Successo per il Convegno Nazionale 'Vivere L'Alopecia: tra Scienza e Libri'

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 23 maggio 2024, ore 15:55

Anni, 2024, Comunicati Stampa, Varie, HomePage
Il tavolo dei relatori

Successo per il  Convegno Nazionale 'Vivere L'Alopecia: tra Scienza e Libri', svoltosi lo scorso 6 aprile presso il Real Collegio di Lucca, promosso dalle associazioni Anaa (Associazione Nazionale Alopecia Areata)   e Aipaf  (Associazione Italiana Pazienti Alopecia and Friends ODV)  con il patrocinio di molti enti tra cui il Comune di Capannori. Al convegno  sono  intervenuti, tra gli altri, il vicesindaco di Capannori, che ringrazia Stefania Canali per aver ideato questa importante iniziativa, rappresentanti della Regione Toscana e il Presidente dell'Ordine dei Medici di Lucca, Umberto Quiriconi. L’iniziativa ha  portato a conoscenza dell’opinione pubblica un tema delicato per gli adulti, i ragazzi e i bambini che siano stati improvvisamente colpiti da quella che, a tutti gli effetti, è una vera e propria malattia. L’obiettivo delle principali Associazioni sensibili al tema consiste nel dare voce ai pazienti e ascolto alle loro istanze inserendo l’Alopecia Areata nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) e riconoscendola, dunque, come invalidante: tutto ciò in considerazione delle difficoltà quotidiane alle quali sono esposti i soggetti interessati, i quali hanno diritto alla tutela che il Sistema Sanitario Nazionale garantisce, senza discriminazione alcuna, a tutti i pazienti.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune