Quattro notti magiche con le Rinascenze a Villa Reale

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 22 maggio 2024, ore 16:18

Anni, 2023, Comunicati Stampa, Cultura, HomePage, News, Cultura
Dal 10 al 13 agosto, tornano “Le Rinascenze” a Villa Reale a Marlia, l’affascinante manifestazione d’arte che negli anni scorsi ha incantato i turisti e ridipinto le notti capannoresi tra colori, suoni e fascino. E’ la manifestazione targata Kreativa, la scuola d’arte di Lucca, che ha ormai un vasto eco in tutta la Toscana e che è patrocinata dal Comune di Capannori. Tanti gli artisti presenti, in ogni campo dell’arte, grandi nomi, spettacoli e performance che renderanno questa occasione davvero speciale. “Le Rinascenze by night” in questa edizione, si è divisa in quattro…raddoppiando i giorni di programmazione serale e notturna, passati da due a quattro. Un evento nell’evento delle celebrazioni per il bicentenario del Comune di Capannori che renderà queste notti d’agosto effervescenti, colorate e movimentate. Di nuovo, a far da palcoscenico naturale alla manifestazione sarà lo splendido scenario del parco di Villa Reale che metterà a disposizione nuovi spazi e che sarà interamente adibito a palcoscenico naturale di ogni esibizione. In pratica, in contemporanea, andranno in scena più eventi ogni sera, dalle 18 alle 24, per soddisfare ogni esigenza ma per poter partecipare, occorre prenotare in anticipo e on-line il biglietto d’ingresso alla Villa, collegandosi a www.lerinascenze.it.
Saranno quasi duecento gli appuntamenti nella maratona di eventi di questi quattro giorni tra mostre, spettacoli, incontri culturali, concerti e esibizioni che, in alcuni casi, si ripeteranno più volte, durante la stessa serata, per permettere anche ai ritardatari di godersi tutti gli spettacoli. Ci saranno eventi per grandi e per piccoli, per appassionati di musica, teatro e danza, ci saranno grandi performance e le mostre di scultori, pittori e fotografi e ci sarà anche il salotto per gli incontri culturali con personaggi di rilievo. L’intero programma di ogni serata, è consultabile sul sito ufficiale de “Le Rinascenze”. 
Molto attese, al centro del Parco, le performance di Fire Aida-Libra che incanterà con il fuoco, del mago-illusionista Dennis Manzi, già personaggio conosciuto in Rai e popolare sui social. Ritornano gli Abacada Luna, la prima scuola di Pole dance con le loro strabilianti acrobazie, poi i giochi delle bolle, cabaret… ma grandi emozioni saranno regalate dallo spettacolo Light e-motion che colorerà la notte e le ville del parco con magici fasci di luce e colori. Per il teatro, saranno protagoniste le figure femminili storiche e mitologiche come Alfonsina Morini Strada, Artemisia Gentileschi, Italia Donati, Beatrice Portinari e Penelope messe in scena  da attrici e compagnie di spessore. Per il Salotto culturale, invece,  il 10 sarà la “Notte delle stelle” in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico di Vorno che l’osservazione degli astri con il telescopio; l’11 si parlerà di Elisa Bonaparte e di Marlia con la presidente dell’Associazione “Napoleone ed Elisa” con Roberta Martinelli mentre il 12 protagonista sarà la storia di Lucca rivisitata con le vignette e la satira pungente di Alessandro Sesti. Infine la chiusura affidata a Puccini con la cantante-scrittrice Paola Massoni.


“Anche quest’anno abbiamo dato molto volentieri la nostra collaborazione a questa bella e suggestiva manifestazione che riesce ad unire molti eventi dedicati alle diverse forme di arte e al divertimento per tutte le età – dice l’assessore alla cultura, Francesco Cecchetti –.  Una manifestazione che valorizza anche la bellezza straordinaria di una location come villa Reale. Una kermesse di grande originalità, che sta crescendo nel tempo, in grado di offrire a cittadini e turisti la possibilità di trascorrere notti magiche”.
E’ soddisfatto il patron de “Le Rinascenze” e presidente di Kreativa, Gabriele Davini che sottolinea come: “Questa edizione segna una svolta per la nostra manifestazione che è ormai un evento riconosciuto e affermato in tutta la Toscana. Vogliamo crescere ancora e siamo grati all’assessore Micheli e al  Comune di Capannori, per il supporto ricevuto. Saranno quattro giorni di grande spettacolo, emozioni intense, arricchito rispetto alle edizioni precedenti da altri performer e artisti ormai conosciuti in tutta la Toscana, senza trascurare di valorizzare anche le realtà locali”.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune