Importante occasione di scambio culturale all'estero per 13 giovani capannoresi dai 18 ai 25 anni

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 28 settembre 2022, ore 16:39

Anni, 2022, Comunicati Stampa, Giovani, Evidenza
Il vice sindaco Matteo Francesconi

Importante opportunità di scambio culturale all'estero per 13 giovani capannoresi dai 18 ai 25 anni grazie al progetto europeo Erasmus Plus 'Socialia: sostenibilidad, desarrollo y patrimonio' di cui il comune di Capannori è partner e vede capofila il Comune di Vedra (Spagna). Dal 22 al 29 agosto in modo del tutto gratuito i giovani selezionati attraverso un apposito avviso pubblico pubblicato all'albo on line del Comune, potranno partecipare ad attività sui temi dell'ambiente, dello sviluppo e dei cambiamenti sociali, che si svolgeranno presso il centro socio-culturale di Vedra, in Galizia.


Le attività che si inseriscono nella strategia di internazionalizzazione e responsabilizzazione del Consiglio Comunale di Vedra nel campo della gioventù, con l'obiettivo di sensibilizzare i giovani al loro ruolo di agenti di cambiamento, che promuovano processi creativi e trasformino vecchi modi di vivere, aumentando così la competitività dei territori e contribuendo alla loro crescita, saranno articolate in vari moduli. L'obiettivo è sviluppare nei giovani competenze secondo una concezione integrale e sistematica dell'ambiente, promuovere e sviluppare attitudini, valori e comportamenti ambientali, abilitare e sviluppare competenze legate a uno stile di vita sostenibile. Al centro delle attività anche buone pratiche e proposte di azione per il coinvolgimento dei giovani nei processi di sviluppo e rivitalizzazione locale. Saranno anche elaborate alternative e proposti elementi di cambiamento alla situazione sociale attuale, analizzando fatti concreti della realtà che si vuole cambiare. 
Saranno inoltre previste attività specifiche per promuovere la partecipazione, il multiculturalismo, l’interazione e l’autostima delle persone, il tempo libero, l'animazione e il relax. 

“Siamo davvero molto contenti di poter offrire ai nostri giovani questa importante opportunità di scambio e di formazione all'estero su temi oggi fondamentali quali l'ambiente, lo sviluppo sostenibile, la partecipazione, i cambiamenti sociali promuovendo anche valori come rispetto, tolleranza, uguaglianza e solidarietà, come valori di coesione sociale nell'Unione Europea, con la possibilità di sviluppare importanti competenze - afferma il vicesindaco con delega alle politiche giovanili, Matteo Francesconi -. Ritengo che le politiche rivolte ai giovani, oltre a dover offrire spazi adeguati per le attività dei ragazzi e delle ragazze e progetti a loro dedicati, devono anche essere in grado, come in questo caso, di offrire opportunità di formazione e di crescita personale”.


Il rapporto di collaborazione tra Capannori e Vedra è iniziato con un progetto Erasmus, e continuato con lo scambio di camelie - nel camelieto di S.Andrea di Compito, nell’area dedicata all’Europa  è stata piantumata una camelia simbolo del rapporto di amicizia tra Capannori e  Vedra e una pianta di camelia allo stesso fine è stata piantumata a Vedra - e con la firma di un Patto di Amicizia.  

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro e non oltre il 25 luglio tramite invio all'indirizzo di posta elettronica giovani@comune.capannori.lu.it del modulo di partecipazione compilato e firmato (scaricabile insieme all'avviso dal sito del Comune), corredato da un documento di riconoscimento.
Per informazioni tel. 331 6578335 (anche whatsapp).

Importante opportunità di scambio culturale all'estero per 13 giovani capannoresi dai 18 ai 25 anni grazie al progetto europeo Erasmus Plus 'Socialia: sostenibilidad, desarrollo y patrimonio' di cui il comune di Capannori è partner e vede capofila il Comune di Vedra (Spagna). Dal 22 al 29 agosto in modo del tutto gratuito i giovani selezionati attraverso un apposito avviso pubblico pubblicato all'albo on line del Comune, potranno partecipare ad attività sui temi dell'ambiente, dello sviluppo e dei cambiamenti sociali, che si svolgeranno presso il centro socio-culturale di Vedra, in Galizia.

 

 

Le attività che si inseriscono nella strategia di internazionalizzazione e responsabilizzazione del Consiglio Comunale di Vedra nel campo della gioventù, con l'obiettivo di sensibilizzare i giovani al loro ruolo di agenti di cambiamento, che promuovano processi creativi e trasformino vecchi modi di vivere, aumentando così la competitività dei territori e contribuendo alla loro crescita, saranno articolate in vari moduli. L'obiettivo è sviluppare nei giovani competenze secondo una concezione integrale e sistematica dell'ambiente, promuovere e sviluppare attitudini, valori e comportamenti ambientali, abilitare e sviluppare competenze legate a uno stile di vita sostenibile. Al centro delle attività anche buone pratiche e proposte di azione per il coinvolgimento dei giovani nei processi di sviluppo e rivitalizzazione locale. Saranno anche elaborate alternative e proposti elementi di cambiamento alla situazione sociale attuale, analizzando fatti concreti della realtà che si vuole cambiare.

Saranno inoltre previste attività specifiche per promuovere la partecipazione, il multiculturalismo, l’interazione e l’autostima delle persone, il tempo libero, l'animazione e il relax.

 

“Siamo davvero molto contenti di poter offrire ai nostri giovani questa importante opportunità di scambio e di formazione all'estero su temi oggi fondamentali quali l'ambiente, lo sviluppo sostenibile, la partecipazione, i cambiamenti sociali promuovendo anche valori come rispetto, tolleranza, uguaglianza e solidarietà, come valori di coesione sociale nell'Unione Europea, con la possibilità di sviluppare importanti competenze - afferma il vicesindaco con delega alle politiche giovanili, Matteo Francesconi -. Ritengo che le politiche rivolte ai giovani, oltre a dover offrire spazi adeguati per le attività dei ragazzi e delle ragazze e progetti a loro dedicati, devono anche essere in grado, come in questo caso, di offrire opportunità di formazione e di crescita personale”.

 

 

Il rapporto di collaborazione tra Capannori e Vedra è iniziato con un progetto Erasmus, e continuato con lo scambio di camelie - nel camelieto di S.Andrea di Compito, nell’area dedicata all’Europa  è stata piantumata una camelia simbolo del rapporto di amicizia tra Capannori e  Vedra e una pianta di camelia allo stesso fine è stata piantumata a Vedra - e con la firma di un Patto di Amicizia.  

 

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro e non oltre il 25 luglio tramite invio all'indirizzo di posta elettronica giovani@comune.capannori.lu.it del modulo di partecipazione compilato e firmato (scaricabile insieme all'avviso dal sito del Comune), corredato da un documento di riconoscimento.

Per informazioni tel. 331 6578335 (anche whatsapp).

 

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune