Proseguono i lavori per la realizzazione della Cittadella dello Sport di Capannori: abbattute le vecchie torri faro ora si lavora a realizzare il campo di atletica e di skiroll

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 28 novembre 2022, ore 13:18

Anni, 2022, Comunicati Stampa, Lavori pubblici, Evidenza
L'assessore Davide Del Carlo fuori dal cantiere

Vanno avanti i lavori per la realizzazione della 'Cittadella dello Sport', l'importante polo sportivo multidisciplinare che l'amministrazione Menesini sta costruendo nella zona della piscina e del campo sportivo di Capannori. Nei giorni scorsi sono state abbattute le vecchie torri faro, cosicchè adesso sarà possibile iniziare a lavorare alla realizzazione della pista di atletica leggera a 6 corsie per la corsa, la corsa a ostacoli e la corsa a staffetta e per il salto in alto, con l’asta e in lungo e per la pista di skiroll. Successivamente si procederà ad installare le quattro nuove torri faro, che saranno alimentate con lampade a led. In fase di completamento la nuova tribuna da 600 posti e i nuovi spogliatoi posti sotto di essa insieme alla palestra, ai locali medici e ai depositi. Restano poi da realizzare la copertura della tribuna e il nuovo campo sportivo da calcio con manto superficiale in erba naturale. Il rettangolo di gioco sarà rimodulato e avrà dimensioni nette di 100x60 metri, idoneo per la categoria di ‘Eccellenza’ con spazi esterni minimi di 3,50 metri sui lati corti e di 2,50 metri su quelli lunghi come prevede il regolamento. In programma, inoltre, la realizzazione di una nuova recinzione in tubolari metallici e rete metallica plastificata che si estenderà lungo il nuovo perimetro di recinzione, disegnato in modo da contenere anche la nuova pista da skiroll di un percorso pedonale attrezzato per la ginnastica all'aperto di collegamento tra lo stadio e la piscina, aperto a tutti. Il termine dei lavori è previsto per la fine dell’estate 2023.


“Ci stiamo impegnando affinché la cittadella dello sport di Capannori sia pronta quanto prima, in modo che possa essere fruita da sportivi e cittadini – afferma l'assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo –. Si tratta di un'opera, unica nella Piana di Lucca, con cui stiamo costruendo un luogo bello, funzionale e moderno per tutti gli sport che a Capannori mancava. La Cittadella dello sport sarà di fatto un polo per discipline agonistiche e non agonistiche e per il benessere dei cittadini e potrà essere utilizzata da molte persone, alla luce della sua collocazione baricentrica sul territorio comunale. Rappresenterà inoltre uno spazio importante per l’aggregazione dei ragazzi che praticano sport”.


Il costo complessivo dell’intervento è di circa 2 milioni e 800 mila euro, di cui 1 milione e 350 mila euro ottenuti vincendo un bando del Cipe e 1 milione e 300 mila euro finanziati nell’ambito dei progetti Piu della Regione Toscana, dal Fondo Sport e periferie e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.
 

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune