In fase di chiusura l'iter urbanistico per la realizzazione della doppia rotatoria sulla via Pesciatina a Lunata. Lavori al via nella seconda metà del 2023

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 18 aprile 2024, ore 16:22

Anni, 2023, Comunicati Stampa, Lavori pubblici, Strade sicure, Evidenza
Incrocio tra via Pesciatina e via della Madonnina

Con il consiglio comunale del prossimo 26 aprile si chiuderà l’iter urbanistico per la realizzazione della doppia rotatoria all’incrocio tra via Pesciatina e via della Madonnina e via dell’Ave Maria a Lunata. All’ordine del giorno della seduta consiliare ci saranno infatti la variante urbanistica relativa al progetto, il progetto di fattibilità tecnico-economica della rotonda e le controdeduzioni alle osservazioni (in tutto 6) pervenute dai cittadini, già approvati dalla giunta. Il percorso per la costruzione di una delle più importanti opere infrastrutturali a Capannori negli ultimi anni, per la quale l’amministrazione Menesini ha stanziato 530mila euro, proseguirà con la stesura del progetto definitivo-esecutivo e successivamente con l’appalto dei lavori. L’apertura del cantiere è prevista nella seconda metà del 2023. 


“La prossima conclusione dell’iter urbanistico ci consentirà di compiere un ulteriore e importante passo avanti verso la realizzazione di un'opera molto attesa e strategica per il nostro territorio, che rappresenta l'ultima tappa del progetto generale finalizzato  all’eliminazione totale dei semafori lungo la via Pesciatina – affermano  l'assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo e l’assessore all’urbanistica, Giordano Del Chiaro-. Il progetto della doppia rotatoria è stato oggetto di una nuova variante urbanistica per andare incontro alle esigenze e alle richieste dei cittadini le cui proprietà sono interessate dall’importante nuova infrastruttura stradale e adesso l’iter nei prossimi giorni  giungerà a conclusione consentendoci di realizzare il progetto definitivo-esecutivo per poi dare il via alle procedure di gara. Il nostro obiettivo è iniziare i lavori nella seconda metà del 2023. Con questo intervento all’incrocio tra la via Pesciatina e via della Madonnina, uno dei più transitati  della zona centrale del comune e che avendo una forma allungata rende necessaria la costruzione di due rotatorie, la prima fra via Pesciatina e via della Madonnina, la seconda fra via della Madonnina e via dell’Ave Maria, renderemo il transito più fluido, miglioreremo la sicurezza stradale  e, più in generale,  riqualificheremo l’area. Le due nuove rotonde – proseguono Del Carlo e Del Chiaro -  consentiranno infatti di smaltire in modo più veloce una  consistente mole di traffico e di diminuire i tempi di percorrenza e le criticità legate agli automobilisti che affrontano gli incroci a  velocità sostenuta con la conseguente maggiore tutela per gli utenti più deboli della strada, come pedoni e ciclisti. Nell'ambito del progetto si prevede anche di trasformare in parcheggio pubblico l'attuale parcheggio privato dell’istituto di credito, garantendo così un maggior numero di posti auto a servizio delle attività della zona. Inoltre sarà realizzato il collegamento fra la pista ciclabile di via della Madonnina e via dell'Ave Maria. Per realizzare questa nuova infrastruttura  stradale, con cui sarà completato il sistema di rotatorie sulla Pesciatina, dopo quella di Zone, di via del Casalino e di Papao servono importanti risorse e per questo stiamo partecipando ad alcuni bandi per reperirle”.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune