Progetto Eco

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 27 ottobre 2021, ore 15:43

Il Progetto Eco è una nuova azione promossa dal Comune di Capannori assieme al Centro Ricerca Rifiuti Zero e ad Ascit che ha l’obiettivo di incrementare la raccolta differenziata e ridurre la produzione di rifiuti. È rivolta a bar, pasticcerie e gelaterie che, se vi aderiscono, possono beneficiare di una riduzione del 10% o del 25%, a seconda delle buone pratiche adottate, sulla parte variabile della tariffa.

Le buone pratiche attivabili

Il Progetto Eco è attivato in forma sperimentale. Le attività che vogliono aderire devono realizzare almeno sette delle buone pratiche contenute nell’elenco. Le prime quattro sono obbligatorie:

  1. Installazione di almeno due postazioni con cestini separati per la raccolta differenziata dei rifiuti all’interno dei locali (obbligatoria)
     
  2. Eliminazione totale di bicchieri, cannucce, posate, piatti in plastica usa e getta e utilizzo di stoviglie in carta o materiali riutilizzabili, anche per l’asporto (obbligatoria)
     
  3. Invito ben evidente a gettare gli scontrini fiscali nel rifiuto indifferenziato (o utilizzo di scontrini in carta riciclabile) (obbligatoria)
     
  4. Presenza sul bancone e sui tavoli di zuccheriera con beccuccio (somministrazione di bustine solo per specifiche esigenze) (obbligatoria)
     
  5. Somministrazione di acqua e birra in vetro (con possibilità di vuoto a rendere); riduzione della somministrazione in plastica usa e getta di almeno il 50% delle bevande in vendita nell’esercizio (es. bibite gassate)
     
  6. Somministrazione al bancone di acqua alla spina o installazione di erogatori di acqua all’interno dei locali
     
  7. Presenza nel bagno di asciugatori elettrici per le mani o utilizzo di asciugamani lavabili
     
  8. Impiego di prodotti alla spina ecologici e/o biologici per la pulizia dei locali
     
  9. Installazione all’interno dei locali di una “bacheca del riuso” con ritiro, esposizione e vendita di prodotti provenienti dal circuito locale del riuso
     
  10. Dotazione di raccoglitori per mozziconi di sigaretta con conferimento da parte del gestore nei punti di raccolta comunali
     
  11. Donazione di alimenti prossimi alla scadenza/fine giornata ad associazioni o mense di solidarietà; in alternativa politiche di sconto del 50% sulle rimanenze
     
  12. Riconoscimento di “Repair Cafè”: organizzazione di appuntamenti mensili presso l’esercizio per imparare ad aggiustare gli oggetti

Agevolazioni

Le attività aderenti avranno una riduzione del 10% sulla parte variabile della tariffa dei rifiuti. Qelle che sceglieranno di aderire alla buona pratica di cui al punto 5 avranno un'ulteriore riduzione del 15% sulla parte variabile della tariffa, per un totale di 25% di agevolazione.

Come aderire

L'adesione, debitamente compilata e sottoscritta utilizzando l'apposita modulistica, deve essere inviata a progettoeco@comune.capannori.lu.it a partire dal 27 ottobre 2021.

Al momento non è previsto un termine entro cui inviare la dichirazione di adesione.

 

Informazioni

Per chiarimenti sulle buone pratiche da attuare o informazioni generali sul Progetto Eco scrivere a progettoeco@comune.capannori.lu.it

Notizie correlate

mobile_ico
Polizia Municipale: 0583 429 060
COC: 0583 428 661
Emergenze: 348 38 51 251 reperibile lavori pubblici
Comune Amico: 0583 428 760
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune