Anni, 2024, Comunicati Stampa, Diritti, Pari opportunità, HomePage
Le partecipanti alla conferenza stampa

Seconda edizione, sabato 13 e domenica 14 aprile, della rassegna dedicata alla letteratura di genere femminile ‘Ti presento un’amica’ promossa dal Comune e dalla Commissione Pari Opportunità, curata dalla casa editrice Carmignani Editrice di Santa Croce sull’Arno. 
Al polo culturale Artèmisia di Tassignano sono in programma varie iniziative, tra cui la presentazione di libri di autrici e una iniziativa dedicata alle donne artiste. Inoltre, il 19 aprile nello spazio autogestito Open Majo presso il liceo scientifico “E. Majorana” di Capannori verrà ospitata Lorella Zanardo con la proiezione del suo ultimo documentario ‘Volto Manifesto’.
La rassegna è stata presentata questa mattina (venerdì) dall’assessora alle pari opportunità Serena Frediani, da Alida Bondanelli, presidente della Commissione Pari Opportunità, presente insieme ad Elena Franceschini componente della Commissione, e da Micol Carmignani, fondatrice di Carmignani Editrice.

“Con la seconda edizione di questa rassegna torniamo a valorizzare la scrittura al femminile e allo stesso tempo ad offrire occasioni di incontro per dar vita ad un confronto su tematiche importanti e centrali che riguardano il mondo femminile, come l’inclusione, il lavoro di cura, la cittadinanza attiva, l’arte al femminile, anche grazie alla presenza di importanti personaggi - afferma l’assessora alle pari opportunità, Serena Frediani -.  Una nuova opportunità rivolta non solo all’universo femminile, ma anche a tutta la cittadinanza che auspichiamo venga colta da molte persone”. 

“Con questa rassegna letteraria al femminile racconteremo di donne insieme ad altre donne, perché parlare delle altre con le altre ci permette di acquisire una maggiore consapevolezza di noi stesse, dei traguardi raggiunti e di quello che ancora c'è da fare, per un nuovo paradigma culturale di vera parità di genere - afferma la presidente della Commissione Pari Opportunità, AlidaBondanelli-. Mi preme sottolineare in particolare il coinvolgimento nelle iniziative degli studenti del liceo scientifico ‘Majorana’, con il loro Open Majo, perché è importante coinvolgere le nuove generazioni sui temi legati al mondo femminile, alla parità di genere e all’utilizzo ragionevole dei media”.

“Con questa seconda edizione di “Ti presento un’amica”, abbiamo pensato di incentrare la rassegna di convegni e libri su tematiche molto vicine, che coinvolgono la nostra vita quotidiana: nuovi e diversi punti di vista sulla cura della famiglia, l’interazione con le comunità straniere, le professioni legate al mondo dell’arte e della musica, l’educazione ai media -  dichiara l’editrice  Micol Carmignani-.  Nel programma avremo momenti di scambio, come l’emozionante incontro di restituzione del corso di scrittura “Un mondo di donne” tenuto presso Artemisia, con le autrici e le donne straniere intervistate, momenti di riflessione, con la cantante Serena Berneschi e la critica d'arte Laura Gaddi, e momenti d’incontro con esperte di fama nazionale, come Lorella Zanardo, ospite di una serata speciale presso il Liceo Majorana di Capannori”.


La rassegna prenderà il via sabato 13 aprile alle ore 16.00 con una visita guidata da Michela Panigada alla mostra fotografica sui ‘Vent’anni di Lucca Jazz donna’ allestita al museo Athena di via Carlo Piaggia.
Alle ore 17.30 ad Artèmisia ci sarà la presentazione dell’Antologia che raccoglie le opere realizzate durante il corso di scrittura creativa ‘Un mondo di donne’ promosso dal Comune insieme alla Commissione Pari Opportunità e in collaborazione con Carmignani Editrice svoltosi a Capannori nel febbraio e marzo scorsi. Opere che attraverso gli occhi, la sensibilità e le parole di donne italiane narrano storie di donne straniere appartenenti a varie etnie. L’antologia è stata pubblicata grazie al contributo di Wepa Italia. Sempre sabato 13 aprile alle ore 21.00 avrà luogo l’iniziativa ‘La cura e le cure: donne e accudimento’ con la partecipazione di Liliana Di Ponte e Daniela Simi, autrici del libro ‘Il mio paese adesso sono due’, Laura Matteucci, dell’associazione ‘APS Paideia insieme per l’educazione’ ed Elena Franceschini, esperta di Ecofemminismo. 
Domenica 14 aprile alle ore 17.00 sarà la volta dell’iniziativa ‘Artiste dimenticate tra musica e pittura’ con la partecipazione di Serena Berneschi, cantante e docente della civica scuola di musica di Capannori e autrice del libro ‘La pittrice di sogni’ e di Laura Gaddi, critica d’arte.
Il Festival avrà un’altra data, venerdì 19 aprile alle 21.00al liceo scientifico ‘Majorana’ di Capannori nell’ambito  delle iniziative di Open Majo’, con la presentazione del nuovo documentario ‘Volto Manifesto’ di Lorella Zanardo, autrice del famoso documentario ‘Il corpo delle donne’.  ‘Volto Manifesto’ realizzato insieme a Cesare Cantù (entrambi sono fondatori di ‘Nuovi Occhi per i Media’) ha l’obiettivo di mettere lo spettatore faccia a faccia con i volti artificiali e con quelli reali, per stimolarne la consapevolezza, anche emotiva e fisica, necessaria per guardarci senza filtri. Un’opera sulla trasformazione del volto nell’era digitale che si allarga all’ analisi di tutto quello che è il cambiamento imposto dai media sulla nostra immagine individuale. Seguirà un approfondimento sulla cittadinanza attiva e l’educazione ai media. 
A moderare gli incontri sarà Micol Carmignani, editrice specializzata in tematiche femminili.
Per informazioni Biblioteca Comunale ‘G. Ungaretti’, Tassignano tel.0583 936427; artemisia@comune.capannori.lu.it.  
 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 16 maggio 2024, ore 12:56