Al via l'iter per la redazione del Piano Operativo Comunale. Pubblicato un avviso per raccogliere contributi e proposte dei cittadini

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 19 giugno 2024, ore 14:25

Anni, 2024, Comunicati Stampa, Urbanistica, HomePage
L'assessore Giordano Del Chiaro

Parte l’iter per la formazione del Piano Operativo Comunale, lo strumento di pianificazione di durata quinquennale che sostituirà l’attuale regolamento urbanistico e attuerà, quindi, le previsioni contenute nel Piano Strutturale Intercomunale recentemente approvato dal consiglio comunale e per il quale è in corso la fase delle osservazioni da parte dei cittadini. 
Per verificare le esigenze della cittadinanza e degli attori che operano sul territorio di Capannori, l’amministrazione comunale  dopo aver pubblicato un Avviso pubblico per la raccolta di manifestazioni di interesse, contributi, proposte o progetti finalizzati all’attuazione degli obiettivi ed indirizzi strategici del Piano Strutturale Intercomunale, adesso pubblica un avviso per la definizione delle previsioni del Piano Operativo.

“Con la raccolta dei contributi di cittadini ed aziende del territorio parte il percorso  per la redazione del più importante strumento urbanistico del Comune che oggi si chiama Piano operativo - spiega l’assessore all’urbanistica, Giordano Del Chiaro . L’obiettivo è quello di realizzare un piano operativo che sappia interpretare le esigenze e le sfide del territorio per i prossimi anni e che sia improntato allo sviluppo sostenibile. Sappiamo  quali possibilità vogliamo dare ai cittadini. Le nostre parole d'ordine sono: meno consumo di suolo verde e più spazio e semplicità per la conversione e il recupero degli immobili esistenti. Questo vorrà dire semplificare le regole per cui i cittadini potranno convertire, anche a fini residenziali, immobili già esistenti con altri scopi o di dimensioni che fino ad oggi non hanno permesso interventi. Contemporaneamente, vogliamo consentire un recupero  più semplice di quanto esiste, anche attraverso la demolizione e la ricostruzione di edifici. Mi riferisco, ad esempio, ai ruderi esistenti sia in collina che nei centri abitati,  alle capanne e alle rimesse nei contesti dei nuclei abitativi. Inoltre semplificheremo il recupero del patrimonio edilizio attraverso la conversione o delocalizzazione degli edifici dismessi o fuori contesto, come ex capannoni industriali o artigianali e la ricostruzione dei volumi in aree adeguate, lontano dai centri abitati e dove c'è bisogno di nuove superfici per le attività produttive.  Si tratta di un modo – prosegue Del Chiaro - per rendere il territorio dinamico, adatto alle esigenze di una società che cambia, come quelle dei nuclei familiare che hanno il desiderio di ricongiungersi, oppure quelle dei cittadini che scelgono ogni anno di venire a vivere a Capannori perché ne apprezzano la peculiarità e per farlo sono disposti anche a recuperare gli immobili esistenti. Il Piano operativo darà possibilità a tutti, cittadini e aziende, rispetto alle esigenze dei prossimi anni. La stesura del nuovo piano prevede un grande protagonismo da parte della cittadinanza che potrà fornire i propri contributi e partecipare anche ad incontri pubblici durante i quali ricevere informazioni e chiarimenti”.

Il primo incontro pubblico per illustrare l’avvio del percorso del Piano Operativo Comunale è in programma giovedì 15 febbraio, alle ore 21.00, nella sala consiliare del Comune.

I  risultati delle manifestazioni di interesse potranno contribuire a delineare le scelte progettuali del Piano Operativo, e procedere così alla fase di adozione a cui seguiranno poi le fasi delle osservazioni, delle controdeduzioni, della conferenza paesaggistica e dell’approvazione.

Il termine  per la presentazione dei contributi al Piano operativo coinciderà con quello per le Osservazioni al Piano strutturale intercomunale, ossia il 10 marzo 2024. I contributi possono essere inviati a mezzo PEC, indirizzata all'Ufficio Pianificazione Territoriale del Comune di Capannori, con oggetto "Contributo al Piano Operativo", all’indirizzo pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmal.it. e  tramite portale informatico al link https://capannori.comune-online.it/web/sue/seleziona-istanza .
L’avviso è pubblicato su questo sito.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune