Sabato 10 settembre a Badia di Cantignano la presentazione di un volume dedicato all’esploratore Carlo Piaggia

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 24 settembre 2022, ore 14:08

Anni, 2022, Comunicati Stampa, Cultura, News
Locandina libro Carlo Piaggia

Sabato 10 settembre, alle ore 21.15, alla chiesa di San Bartolomeo a Badia di Cantignano si terrà la presentazione del libro 'Carlo Piaggia. Dalla Lucchesia all'Africa (1851-1882)' di Luca Lupi e Michele Quirici edito da Tagete Edizione (co-editore Bandecchi e Vivaldi). Alla presentazione promossa dal Comune in collaborazione con l'associazione 'Carlo Piaggia' di Badia di Cantignano, oltre agli autori, interverrà Giorgio Tori, vicepresidente dell'Istituto Storico Lucchese.

Il volume, composto da 200 pagine, è il primo della nuova sezione della collana 'Explora' di Tagete Edizioni e nasce come sintesi della monumentale pubblicazione monografica del 2017 intitolata "Carlo Piaggia e le sue esplorazioni africane, 1851-1882" con l'intento di diffondere il più possibile la figura dell'esploratore capannorese. La pubblicazione si caratterizza per una struttura leggera e godibilissima che riassume tutta la vita africana del figlio del mugnaio di Badia di Cantignano, le sue grandi scoperte geografiche ed antropologiche, gli onori, la gloria e le amarezze a lui riservate in patria ed infine, la sua ascesa nell'Olimpo dei grandi esploratori.

“Con questa iniziativa vogliamo valorizzare l'importante figura dell'esploratore Carlo Piaggia, uno dei più illustri personaggi della storia di Capannori e farlo conoscere ad un pubblico sempre più vasto – spiegano l'assessore alla cultura, Francesco Cecchetti e la consigliera comunale Claudia Berti -. La presentazione del volume si inserisce nel percorso che nel 2023 ci porterà a celebrare il Bicentenario del Comune con cui l'amministrazione comunale vuole puntare l'accento sulla memoria dei personaggi, dei luoghi e dei tratti più caratteristici della nostra comunità, per far emergere ulteriormente, i suoi aspetti distintivi e identitari.Ringraziamo la neonata associazione 'Carlo Piaggia', che rappresenta l'impegno attivo dei nostri cittadini per promuovere il territorio e valorizzarne la cultura e l'identità storica, per aver sostenuto questo evento insieme a noi. A Carlo Piaggia sarà dedicato anche un monumento realizzato dall'artista fiorentina Alessandra Leporatti grazie anche al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che verrà collocato davanti alla scuola primaria di Capannori, nel centro del capoluogo”.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune