Protezione Civile

Stampa la pagina

Informazioni

Piano Comunale di Protezione Civile

Allerte Meteo :Comune di Capannori Zona A4 

Divieti di Abbruciamenti

Informazioni Generali

Normativa e Atti

novità correlate
17 settembre 2020
L'amministrazione comunale ha donato alle associazioni di protezione civile  del territorio   che collaborano con l'ente otto apparecchiature radio di telecomunicazione utili per comunicare durante le emergenze e , in particolare, quando non funzionano le linee telefoniche. Le associazioni che hanno ricevuto le apparecchiature sono le Misericordie  di Massa Macinaia e S.Giusto,  Capannori, Marlia e Camigliano, l'associazione dei Carabinieri in congedo, l'associazione nazionale autieri d'Italia, Gruppo volontari antincendio Vorno, Vab Lucca (Vigilanza Antincendi Boschivi).
31 luglio 2020
L‘ondata di caldo di questi giorni può comportare disagi alle persone più a rischio e in particolare agli anziani.  Per questo l’amministrazione Menesini ha deciso di attivare per domani (sabato) e domenica il centro operativo comunale di protezione civile per fornire un sostegno ai cittadini ed in particolare agli anziani, che a causa delle alte temperature possono avere difficoltà ad uscire di casa per recarsi in farmacia, a fare la spesa o per svolgere altre attività di prima necessità. Il centro sarà aperto dalle ore 8 alle ore 20 con orario continuato e potrà essere contattato telefonicamente al numero 0583 428661. Per richiedere un intervento basta fare una telefonata e i volontari di protezione civile si attiveranno per dare sostegno a chi ne ha bisogno e portare al loro domicilio farmaci, generi alimentari o altri beni di prima necessità. “Ancora una volta il nostro centro di protezione civile è un punto di riferimento importante per i...
10 giugno 2020
Allerta meteo arancione per forti temporali e rischio idrogeologico e idraulico sul reticolo minore dalla mezzanotte alle 13 di domani, giovedì 11 giugno. L'ha emessa il Centro funzionale della Regione Toscana. Stando alle previsioni emesse dalla Regione, il Mediterraneo centrale è interessato da un campo di bassa pressione che mantiene attive condizioni di marcata instabilità fino alla giornata di domani, mentre venerdì si dovrebbe avere una maggiore stabilità. Per oggi sono previsti ancora isolati temporali sulla costa centro-settentrionale, a partire dalla serata e cumulati di pioggia non significativi. Nella nottata, però, si dovrebbe assistere a un peggioramento della situazione, con possibili rovesci e temporali sparsi, localmente anche di forte intensità. I temporali potranno risultare stazionari e, probabilmente, saranno concentrati sulle province di Lucca, Pisa e Livorno.
04 giugno 2020
La Regione Toscana ha emesso un'allerta meteo di codice arancione per temporali forti e rischio idrogeologico idraulico reticolo minore valida dalle ore 18 di oggi, giovedì 4 giugno, alle ore 4 di domani, venerdì 5 giugno. Il Centro Funzionale della Regione Toscana segnala che fra il tardo pomeriggio e la sera di oggi, giovedì, sono previsti temporali anche di forte intensità in trasferimento dalle zone di nord-ovest al resto della regione in serata-nottata (fino alle ore 6 di domani, venerdì) anche accompagnati da forti colpi di vento e grandinate. Si prega di prestare la massima attenzione.
16 maggio 2020
Il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, stasera in conferenza stampa ha annunciato il nuovo Dpcm con il calendario delle riaperture e altre novità negli spostamenti della fase 2, che entrerà in vigore lunedì 18 maggio. Per quanto riguarda la Regione Toscana, il presidente Enrico Rossi ha detto che si conformerà alla normativa e ai protocolli di sicurezza nazionali ma che nei prossimi giorni ci potranno essere chiarimenti o miglioramenti. Questi i punti salienti: Dal 18 maggio ci si potrà spostare liberamente nel territorio regionale, senza utilizzare l’autocertificazione. Bisognerà comunque rispettare tutte le norme di sicurezza, dal distanziamento sociale alle mascherine. Rimane anche il divieto di assembramento. Fino al 2 giugno non ci si potrà spostare fuori dal territorio regionale se non con autocertificazione per i già noti motivi (lavoro, comprovata necessità, salute, rientro presso il domicilio). Dal 3 giugno sarà...
05 maggio 2020
Un breve video realizzato dall'amminstrazione Menesini che illustra quali sono i comportamenti responsabili che i cittadini devono seguire nella fase 2 dell'emergenza Coronavirus per tutelare la salute pubblica.
04 maggio 2020
Donati alla sanità lucchese  strumenti sanitari e dispositivi di sicurezza per fronteggiare l'emergenza Coronavirus per un valore di oltre 73 mila euro grazie alla raccolta fondi lanciata dall'amministrazione Menesini. Di questi 26.330 euro sono stati raccolti sulla piattaforma Gofundme e i restanti 47.630 euro direttamente sul conto corrente appositamente aperto dal Comune di Capannori per l'emergenza. A donare sono stati molti cittadini, non solo capannoresi, ma anche residenti in altre parti d'Italia e all'estero e numerose  aziende e associazioni del territorio.  Di seguito l'elenco degli strumenti e dei dispositivi donati: 4.000 mascherine chirurgiche, 142 tute di protezione, 25 termometri infrarosso senza contatto, 3 umidificatori ossigeno e flussimetri,  100 flaconi disinfettante Corsodyl 60 ml spray, 4.500 mascherine  N95 FFP2, 96 disinfettante Umonium38 - flaconi 1L,  3 confezioni da 5 pezzi Edi Catheter ENFit 16Fr/125 cm, 48...
03 maggio 2020
Il Presidente della Regione, Enrico Rossi, ha firmato oggi un’ordinanza dove precisa che cosa si può fare all’interno della Regione da domani, lunedì 4 maggio, anche alla luce del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile. Riguarda in particolare l’attività motoria, lo sport, la cura degli orti ed agricoltura amatoriale, la toelettatura per animali, l'asporto del cibo e le seconde case. I punti principali: I generi di cui è autorizzata la vendita, e quindi anche quelli alimentari, possono essere acquistati all'interno del territorio provinciale Sono consentiti gli sport individuali. Ci si può spostare su tutto il territorio regionale ma solo con i propri mezzi. La distanza interpersonale da rispettare è di almeno 2 metri. Si deve comunque rientrare a casa in giornata. L’attività motoria, a piedi o in bicicletta, deve essere svolta con partenza e rientro alla propria abitazione, senza uso di altri mezzi di trasporto, ma...
30 aprile 2020
Da lunedì prossimo, 4 maggio, l'amministrazione comunale inizierà a distribuire a domicilio mascherine a tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e gli 80 anni, che sono circa 4.000, e alle persone con gravi patologie o difficoltà. Prosegue quindi questo importante servizio -  dopo che nei giorni scorsi sono già state recapitate 34.000 mascherine ai cittadini over 80 e a coloro che sono afflitti da patologie o si trovano  in condizioni problematiche - a sostegno delle persone più fragili evitando che queste debbano uscire di casa per procurarsi il dispositivo di sicurezza.  “Proprio oggi sono arrivate dalla Regione Toscana, su nostra richiesta, altre 18 mila mascherine e stiamo lavorando affinchè la loro distribuzione a domicilio ai cittadini tra i 70 e gli 80 anni e alle persone con gravi patologie o difficoltà, possa prendere il via dall'inizio della prossima settimana - spiega l'assessore alla protezione civile Davide Del Carlo -. Si...
26 aprile 2020
Il Presidente del consiglio, Giuseppe Conte, con una conferenza stampa stasera ha annunciato che dal 4 maggio partirà la “fase 2” dell’emergenza sanitaria. È una fase di convivenza con il virus, per questo la situazione sarà costantemente monitorata dal Governo, che potrà adottare ulteriori misure restrittive localmente. Dovranno ancora essere adottate tutte le misure di sicurezza, a partire dal distanziamento sociale. Ecco alcuni punti salienti di quanto ha annunciato il Presidente: Consentiti spostamenti all'interno delle regione per motivi di lavoro, salute e comprovata necessità. Consentiti spostamenti per far visita a familiari, con mascherine e distanziamento sociale. No a riunioni numerose in famiglia. Non ci si può spostare in un'altra Regione. Si può farlo solo per salute, lavoro e assoluta urgenza; Sono consentiti gli spostamenti per fare ritorno al proprio domicilio o residenza. È sempre necessaria l’autocertificazione Sono...

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 14 maggio 2020, ore 17:10

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Polizia Municipale: 0583 429060
Comune Amico: 0583 428370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune