Successo per la presentazione della pubblicazione 'Diversità-Integrazione-Inclusione-Scuola Primaria di Capannori, 1973-2023.Una storia lunga 50 anni'

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 23 maggio 2024, ore 15:55

Anni, 2024, Comunicati Stampa, Politiche educative, Grandi temi, La scuola al centro, HomePage
Un momento della presentazione

Gremita, ieri pomeriggio (lunedì), la sala consiliare del Comune in occasione della presentazione  della pubblicazione ‘Diversità-Integrazione-Inclusione-Scuola Primaria di Capannori, 1973-2023.Una storia lunga 50 anni e continua...” curata da Tina Centoni, per molti anni dirigente dell’Istituto Comprensivo ‘Carlo Piaggia’ di Capannori e da Carla Tolomei, docente in pensione della scuola primaria di Capannori. Il libro, pubblicato nella collana del Comune ‘Capannori, Persone e Comunità’ racconta la storia della scuola primaria di Capannori, che cinquant’anni fa iniziò un importante e innovativo percorso didattico sperimentale per l’inclusione degli alunni con disabilità, diventando negli anni un punto di riferimento e un modello a livello provinciale, e non solo,  per l’esperienza portata avanti nell’integrazione e inclusione dei bambini diversamente abili.
La presentazione della pubblicazione dedicata ad Amalia Bertolucci Del Forentino, a cui è intitolata la scuola, per diversi anni direttrice didattica  del 2° Circolo di Capannori, si è aperta con i saluti del sindaco,  di Eluisa Lo Presti, direttrice della Zona distretto della Piana di Lucca dell’Azienda Usl Toscana nord ovest e di Donato Biuso, dirigente dell’Istituto Comprensivo ‘Carlo Piaggia’ di Capannori. 
Sucessivamente sono intervenuti Tina Centoni, autrice, già dirigente solastico dell’Istituto Comprensivo ‘Carlo Piaggia’, Carla Tolomei autrice, già docente coordinatrice della sperimentazione della scuola primaria di Capannori, Anna Belmonte, responsabile dell’unità funzionale della Salute Mentale infanzia e adolescenza di Lucca dell’Azienda Usl Toscana nord ovest e Catia Abbracciavento, responsabile dell’Ufficio  Scolastico Regionale ambito Lucca e Massa Carrara.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune