Clive Griffiths di Videomusic e Alessandro Nutini della Bandabardò sabato 12 novembre a 'Lucca Capannori Underground Festival 2022'

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 28 novembre 2022, ore 13:18

Anni, 2022, Comunicati Stampa, HomePage
I nostri anni '80

Dopo il successo della serata dedicata ai Collettivi, il terzo appuntamento di ‘Lucca Capannori Underground Festival’, in programma sabato 12 novembre alle ore 17.15 al polo culturale Artèmisia, è dedicato alla presentazione di due libri: uno di Clive Griffiths, storico volto di Videomusic e l’altro di Alessandro Nutini, batterista della Bandabardò.

Clive Griffiths, conduttore radiofonico e televisivo ha lavorato per Italia 1, Tele Monte Carlo e in altre TV e contemporaneamente ha condotto programmi radiofonici per le maggiori radio italiane; è conosciuto soprattutto per essere stato uno dei presentatori di Videomusic, il primo canale televisivo musicale in Europa.

Clive Griffiths presenterà il libro: ‘Videomusic. I nostri anni ’80’ (Eclettica 2022) che ripercorre la storia di Clive a Videomusic con divertenti aneddoti e curiosità su cantanti e gruppi musicali degli anni ‘80 spesso ospiti di Videomusic o fatti conoscere al pubblico italiano dall’emittente nata proprio a Lucca il 2 aprile del 1984 al complesso “Il Ciocco”, nel comune di Barga.

Seguirà la presentazione de ‘Il mondo di Starkey’ (I libri di Mompracem-Betti) di Alessandro Nutini, batterista di una delle band musicali folk-rock più importanti della musica italiana, la Bandabardò, un romanzo ricco di situazioni paradossali. ma anche di riflessioni sul mondo contemporaneo.Un esperimento militare sfugge di mano, e come conseguenza tutte le creature della terra raggiungono le capacità cognitive degli uomini: camaleonti che vogliono imbiancare la casa dove vivono i loro umani con il colore che preferiscono, cani che vogliono andare a fare la passeggiata quando è di loro gradimento, e umani che costituiscono una Resistenza per riaffermare il proprio ruolo.

Il ‘Lucca Capannori Underground Festival 2022’ è organizzato da V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti) con il contributo del Comune di Capannori e della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e vede sponsor Effeottica Lucca.

Vista l’alta partecipazione ai primi eventi del Festival e visto il numero limitato di posti, è vivamente consigliata la prenotazione scrivendo una email a associazionevaga@gmail.com. La prenotazione avrà validità al momento di apertura della sala al pubblico con precedenza all’ingresso.

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune