Scade il 3 maggio l'avviso pubblico per individuare enti del terzo settore disponibili alla coprogettazione di 'Progetti Utili alla Collettività' (PUC) in cui saranno coinvolti i beneficiari di reddito di cittadinanza

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 12 maggio 2021, ore 16:19

Anni, 2021, Comunicati Stampa, Politiche sociali, HomePage
Il vice sindaco Matteo Francesconi

Scade alle ore 12 di lunedì 3 maggio l'avviso pubblico emesso dal Comune di Capannori,
capofila dell'Ambito Territoriale Piana di Lucca, per  individuare Enti del Terzo Settore (ETS) interessati a realizzare, in collaborazione con i Comuni della Piana, dei "progetti utili alla collettività" (PUC), in cui  saranno coinvolti  i beneficiari di Reddito di Cittadinanza che abbiano sottoscritto il Patto per il Lavoro o il Patto per l’inclusione sociale che andranno così a  supportare le attività delle realtà del terzo settore. 

“Come amministrazione vogliamo dare l'opportunità agli enti del terzo settore  di poter utilizzare i Progetti Utili alla Collettività  previsti dalle  politiche  del reddito di cittadinanza per creare forme di inclusione sociale per i beneficiari di Rdc a supporto dei propri progetti - afferma il vice sindaco con delega alle politiche sociali, Matteo Francesconi- . In questo modo inoltre viene data la possibilità a chi percepisce il reddito di cittadinanza di fare esperienze formative  che permettano l'ampliamento del proprio curriculum e un maggior radicamento nel territorio di residenza”. 


La domanda da parte degli enti interessati dovrà essere presentata mediante la compilazione di una apposita scheda di adesione e della scheda di progetto allegati all'Avviso in modalità informatica a mezzo PEC all'indirizzo pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmail.it .

I progetti utili alla collettività (PUC) dovranno riguardare attività in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni. Potranno, inoltre, essere indicate ulteriori attività di interesse generale, fra quelle contemplate dall’art. 5 del Codice Del Terzo Settore, purché coerenti con le finalità dell’Amministrazione procedente. Con gli ETS individuati sarà avviato un percorso di coprogettazione in cui verranno rivisitate e riformulate le proposte progettuali presentate. I progetti così definiti verranno approvati, con sottoscrizione di apposito accordo, e ne saranno quantificate le spese sostenute dagli ETS rimborsabili da parte del Comune.
 

mobile_ico
Polizia Municipale: 0583 429 060
COC: 0583 428 661
Emergenze: 348 38 51 251 reperibile lavori pubblici
Comune Amico: 0583 428 370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune