Capannori partecipa alla 'Settimana Ambasciata Verde' a Brasilia per illustrare la sua esperienza nella gestione dei rifiuti

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 28 settembre 2022, ore 16:39

Anni, 2022, Comunicati Stampa, Grandi temi, Rifiuti Zero, HomePage
L'assessore Del Chiaro con il coordinatore del Centro di Ricerca Rifiuti Zero Ercolini e il presidente di Ascit Alessio Ciacci

Capannori in qualità di Comune virtuoso nel campo della gestione dei rifiuti parteciperà alla 'Settimana Ambasciata Verde' promossa dall'Ambasciata d'Italia a Brasilia che si svolgerà nella capitale del Brasile dal 30 marzo al 2 aprile. A parlare dell'esperienza del Comune di Capannori, primo Comune italiano ad aderire alla strategia Rifiuti Zero nel 2007, e da allora diventato un punto di riferimento nel panorama internazionale e nazionale per la gestione dei rifiuti e per l’attuazione di buone pratiche ambientali, saranno Rossano Ercolini, coordinatore del Centro di Ricerca Rifiuti Zero del Comune e presidente dell'associazione Zero Waste Italy e Alessio Ciacci, presidente di Ascit e Personaggio Ambiente.  

“Siamo orgogliosi che le nostre politiche di gestione dei rifiuti continuino ad essere al centro dell'attenzione nazionale e internazionale e in questo caso di una realtà importante come il Brasile – afferma l'assessore all'ambiente Giordano Del Chiaro -.  Ciò significa che quello che abbiamo costruito negli anni  a partire dall'istituzione del 'porta a porta' e fino a tutte le azioni e ai progetti sulla riduzione dei rifiuti, il riuso e l'economia circolare è divenuto un sistema di gestione virtuoso riconosciuto ed apprezzato”.  


“E' per noi grande motivo di soddisfazione poter partecipare a questa importante iniziativa che ci consente di portare il 'modello Capannori' nella gestione dei rifiuti all'attenzione di un contesto importante come quello brasiliano – affermano, Rossano Ercolini e Alessio Ciacci -. Per noi al contempo sarà certamente interessante ascoltare e venire a conoscenza delle esperienze virtuose realizzate in Brasile, perchè dallo scambio di esperienze nasce sempre qualcosa di costruttivo”.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune