Capannori Città della Musica e dell'Arte

Stampa la pagina

Capannori “Città dell’arte e della musica”, dove giovani artisti e band emergenti trovino opportunità e spazi per esprimere la loro creatività, offrendo al territorio una ricaduta positiva in termini culturali e di aggregazione per ragazze e ragazzi. È questo l'obiettivo dell'amministrazione comunale che, accanto a nuovi progetti, come quelli legati alla street art e ai concorsi per band emergenti, ha potenziato eventi ormai consolidati, come il Concerto del Primo Maggio.

Concerto del Primo Maggio

Artisti di fama nazionale e band emergenti per due giorni all'insegna del divertimento e della buona musica.

È il concerto gratuito del Primo Maggio a Capannori, nella piazza principale della città, piazza Aldo Moro, che richiama migliaia di persone - cittadini e appassionati - da tutta la Toscana e non solo. Un appuntamento promosso dal Comune e dalla Regione che, per qualità artistica e numero di spettatori, può essere considerato il concerto più importante in Toscana e tra i primi in Italia di quelli organizzati in occasione della Festa del Lavoro.

L'evento, nato come esibizione di un unico artista, si è evoluto diventando un "concertone" sullo stile di quello di Roma, proponendo una maratona musicale dal pomeriggio fino alla sera in cui si esibiscono band emergenti e cantanti fra i più noti in Italia.

Dalla prima edizione del 2005 si sono esibiti alcuni tra i nomi più noti nel panorama nazionale.

Il giorno precedente, 30 aprile, si svolge "Aspettando il Primo Maggio". Fin dal primo pomeriggio ci si può scatenare con i gruppi musicali emergenti, poi sul palco sale un artista che richiama il grande pubblico.

StART ricoloriamo la città / Murales Love

Una città sempre più colorata. Lo sta diventando Capannori grazie a due progetti di valorizzazione degli spazi urbani attraverso la street art. Protagonisti di queste due iniziative, Murales Love! e StART Coloriamo la città sono i giovani che mettono a servizio della comunità il loro talento artistico e la creatività.

Il progetto StART Coloriamo la città ha preso il via a dicembre 2016 con la realizzazione di alcuni murales che rappresentano tematiche di impegno sociale nel sottopasso di Tassignano. È proseguito con un corso gratuito di writing in cui giovani aspiranti artisti, sotto la supervisione del writer Federico Bernardini, in arte Freddy Pills, hanno realizzato graffiti sulla facciata del Centro Giovani di Santa Margherita e nel sottopasso ferroviario di Paganico

Come evoluzione del progetto “StART Coloriamo la città” sono stati pitturati due graffiti raffiguranti persone che hanno dato un forte contributo in alcuni campi come quello associazionistico, scolastico o culturale. Al campo sportivo di Lammari  Freddy Pills, Skill Hands e Bons hanno dipinto un murales in ricordo di Giovanni Bertini e Denny Vallone, due figure legate alla locale squadra di calcio. Dietro il palazzo comunale, invece, sono stati dipinti don Aldo Mei, Carlo Piaggia, Santa Gemma e Lorenzo Nottolini, esponenti di spicco della cultura e della storia capannorese.

Sempre nel 2016 il Comune ha dato il via al progetto creativo Murales love per trasformare i simboli di odio con cui i vandali imbrattano gli edifici pubblici in disegni di pace e di amore. I graffitari del territorio fotografano tutte le strutture pubbliche imbrattate con svastiche o scritte razziste, in modo da mappare la situazione attuale in un territorio vasto come quello capannorese. Una volta stilato il quadro, gli stessi writers andranno a ricoprire quei messaggi di odio con disegni che esprimeranno i valori della comunità, ovvero quello della pace e della solidarietà. Si tratta di un progetto che sembra ancora non essere mai stato sperimentato da nessuno in Italia, mentre a livello europeo è già attivo a Berlino.

Artèmica - Musica dentro

Artemica - Musica dentro è una manifestazione che, accanto a un contest musicale per band emergenti, mette a disposizione di giovani artisti uno spazio espositivo, nonché un momento di partecipazione e confronto con la popolazione e i commercianti. Chi ha un bar, una pizzeria, un pub, un negozio o un altro locale ha così l’occasione per scoprire gruppi musicali che potrebbero suonare all’interno delle loro attività oppure artisti che potrebbero esporre le loro opere.

Uno degli aspetti più significativi di Artèmica – Musica dentro è il contest, che mette in palio un mini tour di tre concerti in altrettanti locali della Piana e la realizzazione di un video. I gruppi musicali si sfidano in serate eliminatorie, poi nella finale viene deciso il vincitore. A dare i voti c'è una giuria popolare, composta dal pubblico in sala, e di esperti.

Il piatto forte

Il concorso gastronomico nazionale "Il piatto forte" è aperto a tutti gli appassionati di cucina tra i 18 e i 35 anni. Si tratta di un vero e proprio cooking show itinerante che coinvolge ristoranti di Capannori e della Piana di Lucca dove si svolgono le eliminatorie. 

I preparati e le ricette saranno valutati da un'apposita giuria formata da tre componenti: giuria popolare (il pubblico a cena), un esperto gastronomo (o uno chef o giornalista del settore) e il ristoratore. La giuria, le cui componenti hanno pari pesi, valuterà la presentazione, gli aspetti gustativi e l'intensità della percezione in base ad appositi criteri e punteggi. Tra le peculiarità ci sono alcuni degli ingredienti che i provetti chef devono utilizzare: sono a "chilometri zero" visto che provengono da produttori locali che hanno aderito al progetto “Gustare locale”.

La finale si svolge a Palazzo Boccella.

La prima edizione del concorso si è svolta nel 2016. 

Organizzatori: Donatori di sangue Vallisneri in collaborazione con Comune di Capannori, Provincia di Lucca, Fondazione Banca Del Monte di Lucca, Fondazione Palazzo Boccella, Scuola Made, CIR Food e il progetto “Gustare locale” dell’associazione Di Testa Mia.

Articoli su questo argomento

17.08.2018
17.08.2018

Capannori sempre più città che stimola e favorisce la creatività delle ragazze e dei ragazzi. Dal 20 agosto al 19 settembre al Centro Giovani in via del Marginone a Santa Margherita si svolgerà infatti un laboratorio gratuito di dj. L’appuntamento sarà due volte a settimana, il lunedì e il mercoledì dalle 16 alle 19. Promosso dal Comune in collaborazione con la Cooperativa Sociale Odissea, è coordinato da Mainor Dj. Il corso è rivolto a tutti i giovani, sopratutto a coloro che non hanno esperienza ma sognano di far ballare una grande piazza. Saranno infatti insegnate le tecniche base del mixaggio e la storia del djing.  “L’amministrazione comunale è da tempo impegnata a creare opportunità per i giovani stimolandone la fantasia e il genio – commenta l’assessore alle politiche giovanili, Lia Miccichè -. Fare divertire gli altri mixando la musica è a tutti gli effetti una forma di espressività che noi vogliamo favorire. Il laboratorio non solo permetterà di imparare la tecnica ma s

27.07.2018
27.07.2018

Giunge alla terza edizione il concorso gastronomico nazionale “Il piatto forte” aperto a tutti gli appassionati di cucina tra i 18 e i 39 anni, organizzato dall’associazione Donatori di sangue Vallisneri in collaborazione con Comune di Capannori, Cir Food, Associazione cuochi lucchesi, A.I.S (associazione italiana sommelier) - Associazione Di Testa Mia hpg nell'ambito del progetto "Gustare Locale". Anche per l'edizione 2018 si conferma la formula “vincente” di “Il piatto forte”: un vero e proprio cooking show itinerante che coinvolgerà due ristoranti di Capannori e della Piana di Lucca, dove nel mese di settembre si svolgeranno le  fasi eliminatorie. I  provetti cuochi dovranno preparare alcuni piatti privilegiando prodotti  a chilometri zero,  che saranno giudicati dalla giuria in sala. Al termine di ogni eliminatoria sarà eletto un vincitore che accederà alla finalissima in programma   alla Tenuta Spadaro  di Gragnano  sabato 29 se

12.07.2018
12.07.2018

Torna per il secondo anno consecutivo al Centro giovani di Santa Margherita il corso gratuito di graffiti promosso dal Comune in collaborazione con l'associazione SOFA nell'ambito del progetto 'StART Coloriamo la città', con cui l'amministrazione comunale intende valorizzare la Street art ritenendola una forma d'arte contemporanea molto importante per l'espressività dei giovani e per dare nuova bellezza a luoghi e contesti degradati, presi di mira dai vandali o semplicemente anonimi del proprio territorio. Il corso prenderà il via martedì 17 luglio e sarà guidato dal writer Federico Bernardini in arte Freddy Pills che insegnerà la storia della street art per poi entrare nel dettaglio di tecniche e regole per creare un graffito prima su carta con la creazione di un progetto e del bozzetto, fino alla sua realizzazione s

02.05.2018
02.05.2018

Sono i B.K i vincitori della seconda edizione di Artèmica. Il gruppo musicale hard rock di Lucca si è aggiudicato il contest rivolto alle band emergenti della Toscana promosso dal Comune di Capannori e da Final Crew, la cui finale si è svolta ieri (martedì) in piazza Aldo Moro in occasione del concerto del Primo Maggio. La formazione, composta da Leonardo Batini (voce e chitarra ritmica), Michele Martinelli (chitarra solista), Luca Scungio (batteria) e Matteo Bianchini (basso) ha avuto la meglio sui Room6 di Pisa (progressive rock/grunge), che si sono classificati al secondo posto, e su Brawndo Von Petroff di Lucca (indie pop, cantautorato italiano), che si è piazzato al terzo posto.  I tre gruppi, premiati sul palco dal sindaco Luca Menesini e dall’assessore alle politiche giovanili Lia Miccichè, si sono aggiudicati riconoscimenti come la registrazione di una demo presso uno studio professionale, la produzione di un videoclip live e la ripresa audio dell’esibizione. La scuo

02.05.2018
02.05.2018

Grande festa ieri (martedì) a Capannori per il “concertone” del Primo Maggio. La pioggia non ha fermato le tante persone – cittadini e fan anche da fuori regione – che sono giunti in piazza Aldo Moro per divertirsi e ascoltare gli artisti. È stata una maratona musicale di oltre 7 ore, apertasi alle 14.40 e conclusasi dopo le 22. Il pomeriggio è iniziato con l’esibizione dei Giorgieness per poi proseguire con la finale del contest Artémica dedicato alle band emergenti. La manifestazione è poi continuata con Karima, Bobo Rondelli e i Dirotta su Cuba. Finale d’eccezione con Giusy Ferreri che proprio da Capannori ha dato il via al suo “Girotondo Tour 2018”.  A metà pomeriggio sul palco sono saliti sul palco il sindaco, Luca Menesini, assieme alla giunta, e i rappresentanti dei sindacati Cgil, Cisl e Uil, che hanno ricordato l’importanza della Festa dei Lavoratori, che quest’anno è stata dedicata al tema della sicurezza sul lavoro. Il concerto, promosso dal Comune di Capannori i

14.03.2018
14.03.2018

Giorgieness, Karima, Bobo Rondelli, 'Dirotta su Cuba' e Giusy Ferreri saranno i 'big' protagonisti del concertone gratuito del 1° maggio 2018 a Capannori, promosso dal Comune in collaborazione con la Regione Toscana, che per il secondo anno consecutivo propone una maratona musicale sullo stile della Festa di Roma. Quella che si conferma come una delle kermesse musicali più importanti a livello regionale e non solo, si aprirà al mattino con un workshop su le donne e la musica tenuto dalla cantante Petra Magoni . La maratona musicale avrà inizio alle ore 15 con l'esibizione  dei finalisti del Contest musicale giovanile 'Artemica' promosso dall'amministrazione comunale. Poi sul palco di piazza Aldo Moro si alterneranno i 'big' che proporranno al pubblico il meglio dei loro repertori. Il concertone sarà presentato da Leonardo Fiaschi imitatore e cabarettista famoso per la sua partecipazione a 'Domenica in' su Rai Uno. Il concertone del 1° maggio sarà preceduto sabato 30 aprile semp

Comunicati su questo argomento

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 01 agosto 2018, ore 12:01

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170790464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune