Emesso un avviso pubblico per concedere contributi a sostegno di eventi culturali, sportivi ed educativi di pubblico interesse proposti da Terzo Settore e associazioni

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 21 maggio 2024, ore 15:40

Anni, 2024, Comunicati Stampa, Cultura, HomePage
L'assessore Francesco Cecchetti

L’amministrazione Menesini anche per il 2024 intende supportare eventi culturali, sportivi, educativi, musicali  e iniziative legate alla tradizione, realizzati da soggetti terzi che abbiano un carattere di rilevante interesse pubblico e di valorizzazione del territorio capannorese e delle sue risorse svoltisi o da svolgersi nel periodo 10 gennaio 2024-30 settembre  2024. 
Per questo il Comune ha pubblicato oggi (mercoledì) un avviso pubblico per la concessione di contributi, che ammontano complessivamente a 121 mila  euro, rivolti a enti del Terzo Settore,  associazioni, gruppi e organizzazioni  per la realizzazione  di iniziative di pubblico interesse. 


Saranno ritenuti prioritari eventi promossi da carnevali storici e di tradizione di rilevanza comunale e sovracomunale; festival musicali di approfondimento di generi moderni;  eventi culturali di rilevanza nazionale e di esperienza ultradecennale già inseriti nel calendario degli eventi di rilevanza strategica che realizzano l'obiettivo di promuovere produzioni tipiche e in specifico le eccellenze territoriali legati alla camelia  capaci di essere promotori del territorio e del sistema turistico locale; iniziative di supporto alla celebrazione di ricorrenze istituzionali che ricadono nel periodo di riferimento dell’avviso; eventi sportivi di rilevanza nazionale e di esperienza pluriennale già inseriti nel calendario degli eventi di rilevanza strategica,  che realizzano l’obiettivo di promuovere lo sport, il territorio e il sistema turistico locale; manifestazioni sportive di rilevanza regionale e nazionale con priorità ad eventi che coinvolgano il territorio o il tessuto sociale del Comune di Capannori; attività educative promosse all'interno di percorsi scolastici con particolare riferimento a percorsi che favoriscono lo sviluppo di una corretta psicomotricità; eventi sportivi a carattere locale che offrono un’opportunità ricreativa e sportiva alla comunità; manifestazioni sportive di carattere promo-turistico che mirano alla valorizzazione del territorio e dell’enogastronomia; iniziative di promozione della cultura locale che valorizzino la storia e le caratteristiche del territorio all’interno di spazi pubblici e di comunità; calendari di iniziative che prevedono la realizzazione e la presentazione al pubblico di approfondimenti sulla cultura locale e storica con valorizzazione di luoghi di comunità; attività che portano un ampliamento dell’offerta culturale  a disposizione della cittadinanza nelle diverse arti (cinema, musica, teatro, danza, arti figurative); attività che portano un ampliamento dell’offerta culturale  a disposizione della cittadinanza e che per numero di iniziative e complessità organizzativa costituiscono anche motivo di attrazione sul territorio di visitatori dall’esterno; piccoli eventi di valorizzazione della vita di comunità promossi da associazioni del territorio, valutando anche le iniziative che promuovano temi come l’inclusione e l’accessibilità.


“Gli enti del terzo settore, associazioni ed altri soggetti locali hanno un ruolo di grande rilievo  nella promozione di iniziative culturali, sportive, educative e di promozione del territorio che come amministrazione riteniamo importante sostenere concretamente- spiega l’assessore alla cultura, Francesco Cecchetti -. Per questo motivo anche quest’anno mettiamo a disposizione di queste realtà contributi per la realizzazione delle loro attività sul territorio che hanno spiccate caratteristiche di interesse pubblico e quindi vanno a favore della comunità”.


Sono ammessi a presentare domanda di contributo gli Enti del Terzo Settore, le associazioni, i gruppi e le organizzazioni aderenti al Forum delle Associazioni del Comune di Capannori, gli enti riconosciuti dalle confessioni religiose con le quali lo Stato ha stipulato patti, accordi o intese ed altri soggetti privati non a scopo di lucro, purché rispondenti ai seguenti requisiti: avere sede legale nel Comune di Capannori, o svolgere una significativa attività di promozione del territorio e del patrimonio storico, artistico e culturale del Comune di Capannori; essere promotori di iniziative, eventi o manifestazioni coerenti con le finalità statutarie o costitutive del soggetto proponente ed essere realizzate sul territorio del Comune di Capannori o nei comuni limitrofi, purché si tratti di iniziative caratterizzate da una proiezione esterna dell’immagine del territorio di Capannori o di iniziative caratterizzate da una rilevante rete istituzionale; essere promotori, fra il 10 gennaio 2024 e il 30 settembre  2024, di iniziative comprese negli ambiti di intervento previsti dall’avviso.

I contributi  saranno concessi per un importo massimo non superiore al 70% delle spese ammissibili.
Le domande di partecipazione devono essere redatte utilizzando esclusivamente gli appositi moduli allegati all’Avviso e corredate dai relativi allegati (Avviso e allegati si possono scaricare dall’Albo Pretorio on line  del Comune)  sottoscritte con firma digitale dal legale rappresentante, o, in alternativa, sottoscritte in cartaceo dal legale rappresentante e accompagnati dalla fotocopia di un documento d’identità dello stesso, in corso di validità.  Le domande possono  essere presentate entro il 25 aprile 2024  con le seguenti modalità:  consegna a mano all'Ufficio Protocollo presso il Comune di Capannori in Piazza Aldo Moro  secondo le modalità di apertura degli uffici; invio per PEC all’indirizzo: pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmail.it utilizzando come oggetto la dicitura “Avviso concessione contributi iniziative di pubblico interesse”. Per informazioni tel. 0583 428354; associazionismo@comune.capannori.lu.it . 

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune