Il Comune rimborserà in modo consistente alle famiglie le rette degli asili nido per i prossimi due anni educativi

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 24 settembre 2022, ore 14:08

Anni, 2022, Comunicati Stampa, Politiche educative, Evidenza
L'assessore Francesco Cecchetti

L'amministrazione Menesini rimborserà in modo consistente le rette di frequenza degli asili nido per i prossimi due anni, grazie ad importanti risorse, pari a quasi 500 mila euro, provenienti dal Miur (Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca) nell'ambito del  'Piano di azione nazionale pluriennale per la promozione del sistema integrato dei servizi di educazione ed istruzione per i bambini e le bambine 0-6 anni'. Delle risorse ricevute 222.812,14 euro saranno destinati al rimborso delle rette dell'anno educativo 2022/2023 e  256.334,68 euro al rimborso delle rette per l'anno educativo 2023/2024. 
Il rimborso sarà destinato alle famiglie dei bambini iscritti all'asilo nido pubblico “Sebastiano Galli” e agli asili nido privati accreditati presso l'Ente le cui famiglie usufruiscono dei buoni servizio regionali o dei voucher comunali e a tutte le altre famiglie residenti nel Comune di Capannori con bambini iscritti agli asili privati autorizzati ed accreditati presso l’Ente che non rientrano nelle due misure suddette e con un ISEE del minore iscritto al nido inferiore a 30.000 euro. Per usufruire dei bonus economici le famiglie dovranno essere in regola con i pagamenti delle rette. 
“Anche per i prossimi due anni, ma in modo più cospicuo rispetto agli anni scorsi, abbiamo scelto di utilizzare le importanti risorse provenienti dai fondi Miur destinate  all'educazione e all'istruzione dei bambini fino a 6 anni per rimborsare alle famiglie quote consistenti delle rette versate per l'asilo nido - spiega l’assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti -. Una scelta precisa che nasce dalla ferma  convinzione che i servizi per la prima infanzia e, in primo luogo, i nidi,  svolgono  una fondamentale funzione pedagogica e, al contempo sociale, perchè rappresentano anche un sostegno per i genitori con bambini piccoli nel conciliare al meglio i tempi di vita con i tempi di lavoro”.
 

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune