La variante Smurfit Kappa è esecutiva: l'ingresso dei tir all'azienda si sposta in corrispondenza della rotonda del casalino

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 31 gennaio 2023, ore 13:57

Anni, 2023, Comunicati Stampa, Lavori pubblici, HomePage
Una vista della nuova viabilità

La variante per il nuovo accesso dei Tir all'azienda Smurfit Kappa è esecutiva dalla prossima settimana: non sono infatti pervenute osservazioni al progetto nei tempi previsti, e quindi l'operazione che libererà il centro di Lunata dal passaggio dei mezzi pesanti può trasformarsi in realtà.

A darne notizia è l'assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo, che ha seguito insieme all'azienda stessa il complesso percorso per approdare a questo risultato. Adesso la Smurfit Kappa dovrà presentare il progetto dettagliato dei lavori al Comune e dopodichè potrà aprire il cantiere.

La variante diventata esecutiva, infatti, consente di spostare la viabilità di accesso dei tir all’azienda di Lunata, grazie all'accordo raggiunto nei mesi scorsi tra il Comune di Capannori e la storica ditta di imballaggi.

L'ingresso alla Smurfit Kappa per i tir, attualmente situato in via della Chiesa vicino alla sede dei Donatori di sangue di Lunata, sarà spostato in corrispondenza della rotonda del Casalino all'altezza di via dei Banchieri. L’ingresso da via dei Banchieri sarà posizionato in modo tale da essere più distante dalle abitazioni presenti e nelle sue prossimità verrà anche realizzata una fascia verde alberata. Questo consentirà di togliere il traffico pesante dal centro di Lunata. In via della Chiesa rimarrà l’accesso carrabile per le auto e per i mezzi sotto i 35 quintali. Inoltre sarà realizzato un parcheggio pubblico da 70 posti auto vicino alla rotonda, tra via Pesciatina e via dei Banchieri.

“Finalmente l'iter urbanistico per consentire di liberare Lunata dai Tir si è concluso – afferma Del Carlo -. Dalla prossima settimana l'azienda potrà presentare il progetto, e potremo concordare l'inizio dei lavori. Siamo soddisfatti dell’accordo raggiunto con l’azienda perché ci ha permesso di dare una risposta concreta a un problema annoso e molto sentito dai residenti della zona. Sarà infatti eliminato il transito dei mezzi pesanti dal centro di Lunata migliorando la vivibilità di quest’area che sarà anche dotata di un ampio parcheggio sicuramente utile anche per la presenza di numerose attività. Con la nuova viabilità i mezzi pesanti faranno ingresso da via dei Banchieri e con un percorso interno all’azienda che sarà realizzato grazie alla demolizione di alcune volumetrie e che in pratica costeggerà il perimetro dello stabilimento raggiungeranno il magazzino per il carico e lo scarico delle merci che sarà di nuova costruzione. Un’operazione che non prevede il consumo di nuovo suolo, ma anzi la riduzione di 450 metri quadrati delle volumetrie esistenti dell’azienda”.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune