Aperto il cantiere per la realizzazione della doppia rotatoria sulla via Pesciatina a Lunata

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 20 febbraio 2024, ore 17:18

Anni, 2024, Comunicati Stampa, Lavori pubblici, HomePage
La conferenza stampa

Aperto il cantiere per la realizzazione della doppia rotatoria all’incrocio tra via Pesciatina e via della Madonnina e via dell’Ave Maria a Lunata, attualmente regolato da un impianto semaforico. La ditta ‘Panza S.r.l.’, aggiudicataria dei lavori, inizierà l’intervento partendo dalla realizzazione dei sottoservizi per portare l’acquedotto pubblico nella zona, un servizio molto atteso e richiesto dai residenti. L’intervento vero e proprio per la costruzione delle rotatorie prenderà il via tra un paio di settimane.  A marzo saranno pronte le rotatorie provvisorie e sarà spento quindi il semaforo. I lavori sono stati presentati questa mattina (venerdì) con una conferenza stampa svoltasi ‘in loco’ alla quale hanno partecipato il sindaco Luca Menesini, l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo, l’assessore all’urbanistica, Giordano Del Chiaro,  e i rappresentanti della ditta ‘Panza S.r.l.

“Esprimo grande soddisfazione per l’apertura del cantiere per la costruzione delle due rotatorie a Lunata. Un’opera infrastrutturale di fondamentale importanza per il nostro territorio, con la quale  sarà completato il sistema di rotatorie sulla via Pesciatina, dopo quelle di Zone, di via del Casalino e di Papao – afferma il sindaco, Luca Menesini - . Con l’eliminazione dell’impianto semaforico il transito all’incrocio tra la via Pesciatina, via della Madonnina e via dell’Ave Maria sarà reso più fluido e più sicuro, andando ad eliminare l’accumulo di traffico che ora si verifica causando inquinamento dovuto all’ emissione dei gas di scarico degli autoveicoli e al rumore. La consistente mole di mezzi in transito potrà infatti essere smaltita più velocemente e diminuiranno  i tempi di percorrenza e le criticità legate agli automobilisti che spesso affrontano gli incroci a  velocità sostenuta con la conseguente maggiore tutela per gli utenti più deboli della strada. Per assicurare maggiore sicurezza ai pedoni sarà anche realizzato un marciapiede di raccordo tra le tre strade interessate dai lavori. Inoltre  saranno  aumentati i posti per la sosta delle auto a servizio in particolare delle attività presenti, grazie alla realizzazione di un parcheggio pubblico. La realizzazione delle rotatorie è anche occasione importante per portare il servizio idrico pubblico alle famiglie residenti nella zona, che da tempo chiedono di potersi allacciare all’acquedotto pubblico”

La prima rotatoria sarà realizzata  fra via Pesciatina e via della Madonnina, la seconda fra via della Madonnina e via dell’Ave Maria. L'attuale parcheggio privato dell’istituto di credito sarà trasformato in un’area di sosta pubblica per garantire un numero maggiore di posti auto a servizio delle varie attività presenti nella zona.  Sarà anche realizzato il collegamento ciclopedonale della larghezza di 2,5 metri tra la pista ciclabile presente in Via della Madonnina e la pista ciclabile in Via dell’Ave Maria. Per garantire la sicurezza dei pedoni, inoltre, verrà realizzato un marciapiede largo 1,5 metri che raccorderà  via Pesciatina con via della Madonnina  e via Dell’Ave Maria. Infine si procederà con una generale regolamentazione dell’incrocio per la messa in sicurezza stradale degli accessi alle attività circostanti. Per la realizzazione di questa significativa opera, che  rappresenta l'ultima tappa del progetto generale finalizzato  all’eliminazione totale dei semafori lungo la via Pesciatina, è previsto un investimento di 715.000 euro, di cui 530.132,48 a carico del Comune relativamente alle opere di urbanizzazione quali, marciapiedi, parcheggi, aree ciclopedonali, mentre 184.867,52 euro sono a carico della Provincia di Lucca per quanto attiene alle opere stradali.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune