Emergenza Ucraina: il Comune attiva un servizio telefonico a supporto di chi ospita profughi ucraini e per raccogliere la disponibilità di case

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 13 luglio 2024, ore 12:09

Anni, 2022, Comunicati Stampa, Varie, Evidenza
Il Palazzo Comunale in piazza Aldo Moro

L'amministrazione comunale ha attivato un servizio telefonico dedicato all'emergenza Ucraina al quale possono rivolgersi le persone che ospitano profughi ucraini per chiedere informazioni relative alla quarantena, al permesso di soggiorno o a varie altre questioni, ma anche gli stessi cittadini ucraini che sono sul territorio comunale. Possono rivolgersi al servizio anche coloro che vogliono dare la disponibilità di case e appartamenti da mettere a disposizione dei profughi. Il numero da chiamare  è 0583 428252 e può essere contattato il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e il martedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore  16. Inoltre nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 14 alle ore 17 è possibile rivolgersi  allo 'Sportello Immigrati' , presso l'Urp, (tel 0583 428434)  senza necessità di prendere appuntamento.
A sostegno della popolazione Ucraina il Comune di Capannori ha inoltre promosso una raccolta fondi aprendo un conto corrente dedicato intestato al Comune (IBAN: IT20X0103024700000000820358). E' importante indicare nella causale 'Emergenza Ucraina'.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune