Anni, 2023, Comunicati Stampa, Patrimonio, Associazionismo, News
La consegna delle chiavi della sede

Il  Cai di Lucca ha trovato sede nella ex scuola primaria di San Gennaro, che è stata messa a disposizione della sezione lucchese del Club Alpino Italiano dall’amministrazione Menesini.  
Ieri mattina (lunedì) il sindaco Luca Menesini ha consegnato le chiavi dei locali al presidente del Cai sezione di Lucca, Giulio Godi, alla presenza dell’assessore al patrimonio Ilaria Carmassi e della presidente del consiglio comunale, Gigliola Biagini

“Il Cai Lucca rappresenta una realtà associativa molto importante del nostro territorio, perché promuove la conoscenza e lo studio della montagna e la difesa del suo ambiente naturale, organizzando non solo escursioni, ma anche molte attività legate alla difesa dell’ambiente, come ad esempio la pulizia e la manutenzione dei sentieri, e percorsi di formazione rivolti anche ai giovani  – afferma il sindaco Luca Menesini-.  Per questo motivo  quando siamo venuti a conoscenza  che il Cai si trovava in seria difficoltà nel reperire una sede sul territorio lucchese ci siamo attivati per trovare una soluzione, e consentire così all’associazione di poter proseguire nella sua importante attività. Diamo quindi il benvenuto a Capannori a questa realtà associativa . Adesso avvieremo un percorso  condiviso per trovare una soluzione di sede definitiva.“.

“Ringrazio, anche a nome di tutti i soci, l’amministrazione comunale di Capannori, e in particolare il sindaco Menesini, anche in qualità di Presidente della Provincia,  l’assessore Ilaria Carmassi e la presidente del consiglio comunale, nonchè socia Cai, Gigliola Biagini, per la sensibilità e l’impegno con cui si sono attivati per  trovare una sede alla nostra associazione – afferma il presidente del Cai  Lucca, Giulio Godi-. E’ infatti l’unica amministrazione che si è fatta davvero carico di trovare uno spazio, peraltro bello ed ampio, alla nostra associazione che risolve l’emergenza di avere un luogo dove riunirci e svolgere le nostre varie attività. Adesso finalmente possiamo riprendere  in pieno tutte le nostre attività  con  grande soddisfazioni di tutti gli iscritti e di tutti  coloro che prendono parte alle nostre iniziative”. 


Alla consegna delle chiavi della nuova sede erano presenti per il Cai Lucca anche  il vice presidente, Lorenzo Martinelli, gli istruttori e consiglieri di sezione Carlo Cardella e Pietro Del Frate, il consigliere di sezione Giuseppe Di Paola, l’istruttore di alpinismo Faliero Macarini, l’istruttore di sci alpinismo Francesco Borelli e Francesca Nottoli che si occupa dei rapporti con la stampa.
 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 16 maggio 2024, ore 12:56