In programma nuovi importanti interventi per la valorizzazione del patrimonio storico rurale e della civiltà contadina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 12 maggio 2021, ore 16:19

Anni, 2021, Comunicati Stampa, Cultura, HomePage
L'assessore alla cultura Francesco Cecchetti

Valorizzare l'importante patrimonio storico rurale e della civiltà contadina di Capannori e della Piana. Questo l'obiettivo di un nuovo e ampio progetto culturale che vede partner il Comune di Capannori e l'associazione culturale 'Ponte'. Progetto che punta ad un nuovo allestimento della sezione sulla civiltà contadina della Piana del Museo Athena, alla realizzazione di un museo virtuale che digitalizzi l'intero patrimonio materiale e immateriale raccolto e edito in questi anni e a dar vita ad un progetto definitivo di realizzazione e allestimento di un museo etnografico della civiltà contadina a Capannori. A lavorare su queste nuove iniziative sarà un gruppo tecnico operativo nato in seguito ad un incontro svoltosi tra i rappresentanti dell'associazione culturale Ponte, Sebastiano Micheli, Piero Tambellini e Luciano Fanucchi e gli assessori alla cultura Francesco Cecchetti e ai lavori pubblici, Davide Del Carlo. Il gruppo operativo, coordinato dall'assessore alla cultura Francesco Cecchetti, sarà composto da un referente del Museo Athena, da un esperto di allestimenti, comunicazione e progettazione di sistemi museali materiali e digitali, da un architetto esperto in progettazione di spazi idonei alle funzioni museali e da due rappresentanti dell'associazione Ponte.

Il gruppo di lavoro dovrà definire un progetto preliminare/definitivo di tipo architettonico per la realizzazione di un sistema museale della civiltà contadina, che preveda spazi per l'allestimento e spazi per il magazzino, da candidare a bandi nazionali ed europei per il reperimento di risorse, unito ad un modello di gestione e fruizione sostenibile. Dovrà inoltre occuparsi di progettare la infrastrutturazione digitale del patrimonio materiale e immateriale per realizzare il museo virtuale, che sia candidabile ai bandi nazionali ed europei ma anche immediatamente avviabile con risorse locali. Inoltre il gruppo tecnico proporrà azioni coerenti e diffuse sul territorio per la valorizzazione del patrimonio anche in sinergia con luoghi istituzionali, e spazi privati come ad esempio, mercati, aziende agricole e spazi pubblici e per la custodia del patrimonio. Infine avrà l'importante compito di realizzare un nuovo allestimento della sezione 'Civiltà contadina' del museo Athena. 


“Siamo in una fase storica importante - ha commentato l'assessore alla cultura Francesco Cecchetti - in cui si uniscono due grandi opportunità. Da un lato il percorso per il Bicentenario del Comune di Capannori che è una grande occasione di racconto delle radici della nostra comunità; dall'altro i fondi che Governo, Regioni e UE metteranno a disposizione nei prossimi mesi con il Recovery Fund e le altre misure attese. Vogliamo essere pronti con progettualità definite sia per il progetto di un nuovo Museo della Civiltà contadina, sia per azioni innovative in questo settore sui temi della musealizzazione virtuale, sulla digitalizzazione della cultura, sulla creazione di interventi anche diffusi sul territorio. Un lavoro significativo per valorizzare un patrimonio storico rurale di valore che sarà realizzato grazie alla proficua collaborazione   venutasi a creare tra la nostra amministrazione e l'associazione culturale Ponte”

“L'associazione Ponte - dichiarano i responsabili dell'associazione - negli anni ha raccolto dai cittadini un patrimonio importante che ci fa piacere sia stato rappresentato come un bene comune. Da sempre perseguiamo l'obiettivo di un sistema museale della civiltà contadina e il percorso presentato è certamente un segno importante in questa direzione. Collaboriamo pertanto con piacere a questa fase di coprogettazione consapevoli che il patrimonio che i cittadini capannoresi ci hanno affidato meriti di essere tramandato, come un ponte generazionale, ai giovani e alla Capannori di domani”.

 

mobile_ico
Polizia Municipale: 0583 429 060
COC: 0583 428 661
Emergenze: 348 38 51 251 reperibile lavori pubblici
Comune Amico: 0583 428 370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune