Anni, 2023, Comunicati Stampa, Politiche educative, HomePage
La visita dell'assessore regionale Serena Spinelli a Piccola Artemisia

A margine del Convegno promosso dalla Regione Toscana per la  presentazione delle nuove linee di indirizzo regionali sugli affidi familiari svoltosi ieri (venerdì) nell’Auditorium del Distretto socio sanitario di Capannori, l’assessore regionale  alle politiche sociali  Serena Spinelli ha fatto visita al centro per le famiglie Piccola Artemisia, accompagnata dal vice sindaco e  assessore alle politiche sociali Matteo Francesconi e dallo staff del Comune.  
Piccola Artemisia sta infatti diventando un punto di riferimento innovativo nell'ambito delle politiche educative e pedagogiche per i bambini e per i genitori sviluppando iniziative e progettualità che integrano e dialogano con i sistemi educativi dell'infanzia e che si pongono l'obiettivo di dare maggiori strumenti alle famiglie.


“Un  centro per le famiglie che sta riscuotendo successo e che proprio lo scorso fine settimana con il festival DiSEGNI è stato promotore di moltissime occasioni di incontro con esperti, di esperienze laboratoriali, di attività di lettura, gioco e aggregazione rivolti ai bambini ai genitori e alle famiglie- spiega il vice sindaco, Matteo Francesconi-. L'esperienza di piccola Artemisia che è anche uno spazio fisico aperto in occasione delle numerose iniziative proposte tra il nido Il Grillo Parlante e la scuola dell'infanzia di Capannori si pone anche l'obiettivo di mettere in rete le diverse esperienze e progettualità che la nostra amministrazione ha messo in campo in questi anni su questi temi, dalla rassegna  Nuove consapevolezze al progetto Nati per leggere”.

L’assessore Serena Spinelli si è complimentata con l’amministrazione comunale per aver dato vita a Piccola Artemisia definendola una realtà modello nel campo delle politiche educative e pedagogiche e nel fornire nuove opportunità e strumenti alle famiglie.

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 16 maggio 2024, ore 12:56