Procede l'iter per la realizzazione del Polo Scolastico di Camigliano. Il progetto della nuova scuola dell'infanzia e della nuova primaria riceve un finanziamento di 450 mila euro dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 19 aprile 2024, ore 09:32

Anni, 2023, Comunicati Stampa, Edilizia scolastica, Politiche educative, Grandi temi, La scuola al centro, Evidenza
Assessore Francesco Cecchetti

Procede l’iter per la realizzazione del polo scolastico di Camigliano che ospiterà in due sedi distinte la nuova scuola dell'infanzia e la nuova scuola primaria di Camigliano.Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 450 mila euro dalla fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che va ad aggiungersi al finanziamento di 4 milioni e 350 mila euro del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Miur) attraverso i mutui Bei (Banca Europea degli Investimenti)  e agli  800 mila euro stanziati dal Comune. I lavori prenderanno il via entro l’anno.

“Ringraziamo la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per questo importante contributo. A fronte dell’aumento dei costi dei materiali di costruzione abbiamo infatti partecipato al bando della Fondazione per reperire risorse aggiuntive che adesso ci consentono di  realizzare nella sua interezza il progetto del  nuovo polo scolastico di Camigliano che sarà  il primo polo scolastico 3-14 anni sul territorio di Capannori – afferma l’assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti-. Un centro scolastico unico che permetterà di dar vita ad una continuità didattico-educativa per i bambini e faciliterà anche le famiglie che hanno figli di diverse età che frequentano le scuole presenti nel polo. Con questa operazione, inoltre, andremo a liberare spazio per la scuola secondaria di primo grado al cui interno è attualmente presente la primaria”.

“La Fondazione  Cassa di Risparmio di Lucca – ricorda il presidente Marcello Bertocchini - ha stanziato oltre 3,5 milioni di euro per dar vita a un bando per il completamento e la realizzazione di opere pubbliche come questa. Quello che mi preme sottolineare è come l’iniziativa nasca da un confronto diretto con gli amministratori, dal quale abbiamo intercettato un’esigenza reale, diffusa e urgente. Solo attraverso una politica di ascolto e collaborazione, infatti, possiamo attivare circuiti virtuosi che vedano impiegare le risorse in progetti in grado di migliorare concretamente la qualità della vita nelle nostre tante comunità.”


Il nuovo complesso scolastico sorgerà su aree situate a nord della scuola media di via delle Pianacce e ospiterà la scuola dell'infanzia attualmente situata all'incrocio tra Via della Ralle e Via Stradone, che necessita di rilevanti interventi di adeguamento, che sarà realizzata su un solo piano e la primaria attualmente ubicata nei locali della scuola media che sarà costruita su due piani. Il progetto prevede anche la realizzazione di un parcheggio, di aree verdi e una modifica della viabilità di accesso al polo scolastico.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune