Anni, 2023, Comunicati Stampa, Cultura, News
Commemorazione a Lunata

Nei giorni della Liberazione di Capannori, ieri (domenica 10 settembre) si sono svolte due cerimonie commemorative promosse dall’amministrazione comunale, in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Provincia di Lucca e Anpi Capannori. La prima cerimonia si è svolta alle ore 9.30 al Lago della Gherardesca, dove durante la seconda guerra mondiale fu presente un campo di prigionia, con la deposizione di una corona di alloro alla lapide in ricordo dell’uccisione dei militari italiani da parte dell’esercito nazista. Presente l’assessore Giordano Del Chiaro, insieme ai  consiglieri comunali Claudia Berti e Guido Angelini, e ai rappresentanti di Anpi Capannori, Anpi Lucca, associazione Combattenti e Reduci  e associazione Nazionale Carabinieri. La seconda cerimonia avvenuta in ricordo dei Martiri Lunatesi si è svolta a Lunata dopo la Santa Messa delle ore 11.00, dove sul piazzale della chiesa è stata deposta una corona d’alloro al Monumento dedicato ai Martiri Lunatesi. Dopo la benedizione del monumento da parte di Don Michele  Fabbrini, parroco di Lunata,  e l’esecuzione del ‘Silenzio’ da parte del trombettista Vittorio Picchi, è intervenuto il sindaco Luca Menesini. All’iniziativa hanno partecipato gli assessori Ilaria Carmassi e Giordano Del Chiaro, i consiglieri comunali Silvana Pisani,  Guido Angelini e Pio Lencioni, il  comandante della stazione dei Carabinieri di Capannori, Andrea Marsili, e i rappresentanti di Anpi Capannori, Anpi Lucca, associazione Combattenti e Reduci, associazione Nazionale Carabinieri, associazione nazionale Alpini- Gruppo Capannori, Donatori di Sangue Fratres di Lunata, associazione bersaglieri.

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 16 maggio 2024, ore 12:56