivisi fra il 2019 e il 2020.

I destinatari del finanziamento sigleranno con il Comune una convenzione con la quale si definiranno le modalità di fruizione degli spazi per tutti i cittadini.

Le premesse

Il bando si inserisce all’interno delle politiche, portate avanti dall’amministrazione comunale, che favoriscono l’aggregazione della comunità con interventi pubblici in sinergia con associazioni e altri soggetti del terzo settore.

Il Comune di Capannori, infatti, riconosce il valore e la funzione sociale delle associazioni, dei gruppi, delle organizzazioni, dei comitati e di tutti i soggetti del terzo settore come come espressione di partecipazione, pluralismo, solidarietà e ne promuove lo sviluppo supportando le stesse nei progetti rivolti alla crescita della comunità.

Le finalità

L’amministrazione comunale ha stabilito di erogare contributi economici straordinari a progetti che si caratterizzavano per la rilevante importanza sul territorio di Capannori ed in particolare nella frazione e nella comunità locale, che avessero come obiettivo la realizzazione, la riqualificazione e la valorizzazione con interventi strutturali (ad esempio arredi, impianti, attrezzature, strutture accessorie, elementi di arredo e decoro urbano, strutture funzionali di supporto) di luoghi di comunità, spazi di aggregazione, beni comuni, finalizzati a:

  • favorire l’aggregazione giovanile e sociale e le attività anche autonome di giovani, ragazzi e comunità locali 

  • l’estensione il numero di utenti coinvolti e che producano una rivitalizzazione e valorizzazione di specifiche aree e luoghi del territori, oltre che il mantenimento di importanti presidi culturale e sociali

Soggetti ammessi al bando

Hanno potuto partecipare al bando associazioni, gruppi, organizzazioni, soggetti del terzo settore, enti pubblici, comitati, fondazioni, enti pubblici o privati, anche in forma associata, aventi natura culturale e sociale e sede sul territorio o che propongono azioni di rilevante interesse, da realizzare nel territorio su area pubblica o area privata.

Criteri di valutazione

I progetti presentati per la partecipazione al bando sono stati valutati in base ad alcuni criteri:

  • carattere aggregativo rispetto alla comunità

  • potenzialità del progetto in relazione ai destinatari

  • carattere territoriale locale

  • qualità e lo stato di avanzamento del progetto

  • coerenza con le progettualità attivate in questi anni dall’amministrazione comunale

Ogni contributo, come espressamente indicato nel bando, non è stato superiore al 70% delle spese ammissibii, fino a un massimo di 100 mila euro.

I risultati

Sono quindici i progetti per realizzare nei paesi parchi gioco, aree verdi attrezzate per i cittadini, aree fitness, campi da gioco e acquistare altre attrezzature per spazi pubblici che sono stati finanziati dall’amministrazione Menesini.

Parchi gioco

  • Pieve di Compito. Riqualificazione dell’area a verde del parco per per i bambini negli spazi del Centro Culturale Compitese

  • San Ginese. Acquisto nuovi arredi per il parco giochi del paese nella zona della chiesa

  • San Gennaro. Riqualificazione dell’area giochi della sede dei Donatori di sangue Fratres

Aree verdi attrezzate per la comunità

  • Lappato. Sistemazione dei campi e l’area a verde dell’oratorio

  • San Giusto di Compito. Realizzazione di un camellietum e di un piccolo parco a servizio del paese

  • Zone. Realizzazione di forno di comunità

  • Marlia. Valorizzazione degli spazi per sport integrati equestri

Aree sportive polivalenti

  • Marlia. Ristrutturazione e rinnovamento campi da gioco dell’oratorio 

  • San Colombano. Realizzazione di impianti sportivi polivalenti

  • Guamo. Realizzazione di un centro polifunzionale sportivo e culturale

  • Castelvecchio di Compito. Realizzazione di uno spazio polivalente

Attrezzature e spazi pubblici

  • Tassignano. Adeguamento delle strutture per il teatro all’aperto della Corte Mattaccio

  • Verciano. Acquisto arredi per l’ex scuola

  • Massa Macinaia. Realizzazione di un’area fitness all’aperto

  • Sant'Andrea di Compito. Acquisto di arredi per spazi di aggregazione nell’edificio dell’ex Società operaia di mutuo soccorso

Normativa di riferimento e documenti

  • Deliberazione del consiglio comunale 43/2010Regolamento per la concessione di contributi, vantaggi economici e patrocinio a soggetti pubblici e privati
  • Delibera di giunta 58/2019Contributi straordinari per la riqualificazione, la valorizzazione di spazi di aggregazione, beni comuni e luoghi di comunità. Linee di indirizzo.
  • Determinazione 247/2019Approvazione del Bando di manifestazione di interesse per la concessione di contributi straordinari per la realizzazione, riqualificazione, valorizzazione di spazi di aggregazione, beni comuni e luoghi di comunità
  • Determinazione 247/2019 – Allegato ABando di manifestazione di interesse per la concessione di contributi straordinari per la realizzazione, riqualificazione, valorizzazione di spazi di aggregazione, beni comuni e luoghi di comunità
  • Determinazione 635/2019Approvazione della graduatoria relativa al bando per la concessione di contributi straordinari per la realizzazione, riqualificazione, valorizzazione di spazi di aggregazione, beni comuni e luoghi di comunità
  • Determinazione 635/2019 – Allegato AGraduatoria bando di manifestazione di interesse per la concessione di contributi straordinari per la realizzazione, riqualificazione, valorizzazione di spazi di aggregazione, beni comuni e luoghi di comunità

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 20 dicembre 2019, ore 21:12

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune