Wi-fi gratuito, Capannori vince bando europeo. Consegnato al Comune un voucher da 15 mila euro

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 06 agosto 2022, ore 11:16

2019, Comunicati Stampa, Innovazione, Grandi temi, Capannori Connessa, HomePage
Il simbolo del wifi

L’amministrazione Menesini ha vinto il bando WiFi4Eu dalla Commissione Europea per l’installazione di nuovi punti wifi ad accesso gratuito nei luoghi pubblici. Proprio per questo la responsabile dell’iniziativa, Carlota Reyners Fontana, è giunta a Capannori per consegnare simbolicamente al Comune un buono da 15 mila euro che verrà utilizzato per finanziare gli interventi.

Il voucher di 15 mila euro euro sarà utilizzato per l’installazione di almeno 10 punti wi-fi in zone di Capannori non ancora coperte e a servizio di spazi come parchi, piazze e altri luoghi pubblici.

La somma è stata assegnata a Capannori in seguito alla partecipazione al primo bando dell’iniziativa WiFi4Eu cui hanno aderito 13.198 municipalità europee, di cui 3202 dell'Italia (il paese con il maggior numero di candidature). In Italia sono 224 i Comuni dei buoni; in Toscana ce ne sono stati 6, tra cui, appunto, Capannori, che, fra l’altro, è stato l’unico in provincia di Lucca. In tutta Europa sono stati 2.800 i municipi vincitori, per un totale di 42 milioni di euro di risorse assegnate. Oltre all’estensione della rete wifi, un altro degli obiettivi dell’iniziativa è arrivare alla creazione di un’autenticazione unica valida per navigare tramite wifi pubblico in tutta Europa.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune