Pubblicata una manifestazione di interesse rivolta al terzo settore per la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sui temi del contrasto delle discriminazioni per motivi legati all'orientamento sessuale e all'identità di genere

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 24 settembre 2022, ore 14:08

Anni, 2022, Comunicati Stampa, Pari opportunità, Evidenza
La sede comunale in piazza Aldo Moro

 
L'amministrazione comunale ha pubblicato una manifestazione di interesse  finalizzata all'individuazione di soggetti del terzo settore disponibili a collaborare con il Comune,  che da tempo ha già aderito alla rete RE.A.DY (Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni antidiscriminazione per orientamento sessuale e identità di genere), nella realizzazione di azioni di informazione e di sensibilizzazione sulla tematica relativa al contrasto delle discriminazioni multiple per motivi legati all’orientamento sessuale ed all’identità di genere. L'obiettivo è promuovere i diritti e l’inclusione sociale per le persone lesbiche, gay, bisessuali, trans gender e intersessuali garantendo la più ampia concertazione con i territori contigui, le realtà associative e gli enti pubblici e privati. 
Le azioni riguarderanno due ambiti di intervento. Il primo è relativo alla realizzazione di iniziative di natura culturale ed artistica per veicolare contenuti rilevanti volti all’ informazione e alla sensibilizzazione sul tema della promozione e del riconoscimento dei diritti delle persone LGBTQA+ a contrasto delle discriminazioni di genere contribuendo a creare un clima sociale di rispetto e di confronto libero da pregiudizi. Possono rientrare in questo ambito attività quali concerti, spettacoli teatrali a tema, laboratori e conferenze. Il secondo ambito prevede un approfondimento culturale su queste tematiche garantendo la più ampia concertazione con i territori contigui, le realtà associative, gli enti pubblici e privati promuovendo politiche che sappiano rispondere ai bisogni delle persone LGBTQA+ contribuendo a migliorarne la qualità di vita.
Possono partecipare alla manifestazione di interesse soggetti del terzo settore in forma singola o associata.
Con il soggetto selezionato sarà stipulata un'apposita convenzione per lo sviluppo  e la realizzazione del progetto a far data della stipula stessa e fino al 31 dicembre 2022.

Le proposte di adesione (redatte su apposito modulo scaricabile insieme alla manifestazione di interesse dall'albo pretorio online del Comune)  devono pervenire entro il termine perentorio delle ore 12:00 del giorno 27 luglio 2022 con le seguenti modalità:  - presentazione tramite invio PEC all’indirizzo:  pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmail.it;  presentazione della domanda in formato cartaceo presso l'Ufficio U.R.P. del Comune di Capannori con destinazione per competenza all’ Ufficio Politiche Culturali, Educative e Scolastiche.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune