Ventesimo anniversario della strage di Nassirya: ieri a Lammari la commemorazione dei caduti

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 21 maggio 2024, ore 15:40

Anni, 2023, Comunicati Stampa, Varie, HomePage
Celebrazione anniversario strage di Nassirya

Ieri mattina (domenica) a Lammari, in occasione del  20° anniversario della strage di Nassirya si è tenuta una cerimonia di commemorazione promossa dall'amministrazione comunale, per ricordare le vittime dell’attentato alla base italiana dei Carabinieri in Iraq in cui alle ore 10.40 del 12 novembre 2003 persero la vita 19 italiani, di cui 12 carabinieri, 5 militari dell'esercito e 2 civili.  
In piazza Caduti di Nassirya è stata deposta una corona di alloro  alla presenza dell'assessore Ilaria Carmassi, di alcuni consiglieri comunali, del comandante della Stazione dei Carabinieri di Lammari Flavio Spano e di agenti della Polizia Municipale di Capannori. Il parroco di Lammari Don Giovanni Romani ha impartito la benedizione.  Presenti anche i rappresentanti  dell’associazione nazionale Carabinieri Capannori, dell’associazione  Nazionale Combattenti e reduci Camigliano e  Federazione Provinciale, dell’associazione Nazionale Alpini di Capannori, dell’associazione Autieri d’Italia sezione Lucca, dell’associazione Bersaglieri Lucca e dell’Unione Nazionale Mutilati per Servizio sezione Lucca. Il  trombettista Gabriele Betti della Filarmonica ‘Luporini’ di San Gennaro ha eseguito il Silenzio.
 

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune