Opere pubbliche, 9 milioni e 100 mila euro di investimenti nel 2020

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 14 dicembre 2019, ore 12:07

2019, Comunicati Stampa, Lavori pubblici, Evidenza
L'assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo

Scuole, strade, edifici pubblici, reti dei servizi, parchi e giardini, cimiteri e impianti sportivi. Sono questi i principali settori in cui l’amministrazione Menesini nei prossimi tre anni realizzerà opere pubbliche. Per il triennio 2020-2022 sono infatti previsti 27 milioni di euro di investimenti nel programma triennale dei lavori pubblici che la giunta comunale ha adottato e che presto sarà all’attenzione del consiglio comunale assieme al bilancio di previsione. A questa cifra vanno aggiunti ulteriori ulteriori 31 milioni e 700 mila euro di lavori in programma, ma per i quali non esiste ancora una progettazione, che sono stati inseriti nel Dup (Documento Unico di Programmazione).

Il programma triennale dei lavori pubblici, che contiene opere per le quali c’è già un progetto concreto e di importo superiore a 100 mila euro, prevede investimenti bilanciati per ogni anno. In particolare nel 2020 ne sono previsti 9 milioni e 100 mila euro.

“La nostra amministrazione comunale continua a investire concretamente sul territorio con opere che miglioreranno la qualità della vita dei cittadini – commenta l’assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo -. Il piano triennale dei lavori ci consente di mettere nero su bianco le nostre priorità, ripartendo le risorse economiche fra gli interventi più consistenti. Va inoltre sottolineato come questo strumento non includa una serie di puntuali e preziosi interventi di basso importo, sotto i 100 mila euro, che di sicuro realizzeremo, oltre ad altri interventi più consistenti per i quali attiveremo presto la fase progettuale”.

“Le opere prioritarie che abbiamo individuato per il 2020 riguarderanno la sicurezza stradale con lavori che andranno dalle asfaltature alla pubblica illuminazione – prosegue Davide Del Carlo -. Accanto a questo faremo importanti investimenti per il miglioramento degli edifici pubblici e degli impianti sportivi. Sono previsti anche ingenti investimenti per il verde pubblico e per i parchi, altro settore per noi molto rilevante. Il prossimo anno sarà caratterizzato anche dall’avvio dei lavori di riqualificazione urbana del centro di Capannori. La prospettiva triennale è più ampia, e vede consistenti lavori anche nelle scuole, per l’estensione delle reti dei servizi essenziali, per la tutela del suolo e per i cimiteri”.

“Quelli previsti sono investimenti molto consistenti che vedono, accanto a risorse proprie dell’Ente, forti cofinanziamenti da altre fonti, come l’Unione europea attraverso la Regione Toscana nel caso degli interventi di riqualificazione del centro di Capannori e i fondi Bei per le scuole – conclude l’assessore ai lavori pubblici -. Questo dimostra la grande capacità di progettazione da parte dei nostri uffici, che ringrazio, che ci permette di vincere bandi per ottenere contributi”.

Nel dettaglio, alcuni dei principali interventi del 2020. Viabilità, pubblica illuminazione e tutela del suolo(3 milioni e 835 mila euro): manutenzione straordinaria viabilità comunale (1 milione di euro), realizzazione di nuovi tratti di asfalto (1 milione di euro), riqualificazione centro Capannori (1 milione di euro), manutenzione straordinaria infrastrutture di pubblica illuminazione e semafori (300 mila euro), nuovi impianti e riqualificazione esistenti pubblica illuminazione (150 mila euro), adeguamento impianti semaforici (130 mila euro), sistemazione viabilità comunale San Pietro a Marcigliano (255 mila euro). Edilizia pubblica e patrimonio (2 milioni e 574 mila euro): Manutenzione, ristrutturazione, messa in sicurezza di edifici pubblici (1 milione e 200 mila euro), efficientamento energetico Artè (370 mila euro), manutenzione straordinaria impianti tecnologici (300 mila euro), recupero architettonico San Giusto di Compito (240 mila euro), riqualificazione Civica scuola di musica di Zone (152 mila euro), efficientamento energetico ex scuola di Verciano (142 mila euro), efficientamento energetico Centro Giovani (120 mila euro). Verde pubblico e parchi (952 mila euro): potenziamento parco di Capannori (352 mila euro), manutenzione straordinaria verde (300 mila euro), arredo urbano, sistemazione a verde e parchi giochi (200 mila euro), miglioramento parco Micheloni e nuove alberature (100 mila euro). Impianti sportivi (672 mila euro): riordino funzionale piscina (470 mila euro), adeguamento impianto sportivo di Segromigno in Monte (100 mila euro).

Per quanto riguarda i cimiteri l’amministrazione comunale ha dato il via a un progetto di manutenzione, decoro e sicurezza ma di pari passo sta portando avanti la progettazione degli ampliamenti che presto saranno disponibili.

 

 

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune