L'amministrazione Menesini vuole confermare il suolo pubblico gratuito per le attività di somministrazione per tutto il 2023

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 21 maggio 2024, ore 15:40

Anni, 2023, Comunicati Stampa, Bilancio, HomePage
L'assessore Ilaria Carmassi

L'amministrazione Menesini vuole confermare la concessione del suolo pubblico gratuito per tutto il 2023 per le attività di somministrazione. Un provvedimento di sostegno al tessuto  commerciale e artigianale del territorio istituito dall’ente di piazza Aldo Moro nel 2020  a causa della pandemia e che adesso vuole mantenere in essere  di fronte al perdurare della sfavorevole congiuntura economica dovuta alla crisi energetica e ad una crescente inflazione. La giunta ha approvato la proposta  di esenzione del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico per ristoranti, bar, pasticcerie, gelaterie ed altre attività che somministrano cibi e bevande, che adesso dovrà essere approvata dal consiglio comunale.     

“La nostra amministrazione ha concesso agevolazioni per il suolo pubblico a queste attività a partire dal 2020, fase iniziale dell'emergenza  sanitaria, per dare loro un sostegno concreto – spiega l’assessore alle finanze e al bilancio Ilaria Carmassi-. E’ nostra intenzione protrarre questi aiuti anche per tutto il 2023 a fronte di una fase ancora difficile dal punto di vista economico per le conseguenze ancora in essere della pandemia, per il sopraggiungere della crisi energetica, che ha fatto lievitare le utenze, in particolare energia elettrica e riscaldamento, oltre che  per l’ aumento dell’inflazione. Una misura  che consideriamo molto importante  per sostenere con azioni concrete gli esercizi del territorio che soprattutto in estate hanno  la possibilità  di utilizzare gratuitamente spazi all'aperto per colazioni, pranzi e cene anche come valore aggiunto alla loro attività ed anche di chiedere ulteriori spazi gratuiti purché  consoni alle normative. In attesa dei provvedimenti del consiglio comunale abbiamo deciso di sospendere il pagamento del canone unico patrimoniale”.  

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune