Stampa la pagina

Informazioni

Il 25 maggio 2016 è entrato definitivamente in vigore il Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (o GDPR - General Data Protection Regulation), che stabilisce le nuove norme in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché le norme relative alla libera circolazione di tali dati. Il Regolamento (UE) 2016/679 definisce un quadro comune in materia di tutela dei dati personali per tutti gli Stati membri dell'UE e prevede novità importanti quali il diritto all'oblio, il diritto alla portabilità dei dati, il principio di responsabilità (accountability), la Privacy by Design e by Default, una maggiore sicurezza del trattamento, l'obbligo di notificazione in caso di violazione (Personal Data Breach), la valutazione d'impatto sulla protezione dei dati (Data Protection Impact Assesment). Introduce per la Pubblica Amministrazione l’obbligo di redigere il “Registro delle attività di trattamento” e l’obbligo di nominare il “Responsabile della Protezione dei Dati – R.P.D.” (o Data Protection Officer – D.P.O.).

Il Comune di Capannori ha intrapreso un percorso di adeguamento alla nuova normativa in materia di tutela della protezione dati, che non si limita all'adozione delle misure idonee alla protezione dei dati personali in piena aderenza al Regolamento UE 2016/679, nell'ottica di garantire i principi di rispetto dei diritti fondamentali e delle libertà dell'individuo; si ritiene di realizzare un “modello organizzativo” da implementare in base ad una preliminare analisi dei rischi e una valutazione finalizzata all’adozione delle migliori strategie volte a presidiare i trattamenti di dati effettuati, abbandonando l’approccio meramente formale del D.Lgs. 196/2003, circoscritto alla mera adozione di una lista “minima” di misure di sicurezza, e realizzando, piuttosto, un sistema organizzativo caratterizzato da un’attenzione multidisciplinare alle specificità della struttura e della tipologia di trattamento, sia dal punto di vista della sicurezza informatica e in conformità agli obblighi legali, sia in considerazione del modello di archiviazione e gestione dei dati trattati.

novità correlate
23 agosto 2019
Ha riaperto oggi (venerdì)  la fontana 'Polla del Cane' a Camigliano dopo alcuni lavori di manutenzione straordinaria realizzati dall'amministrazione comunale. L'intervento di manutenzione ha interessato la ristrutturazione del serbatoio e il cambio del  portellone, oltre al ripristino del rubinetto. “La Polla del Cane è una delle 14 fontane che compongono la Via dell'acqua ed era importante che dopo i lavori di manutenzione tornasse fruibile il prima possibile per i cittadini  – dichiara l'assessore all'ambiente, Giordano Del Chiaro-. Sono infatti  tante le persone che ogni giorno si approvvigionano alle fonti del nostro territorio, avendo la possibilità di usufruire di acqua di qualità e continuamente controllata dal punto di vista microbiologico. Per mantenerle efficienti ed in buono stato  eseguiamo un monitoraggio di verifica con cadenza trimestrale, intervenendo con lavori di manutenzione laddove si renda necessario....
23 agosto 2019
Nuovo spazio aggregativo nel paese di Petrognano. L’amministrazione Menesini, utilizzando un’area pubblica in disuso e un terreno di proprietà della Curia concesso in comodato d’uso gratuito al Comune per 10 anni, realizzerà un parco dotato di tavoli, panchine e un bocciodromo. Il tutto avverrà nell’ambito di Mirador, un percorso partecipativo avviato lo scorso maggio dall’Ente di piazza Aldo Moro. “Un intervento voluto dai cittadini, con i quali tre mesi fa abbiamo avviato un percorso di ascolto per recepire idee e suggerimenti, che si inserisce nel quadro del progetto ‘Un parco in ogni paese’ promosso dall’amministrazione Menesini – spiega l’assessore alla partecipazione, Francesco Cecchetti -. L’obiettivo è quello di valorizzare Petrognano, le sue colline e le zone limitrofe creando uno spazio di aggregazione e socializzazione fruibile dai cittadini della frazione, dagli appassionati di cammino all’aria aperta e dai turisti. L’area, infatti,...
23 agosto 2019
L'amministrazione comunale ha pubblicato un bando di concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 4 posti a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Esperto Educativo Culturale categoria giuridica C1. Tra i requisiti richiesti c'è il possesso del diploma di istruzione secondaria superiore. La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro il 22 ottobre 2019 in forma esclusivamente digitale e con una delle seguenti modalità: PEC (Posta Elettronica Certificata) inviando la domanda all'indirizzo pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmail.it; portale APACI (Amministrazione Pubblica Aperta ai Cittadini e Imprese) della Regione Toscana. Il bando di concorso riportante tutte le informazioni e il modello di domanda sono pubblicati sul sito www.comune.capannori.lu.it nella sezione “Amministrazione Trasparente (Bandi di concorso)". Per ulteriori informazioni i candidati potranno rivolgersi...
22 agosto 2019
La consegna del cibo a domicilio, l’accompagnamento in auto, la traduzione di un testo. Sono piccoli lavori, spesso occasionali e senza un contratto definito, che compongono la gig economy, neologismo che in italiano si può tradurre in “Economia dei lavoretti”, che nel nostro Paese, secondo alcune stime, dà reddito a un numero fra 700 mila e un milione di persone, sopratutto giovani. Come si possono riconoscere i diritti di questi lavoratori? È questo il tema al centro del progetto Erasmus plus “Entering the Gig economy” finanziato dall’Unione Europea che vede il Comune di Capannori fra i protagonisti. L’amministrazione guidata dal sindaco Menesini è infatti partner italiano, assieme all’agenzia formativa Formetica, del progetto che vede capofila la Contea di Meath in Irlanda. “Le dinamiche del mercato del lavoro si sono modificate negli ultimi anni in seguito alla globalizzazione e al progresso tecnologico di internet e dei servizi a esso...
22 agosto 2019
Si rinnova l’appuntamento con l’”Escursione di San Bartolomeo”, evento promosso dall’associazione PerSanPietro in collaborazione con il Comune di Capannori per rievocare la tradizionale camminata che in passato gli abitanti intraprendevano attraverso i sentieri delle Pizzorne per raggiungere la chiesa di San Bartolomeo che si trova sull’altopiano. La camminata vedrà la straordinaria partecipazione dell'Arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti. Sarà presente anche  Don Damiano parroco di Segromigno in Piano, Segromigno in Monte, Tofori e Camigliano.  La partenza è prevista dopodomani (sabato 24 agosto) alle ore 7 a gruppi dai paesi di San Pietro a Marcigliano (zona piazzale), Sant’Andrea in Caprile (zona chiesa) e Petrognano (zona chiesa). Percorrendo i sentieri 4, 5 e 6 i vari gruppi, accompagnati da un referente dell’associazione, si ritroveranno sul pratone delle Pizzorne per poi assistere alla funzione religiosa delle ore 11 nella chiesa. Nel...
21 agosto 2019
Fine settimana di festeggiamenti a Ruota in occasione del santo patrono San Bartolomeo. Venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 agosto sono in programma tante iniziative che animeranno il borgo del Monte Pisano e che culmineranno con la visita dell’arcivescovo di Lucca, monsignor Paolo Giulietti. Tutti gli eventi sono promossi dall’associazione culturale Presepe vivente di Ruota 1990 e dalla parrocchia. Il primo appuntamento è in programma venerdì alle ore 21 con i vespri solenni e la processione accompagnata dalla banda. Seguiranno spettacoli e la tombola. Sabato alle ore 21.30 nella piazzetta della chiesa sarà messa in scena la commedia in vernacolo rotese “La Pette Terapia” del gruppo attori paesano. Al termine si svolgerà la premiazione dei “Ruotesi nel mondo”. Gran finale domenica  con alle 17 i “Giochi senza frontiere” per tutti i bambini e ragazzi, alle ore 20 una cena “Porta e condividi” e alle ore 21 l’accoglienza a monsignor Paolo...
21 agosto 2019
Anche per il prossimo anno educativo saranno messi a disposizione  'Buoni servizio' quale aiuto concreto per le famiglie con bambini, che essendo in lista di attesa per i servizi comunali di prima infanzia (3-36 mesi) gestiti direttamente dal Comune, iscrivono i propri figli ai nidi privati autorizzati e accreditati con l'ente comunale. I 'Buoni servizio' sono finanziati dalla Regione Toscana con risorse provenienti dai fondi regionali, statali e dell'Unione Europea per assicurare pari opportunità all'accesso ai servizi educativi, avendo l'amministrazione comunale di Capannori  aderito al "POR FSE 2014-2020 Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell'offerta dei servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) per l'anno educativo 2019/2020. Le famiglie che hanno i figli inseriti nella graduatoria dei nidi d’infanzia comunali di Capannori per il prossimo anno educativo e con un Isee in corso di validità inferiore a 27mila euro  possono fare domanda...
21 agosto 2019
Anche per il prossimo anno educativo saranno messi a disposizione  'Buoni servizio' quale aiuto concreto per le famiglie con bambini, che essendo in lista di attesa per i servizi comunali di prima infanzia (3-36 mesi) gestiti direttamente dal Comune, iscrivono i propri figli ai nidi privati autorizzati e accreditati con l'ente comunale. I 'Buoni servizio' sono finanziati dalla Regione Toscana con risorse provenienti dai fondi regionali, statali e dell'Unione Europea per assicurare pari opportunità all'accesso ai servizi educativi, avendo l'amministrazione comunale di Capannori  aderito al "POR FSE 2014-2020 Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell'offerta dei servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) per l'anno educativo 2019/2020. Le famiglie che hanno i figli inseriti nella graduatoria dei nidi d’infanzia comunali di Capannori per il prossimo anno educativo e con un Isee in corso di validità inferiore a 27mila euro  possono fare domanda...
20 agosto 2019
“Renderemo più sicuro il semaforo di via Domenico Chelini a Tassignano grazie a un intervento complessivo che tutelerà pedoni e ciclisti tramite l’uso di sistemi tecnologici che porteranno benefici anche agli automobilisti”. Ad annunciarlo è l’assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo, che spiega come l’amministrazione Menesini sta lavorando a un progetto che sarà presentato in autunno in Regione Toscana nell’ambito degli interventi di rigenerazione urbana del Piu per i quali Capannori ha ottenuto un finanziamento. “Il semaforo a chiamata di via Domenico Chelini presenta alcune criticità che vogliamo risolvere – spiega l’assessore Del Carlo -. La strada provinciale è percorsa giornalmente da un traffico particolarmente sostenuto, soprattutto nelle ore di punta. Talvolta gli automobilisti hanno difficoltà ad accorgersi di quando il semaforo passa da arancione a rosso, diminuendo così la sicurezza per i pedoni e per i ciclisti che attraversano...
20 agosto 2019
Un vero boom di spettatori per la rassegna di cinema all'aperto 'La bella estate'  promossa dal Comune e gestita da Cineforum Ezechiele 25,17 appena conclusasi in Corte Mattaccio al polo culturale Artèmisia di Tassignano. Tutte le serate di proiezione, in totale 28, di cui una ad ingresso gratuito,  hanno infatti visto un pubblico molto  numeroso. Gli spettatori complessivi sono stati 2.650 (di cui circa 500 bambini)  con una media di circa 100 spettatori a serata.  “Siamo molto soddisfatti dell'andamento della stagione cinematografica estiva- afferma l'assessore alla cultura Francesco Cecchetti -. I numeri infatti ci dicono che la nuova formula attuata quest'anno con le proiezioni in programma  per sei giorni a settimana, dal lunedì al sabato, e le serate a tema  che hanno proposto i film di maggiore successo della passata stagione adatti a tutte le età è stata particolarmente apprezzata”.  Per quattro film, '10 giorni senza mamma', 'Pets...

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 22 agosto 2019, ore 16:29

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune