Anni, 2023, Comunicati Stampa, Cultura, News
Il taglio del nastro

Taglio del nastro sabato  scorso  al Museo Athena di Via Carlo Piaggia a Capannori per la mostra "Layer by Layer". Un’ esposizione unica dedicata alla stampa 3D di grande formato con materiali riciclati, dove è possibile vedere come il rifiuto urbano possa essere risorsa importante per la produzione di arredi e di opere d’arte. La mostra è organizzata da R3direct, azienda leader nella stampa 3D di grande formato e SMAC, Scuola di Manifattura Additiva di Coreglia Antelminelli. 
Presenti all’inaugurazione, durante la quale è stata fatta una dimostrazione del funzionamento di una stampante 3D, l’assessore alla cultura Francesco Cecchetti,  Cristiano Cavani, uno dei soci  fondatori di R3direct, Stefano Giovacchini presidente della Cooperativa SMAC e Valentina Pardini archeologa e docente SMAC. La mostra presenta in esclusiva una copia tattile di un reperto del museo Athena, una lastra architettonica in terracotta, stampato in resina bio-based sa r3direct da una scansione di Valentina Pardini, operazione che sottolinea la vocazione inclusiva del museo. La riproduzione in 3D del reperto  è stata  utilizzata anche per il laboratorio creativo "In e Out", svoltosi al mattino che ha riscosso grande partecipazione.
In occasione dell’inaugurazione della mostra, è stato lanciato da R3direct il progetto “Oggetti Ri-Belli”, sgabelli e sedute nati con piccoli difetti estetici di produzione ma perfettamente funzionanti, di fatto oggetti unici, in cerca di essere ri-utilizzati. Al termine della mostra, che resterà aperta fino al 4 novembre, saranno donati a scuole o ad associazioni che ne faranno richiesta.
Domani, giovedì 26 ottobre, visiteranno la mostra  2 classi seconde del Liceo scientifico ‘Majorana’ che parteciperanno ad   un
incontro di approfondimento dal titolo "Dalla scansione alla produzione
3D. Materiali da filiera circolare o naturali"
La mostra, ad ingresso libero, è visitabile nei seguenti orari: martedì e giovedì 9-13, venerdì 13-19, sabato 10-13 e 16-19. Per informazioni tel 0583 428784; staff.museo@comune.capannori.lu.it. 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 16 maggio 2024, ore 12:56