Religioni e sfide del futuro, è possibile un'etica condivisa?

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 28 marzo 2020, ore 12:55

2020, Comunicati Stampa, Cultura, HomePage
Vannino Chiti

Sarà un confronto a tutto campo, senza timidezze, incentrato sul contributo che le religioni possono dare per affrontare le sfide del futuro. E soprattutto per verificare, dalla viva voce dei protagonisti, se le diverse religioni possono lavorare insieme per affermare e diffondere un’etica condivisa.

Promette un ricco dibattito il convegno, promosso dalla Comunità dei Ricostruttori in collaborazione con il Comune di Capannori, che si terrà venerdì 21 febbraio alle ore 18 nella sala consiliare in piazza Aldo Moro a Capannori.

Il confronto nasce dalla provocazione lanciata da Vannino Chiti con la sua pubblicazione che porta appunto il titolo Religioni e sfide del futuro. E sarà proprio Chiti - già ministro e presidente della Regione Toscana - ad animare il dialogo a cui prenderanno parte Izzedin Elzir, Imam di Firenze, Mario Fineschi, rappresentante della Comunità ebraica e Guidalberto Bormolini, monaco dei Ricostruttori. Modera il dibattito Alessandro Bedini, saggista e giornalista. “Con tenacia coltiviamo il progetto di un’etica condivisa perché le religioni sono portatrici di una ricchezza spirituale che, sola, può dare all’uomo contemporaneo un orizzonte di speranza e significato al futuro”, sottolinea padre Bormolini.

La religione, dunque, come strumento di dialogo e confronto fra le persone, senza muri e preconcetti. “Del dialogo abbiamo oggi più che mai bisogno - afferma Chiti - Soprattutto di un dialogo vero, consapevole della propria identità, fondato sulla capacità di ascolto, sulla conoscenza e sul rispetto degli altri, sulla disponibilità a cambiare le proprie idee. Ritengo che all’inizio di una nuova epoca della storia umana, densa di potenzialità e rischi, mentre intorno a noi cambia tutto, sia necessario contribuire a realizzare ponti, non abbatterli. Inventare occasioni di confronto, non chiudersi nell’autosufficienza, dar vita, per quello che si può, a un dialogo tra religioni, culture, scienza”. Per informazioni:lucca@iricostruttori.org

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune