Nuovi giochi nel giardino della scuola dell’infanzia di Borgonuovo a Gragnano grazie al ‘Progetto Scuola’ di Banco Bpm

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 28 novembre 2022, ore 13:18

Anni, 2022, Comunicati Stampa, Politiche educative, HomePage
Giochi per l'infanzia Borgonuovo

Sì è tenuta oggi presso il giardino della scuola dell’infanzia di Borgonuovo a Gragnano, l’inaugurazione di due nuovi giochi per la didattica all’esterno, una torre scivolo con arrampicata ed un gioco a molla con seggiolino. L’acquisto, che rientra nel più ampio piano di riqualificazione outdoor della scuola, è stato possibile grazie a un contributo di Banco Bpm a favore dell’Istituto Comprensivo di Camigliano, nell’ambito del ‘Progetto Scuola’ della Banca. Presenti all’iniziativa il sindaco Luca Menesini insieme all’assessore alle politiche educative Francesco Cecchetti, il responsabile Direzione Tirrenica di Banco Bpm Adelmo Lelli e la dirigente scolastica Gioia Giuliani.

“Ringraziamo Banco Bpm per il contributo concesso, grazie al quale è stato possibile dotare l’esterno della scuola dell’infanzia di Borgonuovo di nuovi giochi nell’ottica di offrire ai piccoli che la frequentano nuove opportunità di attività all’aperto – afferma il sindaco Luca Menesini -. Un’iniziativa che rientra nella più ampia riqualificazione dell’area esterna della scuola che stiamo portando avanti per assicurare scuole sempre più belle e rispondenti alle esigenze dei bambini e dei ragazzi che le frequentano”.

“Come banca del territorio sosteniamo numerose iniziative sociali nella provincia di Lucca, e più in generale nella Regione, e tra queste siamo particolarmente orgogliosi del nostro Progetto Scuola perché ci consente di rendere più funzionali, belli e sicuri i luoghi dove crescono i bambini e gli adolescenti che sono il fulcro della nostra società e ne rappresentano il futuro” - ha commentato Adelmo Lelli, responsabile Direzione Tirrenica di Banco Bpm – Dal 2018 ad oggi, con questo Progetto ci siamo messi all’ascolto delle scuole e delle amministrazioni locali e abbiamo sostenuto in Toscana oltre 80 istituti pubblici rispondendo alle esigenze più urgenti anche e soprattutto durante la fase più acuta della Pandemia”.

Il ‘Progetto Scuola’ di Banco Bpm è stato avviato nel 2018 e da allora si è focalizzato sul sostegno di oltre 500 istituti pubblici in tantissimi Comuni d’Italia migliorando la didattica, anche a distanza, aumentando la dotazione di materiale informatico, implementando la connessione telematica, fornendo dispositivi di protezione individuale e aggiornando gli spazi comuni anche per promuovere la didattica all’aperto.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune