Venerdì 12 luglio ad Artè l'incontro con Daniela Lucangeli e Zia Caterina, la tassista più amata d'Italia

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 12 luglio 2024, ore 14:14

Anni, 2024, Comunicati Stampa, Politiche educative, HomePage
Locandina evento

‘L’amore che cura’ è il titolo dell’incontro in programma venerdì 12 luglio, alle ore 21.00, al cinema-teatro Artè di Capannori che vedrà protagoniste la professoressa Daniela Lucangeli e Zia Caterina, la tassista più amata d’Italia. L’evento consisterà in un dialogo tra queste due donne sul tema dell'amore che cura e che ognuna di loro nel proprio lavoro, nella propria missione di vita porta come costante e come bussola nel proprio agire. Ad accompagnare il dialogo saranno le musiche di Lorenzo Tozzi, musicista e autore di canzoni per bambini. Zia Caterina porterà il suo taxi colorato e pieno di peluche con cui accompagna i bambini malati all’ospedale Meyer di Firenze, che verrà posizionato nei pressi della scuola primaria.


L’iniziativa rientra nella manifestazione “La comunità che cresce”, una serie di eventi e laboratori dedicati al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza, realizzata dalla conferenza zonale dell’istruzione della Piana di Lucca, che si svolge in tutti i Comuni che ne fanno parte, grazie al finanziamento della Regione Toscana attraverso i Pez (Piani educativi zonali).


Daniela Lucangeli è Professore Ordinario in Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione presso l’Università di Padova. Membro dell’Accademia Mondiale delle Ricerche sulle difficoltà di apprendimento (IARLD) e di comitati scientifici di numerose Società di Ricerca nazionali e internazionali nell’ambito della salute e dell’educazione. E’ inoltre presidente di Mind4Children, lo Spin-Off dell’Università degli studi di Padova che sostiene la ricaduta della ricerca scientifica in azioni a servizio del potenziale umano attraverso la sperimentazione, la divulgazione, la consulenza e la formazione. È autrice di numerosi contributi nazionali e internazionali (paper scientifici, manualistica, saggistica, metodologia e didattica).


Caterina Bellandi nota come Zia Caterina dopo la prematura scomparsa del compagno Stefano, tassista, inizia a guidare il suo taxi trasformandolo in breve tempo da auto di servizio in "motore d'amore". Svolge con passione il suo lavoro di tassista e parte della giornata la dedica ad accompagnare gratuitamente e distrarre i bambini malati e le loro famiglie che si recano all'ospedale Meyer di Firenze per le cure. Zia Caterina, ha creato una rete di persone che, tramite la Onlus "Milano 25", collabora con lei nelle diverse iniziative intraprese a favore dei malati come organizzazione di feste di compleanno, incontri ed eventi con il suo taxi Milano 25.  E’ stata insignita dell’onorificenza di Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
L’evento è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti e sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del Comune di Capannori.
 

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune