Anni, 2024, Comunicati Stampa, Cultura, Lavori pubblici, HomePage
Il taglio del nastro

Grande partecipazione, questo pomeriggio (sabato) all’inaugurazione del Centro culturale ‘La Limonaia’ che ha sede nella limonaia di Villa Paoletti, in via della Ruga a Colle di Compito. 
Al taglio del nastro del nuovo spazio culturale aperto dopo i lavori di riqualificazione realizzati dall’amministrazione comunale, che hanno riguardato principalmente l’esterno della struttura, per renderla più accessibile e  decorosa, ma anche i locali interni, sono intervenuti  il  sindaco, Luca Menesini e il  presidente   dell’associazione ‘La Limonaia APS’, che gestisce il centro,  Norberto Orazzini che ha presentato  il programma educativo-culturale dell’associazione.  Presenti gli assessori Davide Del Carlo, Giordano Del Chiaro, Ilaria Carmassi, Matteo Francesconi, Lucia Micheli, la presidente del consiglio comunale, Gigliola  Biagini e la consigliera comunale, Claudia Berti.
In occasione dell’evento inaugurale si sono svolte alcune attività laboratoriali a cura del Centro per le Famiglie Piccola Artemisia e si è potuto assistere all’esibizione della Filarmonica ‘G. Puccini’ di Colle di Compito.

“Siamo molto soddisfatti  per l’apertura di un nuovo spazio pubblico sul nostro territorio, perché aprire luoghi di comunità in tutte le nostre frazioni è un obiettivo a cui lavoriamo da tempo e a cui teniamo molto – afferma il sindaco, Luca Menesini- . Questa struttura, grazie all’opera di riqualificazione realizzata dal Comune è ora a disposizione della comunità e grazie all’attività dell’associazione ‘La Limonaia’ sarà un punto di riferimento locale per attività culturali, educative e sociali. Inoltre essendo stata realizzata  anche un'area attrezzata provvista di giochi per bambini questo luogo avrà anche una importante funzione aggregativa per le famiglie e per tutti i cittadini”. 

I lavori di riqualificazione delle aree esterne a corredo della limonaia hanno riguardato la rimozione degli elementi incongrui presenti nell'area, tra cui l'importante struttura della rampa per disabili di collegamento tra il livello della villa Paoletti con quello della 'Limonaia', ripristinando l’assetto volumetrico preesistente. Al suo posto è stata realizzata un'area attrezzata anche con giochi per i più piccoli. Per garantire l'accessibilità dell’area anche ad utenze 'deboli' è stata inoltre ribassata la soglia del portone su via della Ruga.  E’ stata poi realizzata una pergola in acciaio  per favorire l’utilizzo degli spazi anche durante l’estate. Installati  inoltre un parapetto metallico per mettere in sicurezza il dislivello tra i due piani dell’area in oggetto e  un cancello metallico di tipo tradizionale a chiusura del varco di collegamento tra la Villa Paoletti e la limonaia per favorire anche  l'accessibilità con mezzi carrabili. La sistemazione del terreno in corrispondenza della rampa di collegamento con la Villa è stata  coadiuvata dalla realizzazione di muretti bassi, con funzione anche di seduta, con soprastante copertina in mezzane di cotto. Inoltre si è proceduto all’imbiancatura dei locali interni della Limonaia, alla sostituzione del portone di accesso e alla risistemazione degli infissi.


Il centro culturale ‘La Limonaia’ attuando il progetto ‘Piccola biblioteca libera‘ è uno spazio dedicato ai libri e ai lettori, alla formazione e alle informazioni territoriali. Ospita,  una biblioteca dedicata all’ecologia dove è possibile trovare libri sull’ambiente per bambini, ricettari green, guide di turismo lento, ma anche storie di attivismo o storie nella natura, corsi di formazione, incontri a tema per ogni età e per ogni cammino. Nel centro culturale sono anche presenti  un punto di book-crossing e un angolo dedicato ai  bambini. Saranno inoltre  realizzati  laboratori nel verde dedicati in particolare ai più giovani  partecipanti con una serie di visite guidate per conoscere i luoghi circostanti come il lago della Gherardesca e il monte Pisano. Gli spazi del centro culturale saranno inoltre a disposizione di cittadini e associazioni per riunioni e incontri. 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 16 maggio 2024, ore 12:56