Progetti Educativi

Stampa la pagina

Informazioni

Il Comune di Capannori ha, nel tempo, consolidato un modello di integrazione territoriale per l’arricchimento dell’offerta formativa del sistema scolastico e la valorizzazione delle realtà associative ed individuali.

Il percorso della Vetrina Scolastica ha rappresentato, nel tempo, un prototipo orientativo delle progettualità e coinvolge sia gli istituti comprensivi sia il Liceo Scientifico Majorana.

A partire dall'anno scolastico 2014/2015 il Comune ha ritenuto necessario e importante dare alla Vetrina Scolastica una cornice istituzionale e metodologica adeguata per meglio intercettare, convogliare, stimolare e valorizzare le risorse progettuali del territorio. Per questo è stato pubblicato un avviso pubblico attraverso il quale le varie realtà associative sono state chiamate a confrontarsi su un tema, che varierà ogni anno.

Il Comune di Capannori si occupa inoltre di organizzare iniziative formative e conferenziali sul territorio comunale aperte a tutta la cittadinanza.

novità correlate
26 febbraio 2020
Prosegue la rassegna Pedagogia Globale dedicata al tema 'Nuove Consapevolezze' promossa dal Comune in collaborazione con l'associazione Paideia. Tre gli appuntamenti in programma per il nuovo ciclo. Il primo  si terrà martedì 3 marzo alle ore 18.00 ad Artè dove è in programma il convegno 'Sport come strumento di rinascita – Sport come strumento di crescita' con la partecipazione di Farnaz Farahi, pedagogista che interverrà sul tema 'Uno sguardo pedagogico sullo sport nell'infanzia e nell'adolescenza- Luci ed ombre', Eugenio Giani, presidente del Consiglio Regionale, Alessandro Pardocchi, mental counselor sportivo che tratterà il tema 'Sport e benessere nella relazione d'aiuto' e Marzia Lucherini, life coach nutrizionista, naturopata,  che interverrà sull'argomento' Il corpo campo da gioco delle emozioni. Ospite d'eccezione dell'iniziativa sarà Ciccio Graziani Campione del mondo, Mondiali di Calcio 1982, opinionista. A condurre l'iniziativa sarà...
25 febbraio 2020
Ammonta al 80 per cento per il primo semestre 2020  il rimborso della retta per le famiglie  con figli iscritti  nell'anno educativo 2019-2020 ai nidi d'infanzia comunali e a quelli privati autorizzati e accreditati che si avvalgono dei buoni servizio regionali. L'amministrazione Menesini conferma per il secondo anno consecutivo il sostegno concreto ai nuclei familiari che usufruiscono di questo servizio per  la prima infanzia utilizzando le risorse provenienti dal Miur (Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca) nell'ambito del “Piano di azione nazionale pluriennale per la promozione del sistema integrato dei servizi di educazione ed istruzione” che per l'anno in corso ammontano a circa 190 mila euro.  L'importo del 'bonus economico' per i mesi successivi di frequenza, ovvero settembre, ottobre e novembre 2020 sarà stabilito successivamente.  Il rimborso non è legato direttamente all'Isee, perché le rette sono già parametrate in...
13 febbraio 2020
Voto all'unanimità del consiglio comunale riunitosi ieri pomeriggio (mercoledì) per la mozione elaborata dalla commissione consiliare Politiche educative e presentata dalla sua presidente, la consigliera comunale Laura Lionetti , con la quale si chiede al sindaco e alla giunta di  elaborare una proposta condivisa con gli istituti comprensivi del territorio che porti alla costituzione  di un vero e proprio Consiglio comunale dei ragazzi.  Un organismo  composto dai rappresentanti eletti in ciascuno degli istituti comprensivi del territorio comunale. Un innovativo percorso di educazione civica al cui termine è prevista una  seduta  del consiglio comunale dei ragazzi presso la sala consiliare alla presenza del presidente del consiglio comunale, di tutti i consiglieri comunali, degli assessori e del sindaco.   L'obiettivo è quello di far conoscere da vicino alle nuove generazioni le istituzioni e il loro funzionamento per renderli futuri cittadini...
10 febbraio 2020
“Il Governo riveda l’impugnazione della legge regionale che incentiva l’introduzione dei prodotti a chilometro zero provenienti da filiera corta nelle mense scolastiche”. È questa la presa di posizione dell’assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti, dopo avere appreso del provvedimento che il Consiglio dei ministri ha adottato negli scorsi giorni. “Ritengo del tutto insensato impugnare una legge, peraltro votata all’unanimità dal consiglio regionale, che vuole finanziare progetti che incentivino l’utilizzo dei prodotti a chilometro zero nelle mense scolastiche, da quelle dei nidi d’infanzia fino alle scuole secondarie – commenta l’assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti -. La normativa regionale promuove infatti la cultura del cibo, l’educazione alimentare, la lotta allo spreco e la valorizzazione dei prodotti locali. Si tratta di valori su cui si dovrebbe fondare ogni scelta pubblica in tema di cibo. Come...
04 febbraio 2020
Studenti della scuola secondaria di San Leonardo in Treponzio protagonisti di due progetti europei “Erasmus +”: “Rembrandts movie camera” e “Cooperative EU TEAMS: the winning future” grazie ai quali vengono valorizzate le loro caratteristiche artistiche, espressive, linguistiche e sportive. Nell’ambito di “Rembrandts movie camera”, coordinato dalla docente Lucia Moretti, grazie a un cofinanziamento del Comune di Capannori nell’ambito della “Vetrina scolastica”, gli alunni delle classi prime e alcuni alunni del gruppo inclusione hanno realizzato il video “The Last Supper” diretto da Pier Dario Marzi. Le ragazze e i ragazzi sono infatti stati gli attori dei tableaux vivants del dipinto “L’ultima cena” del Tintoretto. Si sono cioè immaginati protagonisti di un quadro vivente dedicato all’opera che si trova nel Duomo di San Martino di Lucca. Hanno poi interpretato due scene che riproducono liberamente le vicende che si legano all’ultima cena di...
03 febbraio 2020
Grande partecipazione ai corsi di formazione zonale rivolti alle educatrici dei nidi e agli insegnanti delle scuole dell'infanzia di Capannori e dei territori limitrofi  promossi dal Comune di Capannori nell'ambito  della Conferenza Zonale dell'istruzione. I corsi, iniziati  a gennaio ed in programma fino a marzo,  vedono il supporto dell'agenzia formativa Soecoforma e affrontano come tematiche principali la continuità educativa orizzontale e verticale e l'inclusione, mirando alla realizzazione di esperienze qualificanti che coinvolgano sempre più i bambini, le famiglie e gli insegnanti nella scena educativa dei servizi 0/6 anni e oltre.  Il percorso formativo è finalizzato in particolare a creare ambiti di riflessione condivisa e operativa riguardanti la costruzione di contesti  di benessere e di apprendimenti  intesi sia come luoghi fisici (spazi interni ed esterni) che relazionali e di possibilità di esperienze educative, con particolare...
28 gennaio 2020
Apriranno sabato prossimo, 1° febbraio, le iscrizioni ai servizi comunali di mensa e trasporto per l'anno scolastico 2020-2021. Le domande di iscrizione potranno essere presentate in due modalità: online fino al 31 maggio, collegandosi al sito del Comune (www.comune.capannori.lu.it alla sezione  'Servizi online' ); all'Ufficio politiche educative del Comune  dal 2 marzo al 30 aprile nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 . Il servizio di refezione scolastica viene garantito a tutti gli alunni che frequentano le scuole dell'infanzia e le scuole primarie che ne facciano formale richiesta. Le iscrizioni per la mensa possono essere richieste dai genitori dei bambini iscritti al primo anno della scuola dell'infanzia o al primo anno della scuola primaria, oppure per chi cambia scuola. Il servizio di trasporto scolastico per gli alunni iscritti alle scuole dell’infanzia e primarie viene garantito direttamente dal Comune sulla...
27 gennaio 2020
Ampliare e qualificare l’offerta formativa extrascolastica delle quattro scuole secondarie di primo grado di Capannori. Questo l'importante obiettivo del nuovo progetto  'Boing! Un salto a scuola” che ha preso il via oggi (lunedì) e coinvolgerà  100 studenti (25 per ciascun istituto comprensivo) in attività di doposcuola gratuite due giorni a settimana con trasporto gratuito per chi non dispone dei mezzi. Il progetto è  promosso dall’associazione Itaca assieme alle associazioni Odissea, Legambiente Capannori e Piana lucchese, Experia, Bi-done Centro riuso creativo, Comitato studenti per il diritto allo studio e Sofa (Shared Office for the Arts) ed è realizzato grazie al sostegno del Comune di Capannori e della Regione Toscana. Quest’ultimo ente, in particolare, ha concesso un cofinanziamento di 10.800 euro nell’ambito di un bando per iniziative dedicate a soggetti del terzo settore. Il progetto intende ridurre le diseguaglianze, promuovere...
23 dicembre 2019
Sale al 90% la quota del rimborso delle rette dei nidi d’infanzia relativa alle mensilità di settembre, ottobre e novembre. L’amministrazione Menesini, grazie alla presenza di consistenti risorse provenienti dal Miur (Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca) erogate tramite la Regione Toscana per interventi nel campo dell’educazione e dell’istruzione, ha deciso di potenziare la misura a sostegno della prima infanzia portando la riduzione dell’ultimo trimestre dal 60%, come inizialmente previsto, al 90%. Beneficeranno di questo bonus economico tutte le famiglie dei bambini iscritti ai nidi comunali e privati accreditati che usufruiscono dei buoni servizio. “I servizi per la prima infanzia sono particolarmente importanti per l’amministrazione comunale, perché rispondono ad esigenze concrete delle famiglie – spiega l’assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti -. I nidi, infatti, non solo svolgono una funzione...
13 dicembre 2019
Arriva un ulteriore beneficio economico per sostenere le famiglie in maggiore difficoltà con figli che frequentano le scuole secondarie di secondo grado. Grazie ai fondi del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur) è stata assegnata una borsa di studio di 200 euro a 122 studenti delle scuole superiori che erano nella graduatoria del “Pacchetto scuola” del Comune di Capannori relativa all’anno scolastico 2018/19. Tutti questi studenti appartengono a nuclei familiari a basso reddito con un Isee compreso nella fascia da 0 a 7000 euro. Il contributo è già in pagamento e deve essere riscosso entro il 31 dicembre 2019 presso qualunque ufficio postale del territorio nazionale. “Un contributo particolarmente significativo per chi è in maggiore difficoltà – commenta l’assessore alle politiche educative, Francesco Cecchetti -. Il ‘Pacchetto scuola’ è infatti un beneficio economico volto a sostenere il diritto allo studio promuovendo...

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 20 dicembre 2019, ore 21:12

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune