"Parola di donna": ad Artemisia un corso sulla scrittura di genere femminile

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 17 maggio 2024, ore 15:29

Anni, 2023, Comunicati Stampa, Pari opportunità, Evidenza
Assessore Frediani con CPO Alice Pani e Micol Carmignani

‘Parola di donna’. Questo il titolo del corso sulla scrittura di genere femminile gratuito rivolto alle donne del territorio promosso dal Comune di Capannori e dalla Commissione Pari Opportunità in collaborazione con ‘Carmignani Editrice’ di Santa Croce sull’Arno, casa editrice specializzata in tematiche femminili.

Il corso, che sarà tenuto da Micol Carmignani, fondatrice di Carmignani Editrice, prenderà il via martedì 14 marzo e si articolerà in complessive 5 lezioni di 90 minuti ciascuna che si terranno, fino al 2 maggio, presso la sala Pardi del polo culturale Artèmisia di Tassignano, in orario serale dalle 21 alle 22.30.

Le lezioni, in programma il 14 e 28 marzo, l’11 e 18 aprile e il 2 maggio, avranno come riferimenti bibliografici testi di scrittrici, a partire dalla letteratura francese del ’600 fino ai giorni nostri, passando dalle celebri opere delle sorelle Brontë e di Virginia Woolf, quali fonti di ispirazione per le partecipanti al corso per la composizione di testi che abbiano come protagoniste personaggi femminili. Donne che hanno fatto parte della cultura e della storia personale delle partecipanti, anche in riferimento al territorio di appartenenza, o della storia ufficiale e che abbiano avuto un ruolo nel loro immaginario o nel loro vissuto.

Il corso nasce infatti dall’esigenza di scavare nella memoria delle donne per valorizzare, rispettare e far conoscere “la cultura parallela” femminile che si è intrecciata con “la grande storia”. Il corso condurrà alla scrittura di una traccia e poi di un racconto realistico con una protagonista donna. Alla letteratura di genere sarà dedicato a giugno anche il ‘Festival delle lettrici’-Libri e letteratura di genere femminile - nell’ambito della rassegna ‘Mi libro nel parco’ che si svolgerà nel parco di Artèmisia. Una ‘due giorni’ promossa da Comune e Commissione pari opportunità in collaborazione con Carmignani Editrice con la presenza di case editrici con specializzazione di genere, laboratori e workshop su tematiche femminili durante la quale le partecipanti al corso potranno parlare della propria esperienza di scrittura.

“Siamo davvero soddisfatte di poter offrire alle donne del nostro territorio l’opportunità di apprendere tecniche di scrittura grazie all’aiuto di una professionista e allo stesso tempo di valorizzare figure femminili legate al loro vissuto personale o alla storia rendendole protagoniste dei loro racconti - spiegano l’assessore ai diritti, Serena Frediani e la presidente della Commissione Pari Opportunità, Alice Pani-. Un modo per fare luce sulle donne che spesso sono state relegate ai margini della cultura e della storia. Questa iniziativa si inserisce nel programma di iniziative, eventi e progetti per festeggiare il Bicentenario del Comune di Capannori nel cui ambito è in corso anche un progetto con le scuole di Capannori sulla toponomastica femminile”

“Il nostro obiettivo è incentivare un uso consapevole della scrittura, come momento di autocoscienza e di produzione culturale di testimonianze, in gruppo, che consenta alle donne di esprimersi liberamente, fuori dagli stereotipi e dai dettami sociali e patriarcali – spiega Micol Carmignani- Il corso invita a scrivere racconti che riflettano sulla specificità della cultura femminile e delle storie di donne, spesso rimaste sommerse o cancellate, diffondendo i valori di dignità e rispetto per prevenire ogni forma di violenza di genere”.

Il corso è rivolto ad un massimo di 15 partecipanti dai 18 anni in su e le iscrizioni saranno accolte in ordine di arrivo cronologico. Per iscriversi è necessario inviare una mail all’indirizzo artemisia@comune.capannori.lu.it.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune