Capannori ospiterà il Summit Mondiale dei Giovani Rifiuti Zero:il sindaco Menesini ha incontrato gli organizzatori

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 29 maggio 2024, ore 15:18

Anni, 2023, Comunicati Stampa, Grandi temi, Rifiuti Zero, HomePage
L'incontro in Comune

Il prossimo novembre si terrà a Capannori il sesto ‘Summit mondiale dei Giovani Rifiuti Zero’ (Zero Waste Youth Summit)  per iniziativa del comitato internazionale “We are” con la collaborazione di Zero Waste Italy, del Centro Ricerca Rifiuti Zero di Capannori e del Comune di Capannori. In vista dell’importante evento, che oltre a Capannori coinvolgerà anche altri Comuni della Piana, ieri mattina (giovedì) il sindaco Luca Menesini e l’assessore all’ambiente Giordano del Chiaro insieme a Rossano Ercolini, coordinatore del centro di Ricerca Rifiuti Zero hanno incontrato Camila Lucena, brasiliana, coordinatrice del comitato internazionale We Are. 

“E’ con grande soddisfazione che ospiteremo a Capannori questa importante manifestazione internazionale, poichè la sfida planetaria della sostenibilità, che vede nella strategia Rifiuti Zero uno dei cardini più importanti, ha proprio nelle nuove generazioni  il soggetto più importante – dichiara il sindaco Luca Menesini -.  Ringraziamo quindi il comitato organizzatore, Zero Waste Italy e il centro di ricerca rifiuti zero per aver promosso questo evento a Capannori al quale collaboreremo attivamente”. 

L’incontro di lancio del Summit Mondiale dei Giovani Rifiuti Zero del prossimo novembre  (gli incontri passati si sono svolti a Florianopolis-Brasile, Portorico e Lisbona) si terrà sabato 25 marzo presso il Parco Scientifico di Segromigno in Monte coinvolgendo oltre 20 relatori che, alcuni in presenza ed altri da remoto, porteranno la loro adesione e il loro invito a partecipare e a coinvolgere prevalentemente i giovani e le scuole .
 

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune