Funziona il servizio "acchiapparifiuti"

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 10 aprile 2021, ore 11:49

Anni, 2021, Comunicati Stampa, Ambiente, HomePage, Rifiuti

Funziona il servizio “AcchiappaRifiuti”

LA POLIZIA MUNICIPALE HA ELEVATO UNA MULTA

A SETTIMANA PER ABBANDONO RIFIUTI NEL 2020.

STESSO RITMO NEI PRIMI TRE MESI DEL 2021

L’assessore Del Chiaro: “Belle anche le iniziative civiche di tante associazioni e cittadini”

Una multa alla settimana per abbandono di rifiuti sul territorio nel 2020 e stesso andamento nei primi tre mesi del 2021. E' questa la media delle contravvenzioni elevate nel 2020 dalla polizia municipale di Capannori per sanzionare gli incivili che gettano rifiuti sul territorio invece di rispettare l'ordinanza sulla raccolta porta a porta dei rifiuti. Lo scorso anno, grazie all'azione delle telecamere e delle fototrappole posizionate sul territorio e delle segnalazioni dei cittadini e multe per abbandono rifiuti sono state infatti complessivamente 49, la maggior parte delle quali di un importo di 300 euro e solo alcune, quelle cioè relative all'abbandono di rifiuti ingombranti, di importo pari a 500 euro.

“La lotta agli incivili che abbandonano i rifiuti sta dando i suoi frutti – commenta l’assessore all’ambiente, Giordano Del Chiaro -. Sconfiggere il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti è una vera priorità della nostra amministrazione e siamo soddisfatti dei risultati ottenuti finora grazie anche alle nuove telecamere mobili ad alta definizione di cui ci siamo dotati, che si aggiungono a quelle fisse e alle fototrappole, e alla preziosa collaborazione dei cittadini che attraverso il servizio 'Acchiapparifiuti' segnalano episodi di abbandono. Inoltre, molte associazioni e gruppi di cittadini si stanno occupando della cura delle piazze e dei parchi pubblici, e li ringrazio profondamente. Lo ringrazio perché con il loro comportamento confermano i valori della nostra comunità: gli spazi pubblici non sono luoghi di nessuno, sono luoghi di tutti e quindi dobbiamo trattarli ancora meglio”.

Gli 'Acchiapparifiuti' entrano in azione sia in seguito ai regolari controlli che Ascit effettua sul territorio, sia dopo le segnalazioni dei cittadini direttamente ad Ascit. Queste ultime sono particolarmente importanti per rendere il servizio più efficiente. Per questo nel messaggio Whatsapp (non sono accettate chiamate o sms) verso il numero 348/6001346 si raccomanda di inviare il maggior numero possibile di informazioni come, ad esempio, la fotografia dei rifiuti abbandonati (senza aprire sacchi o involucri), la via e la frazione dove si trovano e la posizione di Whatsapp (la specifica funzione dell'applicazione per inviare il luogo in cui ci si trova o i luoghi vicini).
Ascit prende in carico la richiesta entro 24 ore e risponde al cittadino indicandogli il numero di pratica, che renderà più semplice per la persona ottenere in seguito informazioni relative alla sua segnalazione. Nel frattempo, entro pochi giorni, entrano in azione gli 'Acchiapparifiuti'. Adesso inoltre l servizio dell’Acchiapparifiuti ha esteso il raggio delle proprie competenze, poichè i cittadini possono, sempre con la stessa modalità, segnalare anche la presenza di piccoli rifiuti, ad esempio mozziconi di sigaretta, cartacce e bottiglie che si trovano lungo i cigli stradali e nelle aree pubbliche come piazze, parchi e giardini.

Accanto agli "Acchiapparifiuti" rimangono attive le altre modalità con cui segnalare ad Ascit gli abbandoni: il numero verde 800/942951 e l'email urp@ascit.it.
A questi canali ci si dovrà rivolgere anche per conoscere lo stato di avanzamento dell'intervento segnalato tramite Whatsapp.

mobile_ico
Polizia Municipale: 0583 429 060
COC: 0583 428 661
Emergenze: 348 38 51 251 reperibile lavori pubblici
Comune Amico: 0583 428 370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune