Partono nelle prossime settimane i lavori di efficientamento energetico e messa in sicurezza della pubblica illuminazione. Investimento di 260 mila euro

Stampa la pagina

Informazioni

Il 25 maggio 2016 è entrato definitivamente in vigore il Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (o GDPR - General Data Protection Regulation), che stabilisce le nuove norme in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché le norme relative alla libera circolazione di tali dati. Il Regolamento (UE) 2016/679 definisce un quadro comune in materia di tutela dei dati personali per tutti gli Stati membri dell'UE e prevede novità importanti quali il diritto all'oblio, il diritto alla portabilità dei dati, il principio di responsabilità (accountability), la Privacy by Design e by Default, una maggiore sicurezza del trattamento, l'obbligo di notificazione in caso di violazione (Personal Data Breach), la valutazione d'impatto sulla protezione dei dati (Data Protection Impact Assesment). Introduce per la Pubblica Amministrazione l’obbligo di redigere il “Registro delle attività di trattamento” e l’obbligo di nominare il “Responsabile della Protezione dei Dati – R.P.D.” (o Data Protection Officer – D.P.O.).

Il Comune di Capannori ha intrapreso un percorso di adeguamento alla nuova normativa in materia di tutela della protezione dati, che non si limita all'adozione delle misure idonee alla protezione dei dati personali in piena aderenza al Regolamento UE 2016/679, nell'ottica di garantire i principi di rispetto dei diritti fondamentali e delle libertà dell'individuo; si ritiene di realizzare un “modello organizzativo” da implementare in base ad una preliminare analisi dei rischi e una valutazione finalizzata all’adozione delle migliori strategie volte a presidiare i trattamenti di dati effettuati, abbandonando l’approccio meramente formale del D.Lgs. 196/2003, circoscritto alla mera adozione di una lista “minima” di misure di sicurezza, e realizzando, piuttosto, un sistema organizzativo caratterizzato da un’attenzione multidisciplinare alle specificità della struttura e della tipologia di trattamento, sia dal punto di vista della sicurezza informatica e in conformità agli obblighi legali, sia in considerazione del modello di archiviazione e gestione dei dati trattati.

novità correlate
18 ottobre 2021
Costruire  un sistema municipale del riuso per mettere in rete e valorizzare le numerose esperienze già presenti sul territorio in questo ambito e promuoverne la nascita di altre. A questo fine nell'ambito del progetto 'Reusemed' finanziato dall'Unione Europea con il Programma ENI CBC Med, di cui Capannori fa parte insieme ad alcune realtà di Spagna, Giordania e  Tunisia, sabato 23 ottobre al Parco scientifico di Segromigno in Monte si terrà il primo di una serie di incontri di Visione e co-progettazione dell’ecosistema del riuso a Capannori. Un'iniziativa che fino al prossimo febbraio coinvolgerà i vari soggetti del territorio (associazioni e imprese) che già svolgono attività di riuso per evidenziare i punti di forza di queste esperienze e al contempo valutare possibili miglioramenti. L'incontro di sabato prossimo si aprirà alle ore 11.00 con una introduzione dell'assessore all'ambiente Giordano Del Chiaro e la  presentazione del percorso di…
18 ottobre 2021
Nuovo ingresso al Parco Scientifico di Capannori. Questa mattina (lunedì)  alla presenza dell'assessore al Parco Scientifico, Lucia Micheli, l'azienda 'Tristarquality' di Pisa  di cui sono titolari Daniele Boschi, Lucia Cappanera e Luana Panichi ha iniziato la sua attività anche all'interno del centro di competenza di Segromigno in Monte. L'azienda   concentra la maggior parte delle sue attività nello specifico ambito dei dispositivi medici, mirando ad offrire servizi di supporto ai fabbricanti, dalle prime fasi di progettazione e sviluppo fino alla commercializzazione e, successivamente, per tutto il ciclo di vita dei prodotti. Tristarquality svilupperà all'interno del parco scientifico un innovativo progetto denominato 'Collegami' finanziato nell'ambito del programma POR FESR Toscana 2014-2020 (Progetti di ricerca e sviluppo delle MPMI), di cui è capofila e vede anche la partecipazione del CNR, che ha come obiettivo generale lo sviluppo di…
16 ottobre 2021
Prosegue la campagna informativa 'La chiamavano 'Gig Economy' promossa dal Comune di Capannori, nell'ambito del progetto Erasmus +  'Entering the Gig Economy' di cui è partner insieme  ad altre realtà europee in collaborazione con Progetto Policoro Lucca e Formetica. L'obiettivo è portare avanti una riflessione e fornire formazione su questo nuovo modello economico basato sul lavoro a chiamata, occasionale e temporaneo, i cosiddetti 'lavoretti', che include anche le libere professioni, diverso dal modello tradizionale, di prestazioni lavorative stabili e continuative, con maggiori garanzie contrattuali. Il prossimo incontro intitolato “Giovani e nuove economie: come valorizzare i talenti' è in programma giovedì 21 ottobre al polo culturale Artèmisia di Tassignano dove dalle 16.30 alle 18 si terrà 'Gioca il tuo talento!' un laboratorio in presenza a cura di Manuele Ulivieri, psicologo e partner di Laborplay. Attraverso attività ludiche i…
16 ottobre 2021
Nove incontri con autori locali al polo culturale Artèmisia di Tassignano per parlare di letteratura. Li prevede il ciclo di incontri 'Il territorio racconta 2021' promosso dall'amministrazione comunale per valorizzare gli scrittori del territorio e farli conoscere ad un pubblico più ampio, che prenderà il via il prossimo 21 ottobre alle ore 21 al polo culturale Artèmisia di Tassignano. Il primo appuntamento prevede la presentazione del libro di Maria Pia Pieri 'Piccolo sillabario dei pensieri inutili' (Tralerighe libri).  “Con questa edizione autunnale del ciclo di incontri andiamo a proporre al pubblico una nuova serie di libri di narrativa scritti da autori del nostro territorio che vogliamo promuovere e portare all'attenzione della cittadinanza e di tutti coloro che amano la letteratura -     afferma l'assessore alla cultura Francesco Cecchetti -. Questo ciclo di incontri letterari è uno dei tre cicli che fanno parte della rassegna 'Incontri…
15 ottobre 2021
C'è anche il Camelieto del Compitese tra i luoghi da visitare in occasione delle Giornate FAI d'Autunno, giunte alla decima edizione, che si svolgeranno sabato 16 e domenica 17 ottobre. Il Giardino d'eccellenza di Sant'Andrea di Compito è stato infatti inserito dal FAI tra i 600 luoghi italiani da visitare in occasione della manifestazione. La visita in programma dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 e è riservata ai soci FAI e a coloro che intendono associarsi  e si inserisce nell'ambito della quinta mostra della camelia Sasanqua a fioritura autunnale. Ai visitatori sarà data l'occasione di scoprire curiosità e particolarità delle camelie presenti nei vari terrazzamenti.Il percorso partirà dall’entrata del Camellietum e terminerà al teatro all’interno dello stesso Camelieto. Per partecipare è necessaria la prenotazione al seguente link https://faiprenotazioni.fondoambiente.it e il possesso del Green Pass. “L'inserimento del Camelieto tra i luoghi…
15 ottobre 2021
I cittadini che intendono trasformare un camino aperto in termocamino o sostituire un generatore di calore alimentato a gasolio o biomassa con pompe di calore potranno richiedere un contributo grazie ad un bando che sarà pubblicato la prossima settimana dall'amministrazione comunale, finanziato dalla Regione Toscana e previsto anche per gli altri Comuni compresi nell'area di superamento Piana Lucchese. Comuni nei quali, secondo quanto stabilito dalla nuova legge regionale, dal 1 novembre al 31 marzo è vietato l'utilizzo di camini e impianti a biomasse con classe emissiva inferiore a 3 stelle al di sotto dei 200 metri, eccetto nei casi in cui questi impianti siano l'unica fonte di riscaldamento domestico.  Per la trasformazione dei caminetti aperti in termocamini con inserto chiuso non inferiore alle 4 stelle è previsto un contributo massimo di 2.500 euro se alimentato a pellet e di 2.000 euro se alimentato a legna.Gli inserti ammessi a…
14 ottobre 2021
Sarà completamento rifatto il muro perimetrale della scuola primaria di Gragnano posto sul lato ovest dell'area scolastica, che costituito da blocchi in calcestruzzo intonacati,  risulta danneggiato in vari punti. La giunta ha approvato il progetto definitivo di questo intervento che prevede un investimento di 95 mila euro. Il muro, che per le sue condizioni non può essere consolidato, sarà completamente demolito e al suo posto sarà ricostruito un muro di sostegno in calcestruzzo armato con rivestimento in pietra. Per mantenere la continuità estetica della recinzione della scuola, con un intervento di minore entità, sarà anche demolito il muro sul lato nord, realizzato in blocchi di calcestruzzo, che sarà ricostruito mediante muratura in pietra con soprastante rete metallica. "Questo importante intervento è finalizzato a ricostruire completamente il muro perimetrale posto sul lato ovest della primaria di Gragnano al fine di renderlo stabile e…
14 ottobre 2021
In seguito alla nuova normativa nazionale e alle indicazioni della Regione Toscana la biblioteca comunale 'Ungaretti' al polo culturale Artèmisia di Tassignano da lunedì 18 ottobre riaprirà a piena capienza. Le postazioni passeranno così dalle attuali 23 a 58 e sarà possibile tornare a prenotare il turno mattutino, quello pomeridiano o l'intera giornata a partire da sabato 16 ottobre dalle ore 12 alle ore 14. Non ci sarà più l'obbligo del distanziamento, ma si dovrà comunque effettuare la prenotazione il giorno precedente per il successivo (il sabato per il lunedì) e per accedere ai locali della biblioteca si dovrà essere in possesso del Green Pass ed indossare la mascherina per l'intero periodo di permanenza all'interno degli stessi.  Inoltre non è più prevista la quarantena di una settimana per i libri restituiti. La biblioteca potrà tornare ad ospitare anche i corsi di educazione permanente che sono in fase di organizzazione.  
13 ottobre 2021
Il progetto 'Foodhub' cibo e connessioni sul territorio promosso dalla  Piana del Cibo, di cui Capannori è Comune capofila, e finanziato dall'Autorità Regionale per la  Garanzia e la Promozione della Partecipazione, dopo gli incontri di empowerment sul territorio è giunto alla fase di Visione e Co-design. Fase dedicata alla co-progettazione di Foodhub  di comunità, ovvero centri alternativi di distribuzione del cibo e di scambio di relazioni,  che si ispirino ai principi di filiera corta, alla valorizzazione della produzione locale e alla sostenibilità  ambientale per un consumo consapevole, alla lotta allo spreco, in linea  con i valori della Piana del Cibo.   Sabato 16 ottobre, Giornata mondiale dell'alimentazione, a partire dalle ore 15.00, presso la Fattoria Urbana degli Albogatti a Lucca, si terrà un incontro durante il quale  esperti ed operatori del settore guideranno l'ispirazione e il disegno dei Foodhub alimentari della Piana del…
13 ottobre 2021
Prende il via venerdì 15 ottobre il servizio gratuito 'Piedibus' promosso anche per l'anno scolastico 2021-2022 dall'amministrazione comunale di cui usufruiranno quaranta  alunni delle scuole  primarie di Capannori e di Lunata (20 per ciascuna scuola). Gestito da CLUB, il  servizio si avvale di accompagnatori delle associazioni  AUSER e ANTEAS.  La partenza per la scuola primaria di Capannori, sarà da piazza Aldo Moro (lato distretto Asl) alle ore 7.55  con partenza dalla scuola per il ritorno alle 16.30 e arrivo alla sede comunale dopo 15-20 minuti. La partenza per la primaria di Lunata  sarà davanti alla farmacia comunale di Capannori Centro alle ore 7.55 con partenza dalla scuola per il ritorno alle 13.15 il lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì  e alle 16.15 il martedì e arrivo alla farmacia comunale dopo 10-15 minuti.  Il 'Piedibus' è  un servizio che consente alle famiglie di utilizzare meno l’auto per accompagnare i figli a scuola dando la…

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 18 ottobre 2021, ore 17:57

mobile_ico
Polizia Municipale: 0583 429 060
COC: 0583 428 661
Emergenze: 348 38 51 251 reperibile lavori pubblici
Comune Amico: 0583 428 370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune