Un parco giochi completamente inclusivo a Segromigno in Piano. Lavori al via in aprile

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 23 maggio 2024, ore 15:55

Anni, 2024, Comunicati Stampa, Lavori pubblici, HomePage
Assessore Davide Del Carlo

L’amministrazione Menesini realizzerà un parco giochi totalmente inclusivo, a Segromigno in Piano, nell’area a verde situata nella via che porta alle case comunali. 
Il nuovo parco è finanziato con circa 107 mila euro dalla Regione tramite l’azienda Usl Toscana nord-ovest, grazie al fondo per l’inclusione delle persone con disabilità. Dopo l’approvazione del progetto esecutivo da parte della giunta ad aprile prenderanno il via i lavori.
Il parco, che avrà una superficie complessiva di 1.500 metri quadrati, ospiterà un’area- giochi di 130 metri quadrati con giochi inclusivi, quindi utilizzabili anche dai bambini con condizioni di disabilità, che avrà una pavimentazione antitrauma in gomma colata per assicurare la sicurezza degli utenti. Sarà poi creata un’area fitness con attrezzature inclusive e un’area relax con vari arredi, anch’essi accessibili a tutti,  tra cui tavoli e panchine. Nella nuova area verde saranno messe a dimora piante non allergizzanti e profumate, come ad esempio ginestre e lillà, la cui presenza potrà essere avvertita anche dalle persone non vedenti grazie alla loro particolare profumazione. Il parco sarà dotato di un innovativo impianto di illuminazione a led che rilascerà una luce diffusa e si autoregolerà in base alle varie ore del giorno. 

“Siamo molto soddisfatti per il  prossimo avvio dei lavori per la realizzazione di questo nuovo parco giochi completamente inclusivo sul nostro territorio - afferma l’assessore ai lavori pubblici,  Davide Del Carlo-. Il nostro obiettivo è dotare tutte le nostre frazioni di aree verde attrezzate per assicurare  ai cittadini spazi adeguati per il relax e il gioco dei più piccoli e il parco di prossima realizzazione a Segromigno in Piano ha un valore aggiunto, perché consentirà a tutti i bambini, anche quelli con condizioni di disabilità, di svolgere in sicurezza attività ludico-motorie garantendo interazione e socializzazione. Ringraziamo la Regione Toscana per aver finanziato l’opera”.


Nella parte del parco confinante con il parcheggio sarà realizzata una staccionata di protezione in legno.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune