Tutela dati personali

Stampa la pagina

Informazioni

Il 25 maggio 2016 è entrato definitivamente in vigore il Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (o GDPR - General Data Protection Regulation), che stabilisce le nuove norme in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché le norme relative alla libera circolazione di tali dati. Il Regolamento (UE) 2016/679 definisce un quadro comune in materia di tutela dei dati personali per tutti gli Stati membri dell'UE e prevede novità importanti quali il diritto all'oblio, il diritto alla portabilità dei dati, il principio di responsabilità (accountability), la Privacy by Design e by Default, una maggiore sicurezza del trattamento, l'obbligo di notificazione in caso di violazione (Personal Data Breach), la valutazione d'impatto sulla protezione dei dati (Data Protection Impact Assesment). Introduce per la Pubblica Amministrazione l’obbligo di redigere il “Registro delle attività di trattamento” e l’obbligo di nominare il “Responsabile della Protezione dei Dati – R.P.D.” (o Data Protection Officer – D.P.O.).

Il Comune di Capannori ha intrapreso un percorso di adeguamento alla nuova normativa in materia di tutela della protezione dati, che non si limita all'adozione delle misure idonee alla protezione dei dati personali in piena aderenza al Regolamento UE 2016/679, nell'ottica di garantire i principi di rispetto dei diritti fondamentali e delle libertà dell'individuo; si ritiene di realizzare un “modello organizzativo” da implementare in base ad una preliminare analisi dei rischi e una valutazione finalizzata all’adozione delle migliori strategie volte a presidiare i trattamenti di dati effettuati, abbandonando l’approccio meramente formale del D.Lgs. 196/2003, circoscritto alla mera adozione di una lista “minima” di misure di sicurezza, e realizzando, piuttosto, un sistema organizzativo caratterizzato da un’attenzione multidisciplinare alle specificità della struttura e della tipologia di trattamento, sia dal punto di vista della sicurezza informatica e in conformità agli obblighi legali, sia in considerazione del modello di archiviazione e gestione dei dati trattati.

novità correlate
22 marzo 2019
Il consiglio comunale è convocato in sessione ordinaria, seduta pubblica, per il giorno 22/03/2019 alle ore 18:00 per l'esame delle pratiche di cui all’elenco allegato e di eventuali punti non trattati ed iscritti all'O.d.G. del Consiglio Comunale convocato per il giorno 19.3.2019.
22 marzo 2019
Domenica 24 marzo, alle 21, uno dei più grandi interpreti del violoncello in attività si esibisce nella splendida Badia di San Salvatore a Cantignano. Ospite de “La musica, il racconto…” sarà infatti Giovanni Sollima, estroso violoncellista e compositore che porterà alla Badia il suo progetto “BaRock cello”.  In occasione del secondo dei tre appuntamenti organizzati da Associazione musicale lucchese e Comune di Capannori, Sollima, musicista tra i più apprezzati a livello internazionale, presenta un programma che grazie a un raffinato gioco di contrasti spazia dalle Suites di Bach alla musica di Jimi Hendrix, dei Nirvana, dei Beatles, passando per la tradizione popolare mediterranea e improvvisazioni nate dall’estro del momento.  Un coinvolgente viaggio attraverso tutti i tipi di suoni, un itinerario musicale senza barriere quello di “BaRock cello”, nato per aiutare il pubblico a comprendere come la musica sia un efficacissimo strumento di...
21 marzo 2019
In occasione della Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down che ricorre proprio oggi,  21 marzo, l'Associazione Down Lucca  in collaborazione con il Comune ha promosso alcune iniziative sul territorio. Quest'anno la Giornata dal titolo “Leave no one behind” (non lasciare nessuno indietro)  ha come tema e filo conduttore l'inclusione delle persone con Sindrome di Down nella scuola, nel lavoro e più in generale nella vita sociale.  Venerdì 22 marzo l'Associazione Down Lucca a partire dalle ore 9 sarà presente al mercato settimanale di Piazza Aldo Moro con un proprio punto informativo per svolgere un'azione di sensibilizzazione sulla Trisomia 21. Sabato 23 marzo la stessa associazione propone un pomeriggio di letture animate e merenda insieme, al polo culturale Artemisia di Capannori. I bambini da 5 a 11 anni, accompagnati dai loro genitori, potranno assistere, a partire dalle 16.00, alla lettura del racconto “La notte delle lanterne”, una storia...
21 marzo 2019
Il progetto definitivo dell’asse nord sud e le modifiche che l’amministrazione Menesini vuole ribadire ad Anas presentando un’apposita osservazione saranno al centro dell’incontro pubblico che si svolgerà giovedì 21 marzo alle ore 21 al cinema teatro Artè di Capannori. Parteciperanno il sindaco Luca Menesini e i tecnici del Comune.
21 marzo 2019
Sabato 23 e domenica 24 marzo nel Borgo delle Camelie, a Sant'Andrea e Pieve di Compito, dopo il grande successo del primo fine settimana con oltre 2.500 presenze, si svolgerà il secondo week end della 'XXX Mostra Antiche Camelie della Lucchesia' - promossa dal Centro Culturale Compitese e Comune di Capannori, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Villa Reale e il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Lucca - che sarà dedicato al tema del tè. Oltre ai consueti appuntamenti, come le visite ai giardini, al Camelieto, alla mostra scientifica e alle attrazioni storico-artistiche del Borgo sarà possibile visitare la Prima Fiera Internazionale del tè che si prefigura come evento clou del prossimo fine settimana. La fiera, che vede come direttrice organizzativa Letizia Del Magro, Maestra della Scuola di Cerimonia del Tè Jaku di Lucca è allestita in un apposito padiglione al Centro Culturale Compitese e vedrà la...
21 marzo 2019
Iniziato l’iter per portare il metano a Lammari in via San Cristoforo nel tratto compreso fra via dei Leri e viale Europa. È quanto emerso al termine dell’assemblea pubblica che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede Ascit a Lammari a cui hanno partecipato diverse famiglie residenti, l’assessore ai lavori pubblici, Pier Angelo Bandoni, il consigliere comunale Guido Angelini e i tecnici di Gesam.  L’ampliamento delle rete riguarderà un tratto di strada lungo circa 1000 metri dove si trovano una cinquantina di abitazioni, alcune attività commerciali e la sede centrale dell’Ascit. I residenti, attraverso una raccolta firme, avevano richiesto all’amministrazione guidata dal sindaco Menesini di fare il possibile per portare la rete del metano lungo via San Cristoforo. Una sollecitazione, questa, che è stata raccolta dal consigliere comunale Guido Angelini, che si è fatto promotore dell’iniziativa assieme ad alcuni abitanti. Adesso i cittadini...
21 marzo 2019
Iniziato l’iter per portare il metano a Lammari in via San Cristoforo nel tratto compreso fra via dei Leri e viale Europa. È quanto emerso al termine dell’assemblea pubblica che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede Ascit a Lammari a cui hanno partecipato diverse famiglie residenti, l’assessore ai lavori pubblici, Pier Angelo Bandoni, il consigliere comunale Guido Angelini e i tecnici di Gesam.  L’ampliamento delle rete riguarderà un tratto di strada lungo circa 1000 metri dove si trovano una cinquantina di abitazioni, alcune attività commerciali e la sede centrale dell’Ascit. I residenti, attraverso una raccolta firme, avevano richiesto all’amministrazione guidata dal sindaco Menesini di fare il possibile per portare la rete del metano lungo via San Cristoforo. Una sollecitazione, questa, che è stata raccolta dal consigliere comunale Guido Angelini, che si è fatto promotore dell’iniziativa assieme ad alcuni abitanti. Adesso i...
21 marzo 2019
Dal 21 al 31 marzo 2019 su tutto il territorio regionale è vietato l'abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali. E' inoltre vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale. Lo ha stabilito con apposito decreto la Regione che ha indetto un periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi viste le particolari condizioni climatiche. Nei prossimi giorni, infatti, l'indice di rischio e le previsioni meteo elaborate dal Consorzio LaMMA indicano un'alta probabilità di innesco e propagazione degli incendi boschivi legata, in particolare, alla scarsità di pioggia, pregressa e attuale, e ai venti provenienti da nord, con conseguente bassa umidità dell'aria. La mancata osservanza dei divieti, comporta l'applicazione delle sanzioni...
20 marzo 2019
Avanti tutta sul progetto di Rete Ferroviaria Italiana per il raddoppio della ferrovia e la realizzazione di sei sottopassi, tre carrabili e tre ciclopedonali, sul territorio comunale. Un’opera che potenzierà il trasporto su rotaia e libererà dal traffico e dalle code le frazioni centrali e in particolar modo quelle che sono attraversate da via del Casalino, via Domenico Chelini, via di Tiglio e via della Madonnina, ossia Tassignano, Santa Margherita, Carraia e Pieve San Paolo. L’amministrazione Menesini inoltre si farà garante di tutelare i diritti delle persone interessate dai lavori, offrendo assistenza tecnica e legale nella loro trattativa con Rfi per ottenere un equo compenso per gli espropri. Accanto a questo, con le osservazioni che presenterà al gestore della rete ferroviaria, chiederà interventi migliorativi fra cui lasciare così come è adesso il sottopasso di Paganico, senza gli ampliamenti previsti nel progetto definitivo e che non...
19 marzo 2019
Venerdì 22 marzo alle ore 20.30 al teatro Artè di Capannori la Compagnia Teatro Studio metterà in scena “Lo sposo nell'armadio” per la regia di Roberto Birindelli, adattamento de “La palla al piede” di Georges Feydeau. Lo spettacolo, promosso dal Comune di Capannori e dalla parrocchia di Santa Maria Assunta di Gragnano guidata da don Emilio Citti, è a offerta libera per il restauro dell’organo  “Nicomede Agati” del 1867 della chiesa del paese. Dotato di 830 canne e realizzato da una delle ditte dell’epoca più prestigiose in Italia e in Europa, l’imponente organo fu consegnato alla parrocchia di Gragnano il 17 marzo 1867 all’indomani dell’ampliamento della chiesa. Lo strumento a tastiera venne collocato sulla nuova cantoria o orchestra, come veniva detta. Stando ai registri amministrativi dell’archivio parrocchiale, fu pagato 3.700 lire, cui vanno aggiunte 1.080 lire per la costruzione della cantoria e della cassa dell’organo. Per riportare lo...

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 21 marzo 2019, ore 12:36

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune