Sarà ripristinata la fonte 'Lo Scacco' a Segromigno in Monte. Aggiudicati i lavori di manutenzione straordinaria

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 24 settembre 2022, ore 14:08

Anni, 2022, Comunicati Stampa, Ambiente, Evidenza
Fonte Lo Scacco

Sarà ripristinata la fonte “Lo Scacco” situata in via delle Ville a Segromigno in Monte e inserita nel percorso della 'Via dell'Acqua' chiusa ormai da diversi anni. Per far tornare attiva la sorgente, garantirne una corretta erogazione dell'acqua e l’accesso dei cittadini in condizioni di sicurezza saranno realizzati alcuni interventi di manutenzione straordinaria, già aggiudicati, che prenderanno il via durante l'estate. Innanzitutto sarà di nuovo intercettata la vena d'acqua naturale che negli anni ha deviato il suo corso e successivamente saranno ripristinate le strutture edili esistenti, le parti ammalorate o non più presenti e le opere impiantistiche. Sarà inoltre messa in sicurezza l'area di pertinenza della sorgente con l'installazione di una ringhiera per la salita e la discesa. Si interverrà, infine, sulla strada di accesso alla fonte con opere per migliorare la regimazione delle acque meteoriche e quindi evitare allagamenti.


“Le fonti naturali sono particolarmente delicate perché è possibile che si perda la vena naturale di approvvigionamento come è accaduto nel caso di questa fonte - spiegano l'assessore all'ambiente Giordano Del Chiaro e il consigliere comunale Gianni Campioni -.Con questo intervento di manutenzione andremo quindi ad intercettare nuovamente la vena acquifera e a ripristinare la fonte anche dal punto di vista edilizio e dell'impiantistica consentendone il suo riutilizzo in sicurezza sia per quanto riguarda l'approvvigionamento idrico che l'accesso, così come richiesto dai cittadini, essendo una fonte che era molto utilizzata, non solo dai residenti di Segromigno in Monte, ma anche da quelli delle zone vicine. L'obiettivo principale di questo recupero è quello di ampliare la via dell'acqua portando da 14 alle originarie 15 le fonti del percorso. Inoltre, in questo momento di crisi idrica, le fonti naturali, che continuano ad erogare acqua regolarmente, eccetto la fonte Perfido a Canapino, che essendo situata ad un livello più basso delle altre ha molto diminuito la sua portata, rappresentano una importante risorsa. A fine estate avremo quindi una fonte in più per l'approvvigionamento di acqua potabile a disposizione della comunità”.


Le attuali fonti de La Via dell'acqua:
 
Zona sud-Compitese: Chiattino, Guamo; Al Fattore, Colognora di Compito; Capo di Vico, Sant'Andrea di Compito; Piturnella, Massa Macinaia; S. Pierino, S. Giusto di Compito; L'Agostina, Pieve di Compito; Ponte alle Corti, Pieve di Compito; Ravano, Castelvecchio di Compito; La Pollina, Ruota.
Zona nord collinare: Pollastrini, San Martino in Colle; Finetti, Gragnano; Polla del Cane, Camigliano; Perfido, San Colombano; Marzocco,  Matraia.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune