Sabato 14 ottobre al lago della Gherardesca c'è il 'Festival della Natura' per celebrare l'acquisizione dell'area da parte del Comune

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 21 maggio 2024, ore 15:40

Anni, 2023, Comunicati Stampa, Patrimonio, Ambiente, News
l sindaco Luca Menesini al lago della Gherardesca

L’amministrazione Menesini sabato 14 ottobre festeggia l’acquisizione al patrimonio comunale dell’Oasi Naturale della Gherardesca, con il ‘Festival della Natura’ in programma al Lago della Gherardesca a Colle di Compito. Una giornata aperta a tutta la cittadinanza che prevede varie iniziative. 


“Con l’acquisizione da parte del Comune l’area umida del Lago della Gherardesca, un’area naturalistica di straordinario pregio dal punto di vista naturalistico e ambientale,  è divenuta pubblica e quindi patrimonio della comunità – afferma il sindaco Luca Menesini-. Con il ‘Festival della Natura’ vogliamo festeggiare questa importante acquisizione, una scelta che va fortemente nella direzione della biodiversità, fondamentale oggi  per contribuire alla cura del Pianeta e della sua naturale bellezza.  Il Festival sarà l’occasione per la cittadinanza per conoscere meglio  questo straordinario angolo naturalistico di Capannori e per conoscere i progetti e gli interventi attraverso cui vogliamo valorizzarla garantendone la salvaguardia,  la valorizzazione e la fruizione durante tutto l'anno, date le caratteristiche e finalità, ornitologiche, ambientali, scientifiche, culturali, educative e sociali che essa esprime.  Un’area che  presenta anche una spiccata vocazione a diventare attrattiva per un 'turismo sostenibile', visto che rientra nelle strategie del PSI (Piano strutturale intercomunale) in corso di formazione di un parco territoriale denominato “Parco Territoriale Lago della Gherardesca” e sarà collegata con i territori della Piana di Lucca e della Valdera tramite la “green way Lucca – Pontedera. Ringrazio la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per l’importante contributo concesso per la sua acquisizione .

Il ‘Festival della Natura’ prenderà il via alle ore 9.30 con l’iniziativa ‘Puliamo il mondo’   a cura delle associazioni Legambiente Capannori e Piana Lucchese e Donkey Ranch, che prevede la pulizia e la raccolta dei rifiuti con la partecipazione speciale degli asini . Alle ore 11.00 e alle ore 14.00  sono in programma visite guidate  all’area su un percorso di circa 4 chilometri adatto a tutti (durata 1 ora e 30 minuti) organizzate da Legambiente Capannori e Piana Lucchese. Per partecipare è necessaria la prenotazione obbligatoria (via whatsapp al numero 329 5636336, via email all’indirizzo: presidente.legambientecapannori@gmail.com). Sia per ‘Puliamo il Mondo’ che per le visite guidate il ritrovo dei partecipanti è in fondo a Via del Porto accanto all’isola ecologica.
Alle 15.30 sono in programma i saluti  del sindaco Luca Menesini, e del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Marcello Bertocchini. A prendere la parola sarà poi  la biologa Arianna Chines che farà un intervento sull’importanza dell’area umida del Lago della Gherardesca. Il ‘Festival della Natura’ si concluderà con un concerto acustico del famoso cantautore e polistrumentista Giovanni Caccamo  “Parole e musica. Note di cambiamento” in  programma alle 16.15.

Nel rispetto del contesto naturalistico sono previste solo sedute a terra. Chi lo desidera può portare in autonomia, un cuscino o un telo, per una maggiore comodità. Si consigliano scarpe e abiti comodi. 

L’iniziativa è ad ingresso libero. Unico accesso al parcheggio da via del Porto. Per raggiungere il luogo è necessaria una camminata di 15 minuti.

L’amministrazione comunale ha sottoscritto il contratto di acquisto con cui acquisisce al patrimonio comunale il lago e il compendio di immobili rurali, tra cui l’edificio che ospitava le idrovore di bonifica,  situato su terreni che hanno una superficie complessiva di 508.850 metri quadrati a fine luglio. Costo dell’operazione circa 790  mila euro, di cui 600 mila provenienti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca grazie ad un bando sullo sviluppo sostenibile. 

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune