Informazioni

Il 25 maggio 2016 è entrato definitivamente in vigore il Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (o GDPR - General Data Protection Regulation), che stabilisce le nuove norme in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché le norme relative alla libera circolazione di tali dati. Il Regolamento (UE) 2016/679 definisce un quadro comune in materia di tutela dei dati personali per tutti gli Stati membri dell'UE e prevede novità importanti quali il diritto all'oblio, il diritto alla portabilità dei dati, il principio di responsabilità (accountability), la Privacy by Design e by Default, una maggiore sicurezza del trattamento, l'obbligo di notificazione in caso di violazione (Personal Data Breach), la valutazione d'impatto sulla protezione dei dati (Data Protection Impact Assesment). Introduce per la Pubblica Amministrazione l’obbligo di redigere il “Registro delle attività di trattamento” e l’obbligo di nominare il “Responsabile della Protezione dei Dati – R.P.D.” (o Data Protection Officer – D.P.O.).

Il Comune di Capannori ha intrapreso un percorso di adeguamento alla nuova normativa in materia di tutela della protezione dati, che non si limita all'adozione delle misure idonee alla protezione dei dati personali in piena aderenza al Regolamento UE 2016/679, nell'ottica di garantire i principi di rispetto dei diritti fondamentali e delle libertà dell'individuo; si ritiene di realizzare un “modello organizzativo” da implementare in base ad una preliminare analisi dei rischi e una valutazione finalizzata all’adozione delle migliori strategie volte a presidiare i trattamenti di dati effettuati, abbandonando l’approccio meramente formale del D.Lgs. 196/2003, circoscritto alla mera adozione di una lista “minima” di misure di sicurezza, e realizzando, piuttosto, un sistema organizzativo caratterizzato da un’attenzione multidisciplinare alle specificità della struttura e della tipologia di trattamento, sia dal punto di vista della sicurezza informatica e in conformità agli obblighi legali, sia in considerazione del modello di archiviazione e gestione dei dati trattati.

novità correlate
29 gennaio 2022
Capannori sarà sempre più green. E’ pronto il progetto 'Amaca' (Alberi per Migliorare l'Aria a CApannori) che prevede la piantumazione di circa 1.500 nuove alberature autoctone sul territorio comunale rendendo più verdi e più salutari 11 aree urbane, tra cui alcuni parchi e viabilità di varie frazioni. Lunedì 7 febbraio alle ore 18.30 nella sala consiliare sarà presentato ai cittadini. L'amministrazione comunale per questo progetto si è aggiudicata un finanziamento regionale di 189.064,89 euro (pari al 69% delle spese ammissibili) - il progetto ha un costo complessivo di circa 435 mila euro - nell'ambito di un bando della Regione Toscana relativo all'abbattimento delle emissioni climalteranti in ambito urbano.  L'operazione 'verde', una volta approvato il progetto esecutivo ed espletate le procedure di gara, prenderà il via ad aprile, con la messa a dimora di un primo quantitativo di varie specie di piante, scelte in base a criteri di ridotta…
29 gennaio 2022
Capannori sarà sempre più green. E’ pronto il progetto 'Amaca' (Alberi per Migliorare l'Aria a CApannori) che prevede la piantumazione di circa 1.500 nuove alberature autoctone sul territorio comunale rendendo più verdi e più salutari 11 aree urbane, tra cui alcuni parchi e viabilità di varie frazioni. Lunedì 7 febbraio alle ore 18.30 nella sala consiliare sarà presentato ai cittadini. L'amministrazione comunale per questo progetto si è aggiudicata un finanziamento regionale di 189.064,89 euro (pari al 69% delle spese ammissibili) - il progetto ha un costo complessivo di circa 435 mila euro - nell'ambito di un bando della Regione Toscana relativo all'abbattimento delle emissioni climalteranti in ambito urbano.  L'operazione 'verde', una volta approvato il progetto esecutivo ed espletate le procedure di gara, prenderà il via ad aprile, con la messa a dimora di un primo quantitativo di varie specie di piante, scelte in base a criteri di ridotta…
28 gennaio 2022
Sono iniziati i lavori per la sistemazione della frana presente sulla via per San Pietro a San Pietro a Marcigliano. Un intervento importante che andrà a risolvere una situazione particolarmente sentita dai residenti della frazione per la cui realizzazione l'amministrazione Menesini è riuscita ad ottenere un finanziamento di 255.000 euro, corrispondente al totale delle risorse necessarie alla sistemazione, grazie alla partecipazione ad un bando del Ministero dell'Interno finalizzato a finanziare opere di messa in sicurezza del territorio. “Siamo soddisfatti per l'avvio dei lavori che nel giro di circa tre mesi andranno a risolvere una problematica esistente da  tempo sulla via per San Pietro a San Pietro a Marcigliano, mettendo definitivamente in sicurezza sia il versante che il tratto stradale interessato dal movimento franoso e ripristinando così la sicurezza e il decoro dell'area - afferma l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo -.…
28 gennaio 2022
Vanno avanti fino al 1° febbraio i divieti di circolazione per i veicoli più inquinanti a Lucca e nella Piana. Visto il perdurare degli sforamenti dei valori consentiti di polveri sottili registrati negli ultimi giorni e delle condizioni meteo che favoriscono l'accumulo degli inquinanti nell'atmosfera, i Comuni di Lucca, Capannori, Altopascio, Porcari e Montecarlo, a tutela della salute dei cittadini hanno deciso di prorogare l'ordinanza che vieta la circolazione dalle 7.30 alle 19.30, tutti i giorni a partire da domani (29 gennaio) e fino all'1 febbraio compreso, alle autovetture diesel e benzina euro zero, euro 1 ed euro 2 e i veicoli merci euro zero, euro 1 ed euro 2 diesel; ciclomotori e motoveicoli euro zero (omologati prima del 17 giugno 1999) euro 1 (omologati dopo il 17 giugno 1999); veicoli ad uso speciale euro zero; autobus euro zero. Negli stessi Comuni fino al 31 marzo prossimo non si possono utilizzare generatori di calore…
27 gennaio 2022
Il consiglio comunale, che nella seduta di ieri ha dedicato ampio spazio al 'Giorno della Memoria', invierà, su proposta del capogruppo del Pd, Guido Angelini, accolta da tutti i gruppi consiliari, una lettera di solidarietà a firma della presidente dell'assemblea consiliare alla famiglia e al sindaco del Comune del ragazzo di Campiglia Marittima che nei giorni scorsi è stato insultato ed aggredito da due ragazze poco più grandi di lui, perché ebreo, esprimendo una ferma condanna di quanto accaduto, ritenendolo inaccettabile in una società ispirata ai valori dell'uguaglianza e della democrazia. La consigliera comunale, Laura Lionetti, a nome del Pd,  ha inoltre proposto di intitolare a David Sassoli un luogo pubblico significativo del territorio in occasione del Bicentenario del Comune. Proposta ampiamente condivisa dal consiglio comunale. Le due proposte sono scaturite durante il dibattito consiliare avvenuto dopo un intervento di apertura sul…
27 gennaio 2022
E' stata prorogata al 28 febbraio la scadenza del bando per l'assegnazione di contributi per il pagamento delle utenze domestiche (energia elettrica, acqua, fognatura, gas e altre fonti di riscaldamento) destinati a famiglie in difficoltà economica a causa della pandemia, in modo da dare più tempo ai cittadini per presentare la domanda. L'amministrazione comunale ha messo a disposizione a questo fine 190 mila euro provenienti da un fondo del Ministero dell'Interno previsto dal 'Decreto Sostegni bis' e istituito per consentire ai Comuni l'adozione di misure urgenti di solidarietà  alimentare, nonchè di sostegno alle famiglie che versano in stato di bisogno per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche. Per accedere all'aiuto economico è necessario avere un Isee 2021 non superiore a 12 mila euro, mentre l'ammontare del patrimonio mobiliare del nucleo familiare deve essere inferiore  a 5 mila euro. E' prevista l'applicazione di…
27 gennaio 2022
Il  consiglio comunale nella seduta di ieri (mercoledì)  ha approvato un ordine del giorno sulla transizione ecologica presentato dalla capogruppo di + Capannori, Claudia Berti. Il documento, che ha ricevuto i voti favorevoli della maggioranza e del Movimento 5 stelle (astenuti Lega e  Forza Italia) evidenzia la sempre più importante necessità di rendere socialmente sostenibile la transizione ecologica, visti anche gli spropositati aumenti delle bollette del gas e dell’energia elettrica con ripercussioni pesanti su famiglie e imprese. Il documento evidenzia come il superbonus 110% rappresenti una grande possibilità per riqualificare gli immobili del nostro territorio che rischia però di essere vanificata dal rincaro dei materiali da costruzione e dalla difficoltà di reperimento di questi, problematica  già segnalata dai costruttori edili dell'ANCE''. Si sottolinea inoltre che per rendere gli investimenti verdi socialmente sostenibili serve…
26 gennaio 2022
Riciclo dei prodotti assorbenti, come pannolini e pannoloni attraverso un apposito centro  di trattamento da realizzare a Capannori e raccolta porta a porta dei rifiuti tessili. Questi i due principali progetti a cui l'amministrazione Menesini sta lavorando, in collaborazione con Ascit ed il Centro di ricerca rifiuti zero, candidandosi anche ai bandi del Pnrr, con l'obiettivo di avvicinarsi ulteriormente al traguardo del 100% di raccolta differenziata. Un'operazione che trova un riscontro oggettivo anche da una recente analisi a campione condotta da Retiambiente e Ascit su richiesta della Regione Toscana su una partita di  rifiuti indifferenziati di provenienza domestica. Dall'indagine emerge infatti che ben il 65% della frazione indifferenziata è costituito da  prodotti assorbenti, mentre il 14% è rappresentato da rifiuti tessili, in particolare indumenti. “I risultati di questa indagine sono molto indicativi ed utili per individuare le azioni…
26 gennaio 2022
Letture dedicate agli studenti, conferenze, spettacoli teatrali, proiezioni di video. Sono queste le iniziative promosse dall’amministrazione comunale in occasione del ‘Giorno della Memoria 2022’ dedicate al ricordo della Shoah. “Nonostante la pandemia in corso abbiamo voluto celebrare anche quest’anno il Giorno della Memoria perché riteniamo doveroso mantenere vivo il ricordo su una delle pagine più tragiche della nostra storia - afferma l’assessore alla cultura Francesco Cecchetti -. Diverse iniziative sono rivolte agli studenti perché siamo convinti che il testimone della memoria debba essere passato soprattutto alle nuove generazioni che devono conoscere quanto accaduto affinchè non si ripeta mai più. Abbiamo poi voluto rendere omaggio a David Sassoli proiettando il video del suo importante discorso pronunciato al Parlamento europeo in occasione del 75° anniversario della liberazione di Auschwitz”. Di seguito il programma delle iniziative:…
25 gennaio 2022
Si concluderanno a primavera i lavori per la riqualificazione complessiva e l'efficientamento energetico della sede del Centro giovani di via del Marginone a S.Margherita.  L'opera  vede un investimento di 280  mila euro coperto per circa 43 mila euro da un contributo regionale ottenuto dal Comune nell'ambito del bando per i 'Progetti di efficientamento energetico degli immobili pubblici', per 25 mila euro da un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e da fondi propri per la parte rimanente. “Obiettivo di questo importante intervento è rendere la sede del centro giovani più moderna, sicura e confortevole per i ragazzi e le ragazze che la frequentano realizzando una  riqualificazione complessiva dell'immobile,  sia dal punto di vista strutturale che  dell'efficientamento energetico  - affermano l'assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo e la consigliera comunale Laura Lionetti -.   I lavori proseguono secondo la tabella di…

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 28 gennaio 2022, ore 14:32