Progetti Educativi

Stampa la pagina

Informazioni

Il Comune di Capannori ha, nel tempo, consolidato un modello di integrazione territoriale per l’arricchimento dell’offerta formativa del sistema scolastico e la valorizzazione delle realtà associative ed individuali.

Il percorso della Vetrina Scolastica ha rappresentato, nel tempo, un prototipo orientativo delle progettualità e coinvolge sia gli istituti comprensivi sia il Liceo Scientifico Majorana.

A partire dall'anno scolastico 2014/2015 il Comune ha ritenuto necessario e importante dare alla Vetrina Scolastica una cornice istituzionale e metodologica adeguata per meglio intercettare, convogliare, stimolare e valorizzare le risorse progettuali del territorio. Per questo è stato pubblicato un avviso pubblico attraverso il quale le varie realtà associative sono state chiamate a confrontarsi su un tema, che varierà ogni anno.

Il Comune di Capannori si occupa inoltre di organizzare iniziative formative e conferenziali sul territorio comunale aperte a tutta la cittadinanza.

novità correlate
16 settembre 2020
Il servizio mensa per le scuole dell'infanzia e le scuole primarie di Capannori anche quest'anno, nonostante le difficoltà legate al rispetto delle norme anti Covid 19, si svolgerà regolarmente e l'amministrazione comunale sta lavorando per farlo partire il   prossimo 5 ottobre. Il servizio di refezione scolastica, di cui usufruiranno oltre 2.000 bambini,  si svolgerà con un nuovo sistema concordato tra l'amministrazione comunale, Cir Food, la ditta che gestisce il servizio e i dirigenti scolastici con la consulenza dello studio 'Giubilesi e associati', che consentirà di mantenere alta la qualità del servizio e del cibo. Recepite inoltre le indicazioni e le riflessioni della 'Piana del Cibo', che chiedevano di scongiurare l'ipotesi del lunch box e l'utilizzo di materiali 'usa e getta'. I bambini consumeranno il proprio pasto in classe sul proprio banchino evitando così di recarsi nei locali mensa per non entrare  in contatto con bambini di...
10 settembre 2020
A Capannori il servizio di trasporto scolastico per le scuole dell'infanzia e le scuole primarie, per un totale di 26 plessi scolastici, sarà attivo fin dal primo giorno di scuola.  Il servizio partirà con orario provvisorio e rispetterà tutte le norme ministeriali anti Covid 19 per garantire la sicurezza degli alunni e dei conducenti.  Lo  scuolabus, come da normative nazionali,  non  potrà essere occupato oltre l'80 per cento dei posti disponibili per garantire il corretto distanziamento tra i passeggeri, eccetto che negli ultimi 15 minuti finali della corsa. I bambini inoltre dovranno seguire alcune semplici regole come indossare la mascherina, (non prevista per i bambini fino ai 6 anni), evitare di occupare il posto disponibile vicino al conducente, nonché di avvicinarsi a lui o chiedergli informazioni, non poggiare lo zaino, che dovrà essere tenuto sulle ginocchia, sui posti liberi e non portare giochi a bordo. I bambini che saliranno a...
09 settembre 2020
L'amministrazione  comunale rimborserà  circa il 40% degli importi delle rette  relative ai mesi gennaio-giugno 2021 alle famiglie dei bambini che frequenteranno in questo periodo gli asili nido comunali e i nidi privati autorizzati e accreditati frequentati attraverso i buoni servizio regionali. Lo farà utilizzando circa 70 mila euro provenienti da fondi Miur (Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca) nell'ambito del 'Piano di azione nazionale pluriennale per la promozione del sistema integrato dei servizi di educazione ed istruzione per i bambini e le bambine dalla nascita fino a sei anni'. Il Comune inoltre ha già previsto di rimborsare, sempre utilizzando fondi Miur, una quota  delle rette dei nidi comunali e dei nidi privati autorizzati e accreditati frequentati attraverso i buoni servizio regionali per il periodo gennaio-febbraio 2020 e settembre-novembre 2020. Per il periodo gennaio-febbraio 2020 a breve le famiglie...
05 settembre 2020
Il Comune sostituisce le borracce per l’acqua difettose date in regalo lo scorso anno ai bambini e alle bambine delle classi prime delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Per avere una nuova borraccia basta portare quella sciupata in Municipio all'ufficio della segreteria del sindaco.  Il Comune provvederà a sostituirla con una nuova entro breve tempo in modo che gli studenti possano continuare ad utilizzare questo contenitore grazie al quale si riduce l'uso della plastica e si promuove l'utilizzo dell'acqua pubblica.
02 settembre 2020
In occasione dell'inizio del nuovo anno scolastico gli studenti delle classi prime delle scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio, in totale circa 900, riceveranno le borracce in acciaio inox  del Comune di Capannori.  Un'iniziativa realizzata per il secondo anno consecutivo con il sostegno di Ascit che rientra nel percorso di riduzione dell’utilizzo della plastica e di promozione dell’acqua pubblica portato avanti da tempo dall’amministrazione comunale nell’ambito della strategia 'Rifiuti Zero'. Le borracce saranno consegnate durante i primi giorni di scuola dal  centro operativo comunale di protezione civile. Le borracce sono realizzate in acciaio inox 18/10, che è il tipo migliore e più resistente di acciaio inossidabile. Hanno una capacità di mezzo litro, sono BPA-free e possono essere utilizzate sia per l’acqua sia per bevande calde. Riportano la scritta “Acqua di Capannori, sorgente La via dell’acqua” . Con questa...
31 agosto 2020
Lunedì 14 settembre, in concomitanza con l'inizio del nuovo anno scolastico, riprende la rassegna 'Pedagogia Globale - Nuove Consapevolezze' promossa dal Comune di Capannori in collaborazione con l'associazione Paideia. Il nuovo ciclo dell'iniziativa,  rivolto in particolare al mondo scolastico ma aperto a tutti i cittadini, si articola in tre incontri e vedrà la partecipazione di relatori di rilievo con un appuntamento dedicato a Gianni Rodari in occasione del centenario della nascita.  “Con la ripartenza della scuola, pur con le difficoltà del momento, abbiamo ritenuto significativo, per dare un segnale di vicinanza al mondo scolastico,  far ripartire anche la rassegna di pedagogia globale che da diversi anni a questa parte dà un contributo importante sui temi legati alla pedagogia, all'apprendimento e all'educazione - spiega l'assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti -. Anche questo ciclo dell'iniziativa vede  la presenza di...
30 luglio 2020
Anche per l'anno educativo 2020-2021 le famiglie che sono in lista di attesa per i servizi comunali di prima infanzia (3-36 mesi) possono far frequentare ai propri figli i nidi privati autorizzati e accreditati con l'ente comunale usufruendo di contributi.  Per richiederli è necessario partecipare ad un Avviso Pubblico finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo 2014-2020 nell'ambito del Progetto 'Giovani Si' della Regione Toscana per assicurare pari opportunità all'accesso ai servizi educativi, avendo il Comune di Capannori  aderito al "POR FSE 2014-2020 Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell'accoglienza dei  bambini nei servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) per l'anno educativo 2020/2021”. Per richiedere i contributi è necessario essere in lista di attesa nelle graduatorie comunali degli asili nido e avere un Isee inferiore a 27 mila euro. Le domande (il modulo sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito del Comune) possono...
18 luglio 2020
Servizi online del Comune di Capannori sempre più vicini ai bisogni dei cittadini. Adesso le famiglie possono scaricare all’interno del portale Urbi dedicato ai servizi scolastici l’attestazione dei pagamenti per usufruire delle detrazioni della denuncia dei redditi. Nella sezione “spese detraibili per 730” è infatti possibile scaricare il documento che certifica le spese sostenute nel 2019 per la mensa e il trasporto scolastico. I genitori, quindi, per ottenere l’attestazione non devono quindi più recarsi presso gli uffici comunali. Per accedervi si può procedere dalla relativa sezione sul sito www.comune.capannori.lu.it o cliccare sul diretto https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/solhome.sto?DB_NAME=n200348 Dalla piattaforma è anche possibile esprimere un giudizio sulla propria soddisfazione. Il nuovo servizio online, quindi, semplifica la vita, perché permette di risparmiare tempo ed è sempre disponibile.
09 luglio 2020
E' stato prorogato a lunedì 20 luglio il termine (inizialmente fissato al 10 luglio) per partecipare all’avviso pubblico per l’assegnazione di voucher a parziale copertura del costo di frequenza ai centri estivi 2020. Una misura promossa dall’amministrazione comunale a sostegno delle famiglie residenti a Capannori  con determinati redditi Isee i cui figli frequentano le attività estive che si svolgono sia sul territorio comunale che in altri territori. Per usufruire dei contributi è necessario risiedere nel Comune di Capannori, avere un valore dell’indicatore Isee 2020 (è valida anche un’attestazione Isee scaduta nel 2019) non superiore a 25 mila euro, aver iscritto il minore di età compresa tra 0 e 14 anni per almeno 2 settimane, anche non consecutive, ad un centro estivo che rispetti i criteri fissati dalle linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini e adolescenti nella fase 2...
01 luglio 2020
C’è tempo tempo fino al 10 luglio per presentare domanda per ottenere il voucher a parziale copertura del costo di frequenza dei centri estivi 2020. Un’agevolazione economica promossa dall’amministrazione Menesini per sostenere le famiglie con figli da 0 a 14 anni che frequentano attività nel periodo da giugno a settembre che si svolgono a Capannori o in altri Comuni. Il voucher ha un valore che varia da 100 a 250 euro ed è rivolto ai nuclei familiari residenti a Capannori; è commisurato al valore Isee che comunque non può superare i 25.000 euro. Per usufruire del beneficio le famiglie devono aver iscritto il figlio ad attività estive che rispondono ai criteri fissati dalle linee guida nazionali per un periodo non inferiore alle due settimane, anche non consecutive. I voucher erogati dal Comune sono cumulabili con altre forme di sostegno pubblico alla frequenza dei centri estivi come, ad esempio, il Bonus Baby Sitter INPS solo a condizione che...

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 14 maggio 2020, ore 17:10

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Polizia Municipale: 0583 429060
Comune Amico: 0583 428370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune