Tutela degli animali: a Capannori potranno essere riconosciute anche le colonie feline presenti su aree private

Stampa la pagina

Informazioni

Il vasto territorio del comune di Capannori, compreso tra l'Altopiano delle Pizzorne - versante nord - e i Monti Pisani - versante sud - occupa buona parte della piana di Lucca, formata dal prosciugamento del lago di Bientina. E' disseminato di castelli e torri medievali, alternati a ville rinascimentali dalle eleganti e raffinate architetture. Costruiti a un'altitudine tale da rendere possibile la coltivazione di vite e ulivo, gli incasellamenti non erano soltanto presidi militari ma veri e propri villaggi dediti all'agricoltura e tendenzialmente autosufficienti.

La campagna è caratterizzata dalla presenza di alcune notevoli strutture architettoniche, la più evidente delle quali è certamente il bellissimo Acquedotto Nottolini, che riprende l'architettura neoclassica degli acquedotti di epoca romana. Magnifiche ville rinascimentali punteggiano il territorio, le bellissime Villa Torrigiani, la Villa Reale di Marlia e Villa Mansi sono tra le più famose residenze di tutta la Lucchesia, ma molte altre punteggiano il territorio.

Gli amanti dell'arte e della tradizione possono esplorare piccoli paesi e frazioni alla ricerca delle pievi e delle basiliche medievali attorno a cui non hanno mancato quasi mai di svilupparsi nel corso dei secoli piccole e caratteristiche comunità, tra queste di notevole interesse artistico-architettonico sono l'antichissima Pieve di San Gennaro, l'imponente Chiesa di San Cristoforo a Lammari e la Chiesa dei Santi Quirico e Giulietta.

Una rete sviluppata e curata di sentieri consente di godere di percorsi e paesaggi che si dipanano nelle colline e alture dell'Altopiano delle Pizzorne e dei Monti Pisani. Si può andare a passeggio con la famiglia, esplorare percorsi trekking, praticare la mountainbike o andare a cavallo.

Molti eventi attraggono visitatori e turisti, tra questi il più conosciuto la "Festa dell'Aria" con voli, spettacoli e gare sportive animati da mongolfiere e velivoli di vario genere, che si tiene a inizio settembre coinvolgendo migliaia di persone provenienti da tutta Italia e dall'estero.

 

Dove rivolgersi:

Ufficio Promozione del Territorio

P.zza Aldo moro 1 - 55012 Capannori

Tel. 0583 428588

promozione.territorio@comune.capannori.lu.it

 

 

 

 

 

novità correlate
28 marzo 2020
Un sostegno economico per favorire il miglioramento delle condizioni di vita e prevenire ulteriori aggravamenti dello stato di bisogno. È il “contributo povertà” che l’amministrazione Menesini erogherà a 32 famiglie, anche numerose, già prese in carico dai servizi sociali del Comune. Complessivamente sono stati messi a disposizione 20 mila euro per i mesi di aprile, maggio e giugno, che saranno spesi per interventi mirati e personalizzati per ogni nucleo familiare individuati grazie anche all’equipe multidisciplinare di cui l’Ente è dotato. Fra i campi di azione prioritari ci sono quelli legati ai bisogni complessi delle famiglie con minori, ai bisogni abitativi oppure economici. La tipologia e l'importo del contributo varieranno quindi in base alla gravità del disagio e dei componenti il nucleo familiare. “L’amministrazione comunale è sempre stata in prima linea per sostenere i cittadini in difficoltà – spiega il vice sindaco con delega alle...
27 marzo 2020
Proseguono nonostante l'emergenza Coronavirus, adottando tutte le necessarie norme igienico- sanitarie, i progetti “Bottega  5 pani' e Pappe e non solo' a sostegno delle famiglie in difficoltà del territorio.  La "Bottega 5 pani” ospitata nei locali parrocchiali di Massa Macinaia e gestita da Panequotidiano onlus in collaborazione con il Comune di Capannori e la Caritas Diocesana di Lucca è impostata come una vera e propria bottega di generi alimentari. Ci sono scaffali con varie tipologie di alimenti come pasta, prodotti per la prima colazione, legumi, passata di pomodoro, olio extravergine d’oliva, ortaggi e verdura di stagione, un frigorifero per i prodotti caseari e un surgelatore per alimenti da preparare nel forno. I volontari della onlus aiutano le persone a fare la spesa, suggerendo loro quali prodotti sono più indicati. Nel 2019 la bottega  ha seguito 82 famiglie del territorio capannorese, tutte  segnalate dagli sportelli sociali del...
26 marzo 2020
Il progetto Tutor promosso dal Comune in collaborazione con l'associazione Itaca, grazie al quale circa 100 giovani di età compresa fra i 16 e i 29 anni sostengono bambini e ragazzi nell'attività didattica e nella formazione sociale e relazionale, è ripartito con attività di tutoraggio a distanza. I tutor per due ore a settimana (un'ora ed un'ora in giorni diversi) si mettono in contatto con i ragazzi che seguono attraverso videochat e li assistono nell'attività didattica che devono svolgere. Anche con questa nuova modalità viene garantita l'attività di supervisione da parte dei coordinatori. “Nonostante questa emergenza i giovani volontari hanno voglia di impegnarsi e di stare vicino ai bambini e ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado che hanno seguito finora e li ringrazio per questo – afferma il vicesindaco con delega alle politiche giovanili Matteo Francesconi -. Sono sicuro che anche a distanza riusciranno a dare il...
26 marzo 2020
Le persone che si trovano in quarantena al proprio domicilio potranno ricevere una fornitura gratuita di piatti e bicchieri di carta usa e getta grazie ad un'inziativa promossa dal Comune in collaborazione con la cartiera Bartoli di Carraia. L'azienda Bartoli ha infatti deciso di donare 100 piatti e 20 bicchieri ad ogni cittadino in quarantena che desideri usufruire di questi materiali nell'ottica di riduzione del rischio di contagio intra-familiare e per alleggerire  alcuni compiti domestici, come il lavaggio delle stoviglie. Il Centro operativo comunale di protezione civile del Comune contatterà a partire da oggi  tutti i possibili interessati a ricevere questo kit di piatti e bicchieri e si occuperà della consegna a domicilio del materiale per coloro che vogliano usufruirne. “Ringraziamo di cuore l'azienda Bartoli, che ha donato anche mascherine ai volontari della protezione civile e all'ospedale,  per questo bel gesto di solidarietà nei...
25 marzo 2020
Le famiglie di Capannori che abitano in zone non raggiunte dalla banda larga, tramite rete fissa o rete mobile, e che quindi dispongono di una connessione a internet molto lenta o del tutto assente, potrebbero avere presto la possibilità di connettersi via wi-fi ad alta velocità. L’amministrazione Menesini, grazie ad alcune aziende del settore, si farà promotrice della realizzazione di una rete wireless che avrà proprio l’obiettivo di connettere i cittadini che, anche a causa dell’emergenza Coronavirus, sono più svantaggiati. Per questo ha avviato una specifica raccolta di segnalazioni da parte delle famiglie, che servirà a mappare le aree del territorio dove realizzare la rete wi-fi. “Disporre di una connessione a internet di qualità è più che mai importante in un periodo come questo dove è necessario stare il più possibile a casa e dove molte attività si devono svolgere dalla propria abitazione, dalla didattica a distanza all’accesso ai...
25 marzo 2020
Le famiglie con bambini dai 3 ai 6 anni che frequentano le scuole dell’infanzia paritarie private convenzionate con il Comune nell'anno scolastico in corso possono beneficiare dei 'Buoni Scuola' finanziati dalla Regione Toscana. I 'buoni' saranno assegnati ai nuclei familiari del territorio con determinati requisiti, attraverso il Comune, che ha emesso un apposito avviso pubblico che è stato prorogato fino al prossimo 30 aprile. I voucher possono coprire una parte o la totalità della retta di frequenza per le scuole d’infanzia paritarie a gestione privata convenzionate con il Comune. Non sono soggette a rimborso le spese di iscrizione e di refezione scolastica. I beneficiari dei contributi devono risiedere in Toscana, avere iscritto i figli ad una scuola dell’infanzia paritaria privata situata nel comune di Capannori per l'anno scolastico 2019-2020 e avere un Isee 2019 o 2020 in corso di validità non superiore a 30 mila euro. Il Comune...
24 marzo 2020
È stato prorogato al 20 aprile il termine per presentare la domanda per la presentazione della propria candidatura al bando del progetto di servizio civile regionale “Botteghe della Salute”. Il bando, rivolto alle ragazzi e ai ragazzi fra i 18 e i 29 anni, si inserisce nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani. Il progetto “Botteghe della Salute” è attivo in vari Comuni della Toscana, di cui 7, fra cui Capannori, nella provincia di Lucca. La domanda di candidatura deve essere presentata ad Anci Toscana esclusivamente in modalità on line, tramite il sito web di Regione Toscana - Servizio Civile entro il 20 aprile 2020 ore 14:00 e seguendo le istruzioni indicate nel bando.
24 marzo 2020
Dare a tutti, studenti e insegnanti, la possibilità di accedere alla didattica a distanza in questo periodo di emergenza nazionale legato al Coronavirus. È per questo che l’amministrazione Menesini lancia due iniziative. La prima è un servizio gratuito di assistenza informatica online rivolto al mondo della scuola realizzato dall’associazione Hacking Labs. La seconda è una raccolta, ad opera del Centro comunale di protezione civile, dei computer portatili e dei tablet che le aziende e le attività del territorio volessero donare o prestare alle famiglie sprovviste di strumenti informatici adeguati. “Per superare questa situazione di difficoltà nazionale è necessario fare fronte comune – dichiara l’assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti -. Per questo riteniamo importante promuovere azioni che vanno nella direzione di favorire la fruibilità della didattica a distanza avviata dalle scuole del territorio. Vogliamo cioè aiutare le...
24 marzo 2020
La raccolta fondi lanciata dall'amministrazione Menesini a favore degli ospedali della Provincia di Lucca impegnati a fronteggiare l'emergenza Coronavirus in dieci giorni ha raggiunto quasi quota 50mila euro. Di questi 24.500  euro sono stati raccolti attraverso la  campagna online  Gofundme lanciata dal sindaco Menesini e 18.340 euro sono arrivati da bonifici bancari direttamente sul conto corrente  aperto ad hoc dal Comune per l'emergenza Covid-19. “Abbiamo raggiunto un risultato straordinario - dice il sindaco Luca Menesini-. Ci eravamo dati l'obiettivo di raccogliere  25 mila euro in dieci giorni ed invece ne abbiamo raccolti praticamente il doppio. Una dimostrazione della generosità e del senso di responsabilità della  nostra comunità, che ha ben compreso che oltre a fare la propria parte restando a casa per ridurre la possibilità di contagio, è necessario anche sostenere gli ospedali e tutto il personale che ogni giorno è in prima linea...
23 marzo 2020
Rinvio al 30 settembre delle scadenze dei tributi determinabili dall’Ente. Inoltre sospensione della scadenza degli avvisi di accertamento e del pagamento dei canoni di locazione o concessione di beni e servizi comunali assegnati ad attività commerciali, culturali e imprese. È questa la prima misura che entro un paio di giorni l’amministrazione Menesini varerà per aiutare famiglie, imprese e realtà associative in questo periodo di emergenza legato al Coronavirus. Il provvedimento, in fase avanzata di definizione, riguarderà il pagamento di tributi la cui scadenza è in disponibilità dell'ente, tasse, canoni, avvisi di accertamento, autorizzazioni comunali e servizi a domanda individuale come nidi d’infanzia, mensa e trasporto scolastico. “Siamo al fianco della comunità di Capannori in questa situazione di difficoltà nazionale – afferma l’assessore al bilancio, Ilaria Carmassi -. Oltre a essere in prima linea nell’aiutare i cittadini, in special...

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 28 marzo 2020, ore 12:55

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune